lafucina.it
Gossip

Torna la Hunziker, ma è bufera per la tv Zdf

Il giorno del ritorno di Michelle coincide con l'accusa di razzismo del canale

Pubblicato il 16/12/2013 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Il ritorno di Michelle Hunziker come ospite d'onore a "Wetten, dass?", l'edizione tedesca di "Scommettiamo che", da lei moderata per anni, ha coinciso con l'accusa di razzismo nei riguardi della seconda rete televisiva pubblica Zdf. La showgirl non ha alcuna colpa, anzi ha preso subito le distanze dalla scommessa incriminata, mentre nell'occhio del ciclone dei social network sono finiti i responsabili della trasmissione che invitavano i cittadini di Augsburg, dove si svolgeva la diretta, ad arrivare almeno in 25 in studio con la faccia dipinta di nero.Tutto e' nato dall'idea di riallacciarsi ai due personaggi di un famoso libro per bambini dello scrittore Michael Ende, "Jim Knopf und Lukas der Lokfuehrer", Jim Knopf e Lukas il macchinista, scritto nel 1960 e tradotto in tutto il mondo, in cui Lukas e' bianco e Jim un bambino nero. Un componente del famoso teatro di marionette della citta', la "Augsburger Puppenkiste", aveva lanciato l'appello agli spettatori di venire in teatro travestiti da Lukas e Jim Knopf, che "deve avere la faccia truccata, con colore nero o lucido da scarpe, fa lo stesso". La scommessa ha incontrato un successo tale che alla fine in teatro sono arrivate 100 coppie, tra le quali anche il borgomastro Kurt Gribl e la moglie. La grande partecipazione aveva entusiasmato il conduttore della trasmissione, Markus Lanz, mentre Michelle Hunziker aveva subito manifestato qualche perplessita', limitandosi a definire solo "interessante" l'idea di far dipingere la faccia di nero ai cittadini. Un portavoce della Zdf ha subito respinto le accuse di razzismo fioccate sulla rete, facendo riferimento al libro di Ende e sottolineando che l'appello a dipingersi la faccia di nero "non puo' essere messo in alcun caso in relazione con le critiche su Internet riguardanti il 'Blackfacing'. Accuse del genere non hanno il minimo fondamento". Il termine "Blackfacing" si riferisce alla diffusa pratica dei primi anni del secolo scorso negli Stati Uniti, quanto molti artisti amavano esibirsi in pubblico con la faccia dipinta di nero, come se fossero persone di colore. (AGI)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui Gossip:





NOTIZIE + RECENTI

Le sigarette light? Sono più pericolose di quelle normali

Associate all’aumento di adenocarcinoma, comune tumore al polmone

L’esercizio fisico è un’arma contro 22 malattie, dal diabete 2 all’Alzheimer

Studio finlandese, sicuro anche per chi soffre di malattie croniche

Chirurgia, “troppi esami inutili prima degli interventi”

Indagini che fanno crescere i costi e rischi inutilmente

Nuovo magazzino per le albicocche tra più grandi Europa

Nuovo stabilimento Albisole (Forlì-Cesena)

Le ciliegie elisir per sportivi e contro le patologie infiammatorie

Ricche in polifenoli e antociani, sostanze antiossidanti e antinfiammatorie

Trasformatori carne Ue, no a “mortadella vegan”

Organizzazione Clitravi a Commissione Ue, fare chiarezza su nomi

Addio flop a letto, arriva in farmacia il ‘francobollo dell’amore’

Da mettere sotto la lingua in grado di evitare le brutte figure sotto le lenzuola

Contro cellulite depurarsi per restituire ossigeno a cellule

L'80% delle donne con cellulite farebbe qualsiasi cosa per eliminarla

Malattie della tiroide, identificato bersaglio per terapie innovative

Uno studio pubblicato su EMBO Molecular Medicine

Ritirate le crostatine al cacao e albicocca per rischio microbiologico

Contaminazione non omogenea da miceti

Vaccini, via libera a decreto su obbligo a scuola

Introduce l’obbligatorietà delle vaccinazioni per l’accesso alla scuola

Consumo di yogurt e migliore salute delle ossa in età avanzata

Lo sostengono i ricercatori irlandesi del Trinity College di Dublino

Sembra mal di schiena ma non lo è, 18.000 italiani colpiti

Per Spondilite anchilosante spesso diagnosi arriva dopo anni

Sos grano duro: in Italia calo delle semine dell’8,3%

In Canada atteso un calo produzione (-29%) ma export a +6,7%

Caffè e cuore, è nato un amore: la tazzina che fa bene

Studio, un consumo moderato aiuta le persone sane e anche chi ha problemi cardiaci