lafucina.it
Ambiente

L’isola nata da un terremoto

In Giappone, cresce a vista d'occhio

Pubblicato il 20/12/2013 da La Fucina

Figlia di un terremoto e di un’eruzione vulcanica, una nuova isola è nata al largo di Tokyo, in Giappone. Spuntata nelle acque dell’oceano Pacifico, l’isolotto si estende per 56mila chilometri quadrati e continua a crescere. Così mentre altre isole come lei riaffondano negli abissi oceanici, Niijima cresce e spunta dalle acque a 25 metri sopra il livello del mare. Il parto lo scorso 20 novembre è stato fotografato dall’occhio dell’Advanced Land Imager, strumento a bordo del satellite Nasa che osserva e scruta la Terra.L’isola di Niijima si trova a 1000 chilometri al largo da Tokyo e quindi è nelle acque territoriali del Giappone a 500 metri dall’isola di Nishino-shima, anch’essa nata dall’eruzione del vulcano sottomarino tra il 1973 e il 1974. Nei primi giorni dall’eruzione gli scienziati non credevano che Niijima sarebbe diventata una vera isola, ma ora continua a crescere e le speranze per la sua “sopravvivenza” aumentano, tanto che secondo gli esperti potrebbe rimanere tra le terre emerse per molti anni, se non per secoli, prima di essere inghiottita dalle acqueTomoyuki Kano, esperto dell’agenzia meteo giapponese, ha spiegato al quotidiano The Australian:“L’eruzione vulcanica sta continuando, quindi non conosciamo il destino dell’isola, ma non scomparirà in pochi giorni o settimane, e probabilmente la sua vita durerà parecchi anni… almeno fino a quando un’altra eruzione non la spazzerà via. Vediamo ancora fumo e cenere provenire dall’isola, e ogni tanto un getto di lava, per cui alla fine potrebbe diventare ancora più grande”. (BlitzQuotidiano) (Credit Photo: Nasa)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Cosa succede al tuo corpo quando mangi un Big Mac?

Ti è mai capitato di mangiare un Big Mac e avere fame mezz’ora dopo?

Richiamati crostini per la presenza di fibra non alimentare

Pam Panorama richiama tre lotti di crostini dorati

Cibo spazzatura crea stessi danni diabete per reni

Una dieta a base di cibo spazzatura puo' causare danni ai reni del tutto simili a quelli causati dal diabete

Ue: in calo vittime di cancro, ma flessione è più lenta tra le donne

Evitati oltre 4 mln morti in 30 anni

Gastroenterologi, il 30% delle gastroscopie e colonscopie che si fanno è inutile

30 milioni bruciati per 500 mila procedure evitabili

Mille euro in busta paga a chi smette di fumare

L'iniziativa di un'agenzia di comunicazione di Sarezzo, in provincia di Brescia

Fumo, la nostalgia può dare una spinta in più per smettere

Studio, campagne no basate su paura, ma che tocchino corde cuore

Meningite, donna in prognosi riservata a Catania

Diagnosticata una meningite da meningococco C

Aifa, prezzi etici o produrremo farmaci anti epatite C in proprio

gi al via trattativa con aziende; Melazzini, cureremo tutti

Infarto e cure, 1 struttura su 2 sotto la soglia di sicurezza di 100 casi l’anno

Una struttura sanitaria su due (49%) in Italia non rispetta i volumi minimi di attività fissati dal ministero della Salute

Lorenzin: “Chiusura definitiva ospedali psichiatrici giudiziari, giornata storica”

Beatrice Lorenzin, ministra della Salute, si dichiara "estremamente soddisfatta"

Farmaci, stop precauzionale ad anticancro seno dopo decessi

Noto anticancro docetaxel nei tumori al seno

Correre frena l’invecchiamento del cuore,difende Dna cellule

Bastano 30 minuti al giorno

Meningite, 14enne in Rianimazione a Milano

Regione convoca esperti

Meningite, muore una donna a Milano

Grave bimba di 7 mesi