lafucina.it
Sport

Ibrahimovic messo al tappeto da Mavuba

Questa volta il gigante svedese viene messo sotto da un giocatore più piccolo di lui

Pubblicato il 23/12/2013 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Episodio davvero particolare, quello che è stato registrato attorno alla mezzora del primo tempo della sfida tra Paris Saint Germain e Lille, quando c’è stato uno dei tanti screzi che in questa stagione hanno visto protagonista Zlatan Ibrahimovic, probabilmente colto di sorpresa dal suo avversario.L’ex attaccante di Juventus, Inter e Milan, a palla lontana, ha pensato di spingere via Mavuba, il quale rende almeno venti centimetri in altezza al giocatore svedese. Ciò, tuttavia, non ha impedito allo stesso Mavuba di reagire, dando prima una pacca poco amichevole a Ibrahimovic, per poi passare ad una manata che ha mandato letteralmente al tappeto la punta del Paris Saint Germain.Per quelli che conoscono Ibrahimovic, è lecito pensare che la scena in cui lo svedese va al tappeto con un giocatore decisamente più piccolo di lui, è quantomeno anomala e curiosa, al punto che nei vai forum francesi, dedicati alla Ligue 1, in queste ore si sprecano gli sfottò nei suoi confronti.Curioso che a sbloccare la partita sia stato lo stesso Ibra, con una punizione che, grazie anche ad una deviazione della barriera, si è infilata praticamente all’incrocio dei pali. Inaspettata, però, è arrivata la rimonta del Lille, che, complice anche un calcio di rigore nel secondo tempo, è riuscito addirittura a portarsi in vantaggio al Parco dei Principi, prima che una fortunata autorete regalasse al tecnico Blanc un Natale più sereno.Resta il rammarico per non aver distanziato ulteriormente il Monaco in classifica, protagonista di un clamoroso e inaspettato ko interno nell’anticipo dell’ultimo turno di Ligue 1.A seguire, comunque, riportiamo tutta la sequenza che si focalizza su Ibrahimovic e Mavuba, con l’attaccante noto a tutti gli appassionati di calcio italiano che finisce effettivamente ko un po’ troppo facilmente.(Fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui TV:


NOTIZIE + RECENTI

Due casi in Campania di uova contaminate, uno nelle Marche

Istituto Zooprofilattico, su 37 campionamenti 2 'non conformi'

Milano, uova contaminate al fipronil: sequestrata una partita di omelette

Sequestro in una ditta di via Canonica, zona Chinatown

Uova contaminate, il Ministero della Salute annuncia “due positività” in Italia

Su 114 campioni esaminati, segnalate a Regioni e Asl

Epidemia oppiacei Usa, quadruplicati morti dal 1999

Fentanil'killer n.1'nelle città. E' allarme anche antidepressivi

Torna la paura peste nera: ​nuovo focolaio in Arizona

In Arizona trovate pulci infette con la peste nera, la malattia che nel XIV secolo falcidiò il 60% della popolazione europea

Chi usa le sigarette elettroniche ha più probabilità di iniziare a fumare quelle tradizionali

Analisi condotta su quasi 3mila adolescenti britannici e pubblicata ieri su Tobacco Control

Uova contaminate: analisi su campioni di uova, carne di pollame e ovo-prodotti

Zooprofilattico Abruzzo eseguirà le analisi

Tutti i benefici del fico

Il fico è un frutto autunnale ricco di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma