lafucina.it
Società

Coppia d’italiani trovata morta in Nepal

Lo scrive il sito del giornale nepalese myrepublica.com citando fonti di polizia

Pubblicato il 26/12/2013 da La Fucina

Una coppia di turisti italiani è stato trovata morta in una stanza d'albergo a Lagan, Kathmandu. Lo scrive il sito del giornale nepalese myrepublica.com citando fonti di polizia. Luciano Trezza, 53 anni, e Rita Melorio, 48, erano arrivati nella guest house lo scorso 11 dicembre e sono stati visti l'ultima volta dallo staff dell'albergo ieri mattina. Il personale non vedendoli più uscire dalla stanza ha chiamato la polizia. Ancora ignote le cause del decesso. Nella stanza dei due turisti italiani la polizia ha trovato tre bombole del gas e utensili per cucinare. Secondo gli impiegati dell'albergo la coppia, che era cliente abituale della guest house, era solita cucinarsi i pasti in camera. Tutte le finestre e le prese d'aria nella camera erano chiuse o coperte da fogli di carta. INDAGINI SULLE CAUSE Non vi è ancora una certezza definitiva sulle cause della morte del veronese Luciano Trezza e della romana Rita Melorio, i cui cadaveri sono stati rivenuti martedì in una guest-house di Kathmandu, in Nepal. Il console generale a Kolkata (già Calcutta), Cesare Bieller, ha indicato che «il decesso dovrebbe essere dovuto ad asfissia», ma che «per una risposta definitiva dovremo attendere la conclusione delle indagini che sono ancora in corso». Trezza, di 53 anni, e Melorio, di 48, convivevano da una ventina d'anni ed erano appassionati di viaggi verso l'Asia, come dimostrano i numerosi visti sul loro passaporto di Thailandia, India ed, appunto, Nepal. Arrivati l'11 dicembre scorso, e con un biglietto aereo di ritorno confermato per i prossimi giorni, i due alloggiavano nella Satkar Guest House, un alberghetto di modeste condizioni nella zona centrale di Lagan Tole nella capitale. Dambar Nasingh Rajbhandari, gestore della guest-house, ha chiamato la polizia martedì quando dopo aver bussato ripetutamente alla porta della stanza situata all'ultimo piano dell'edificio, non ha ricevuto risposta. Per entrare, gli agenti hanno dovuto sfondare una finestra e quando sono entrati hanno trovato i cadaveri dei due composti nei rispettivi letti. Le porte e le finestre della stanza erano state sigillate con nastro adesivo, a quanto sembra per contrastare il passaggio di aria fredda. Il console Bieller ha infine detto che si è in attesa di una decisione dei famigliari sul da farsi, anche riguardo all'autorizzazione di una eventuale autopsia, ma che per il momento nessuno ha annunciato il suo arrivo a Kathmandu.(Fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Meno zuccheri nelle bibite ridurrebbe le malattie legate all’obesità

Meno incidenza di ictus, diabete e cancro ai reni

Dado vegetale: 10 buoni motivi per non usarlo

Il dado industriale contiene ingredienti controversi che sarebbe bene evitare

Trovate larve nelle confezioni di Fiocchi di Avena

Lotto sospeso

I micrortaggi tengono a bada il colesterolo e non fanno ingrassare

Dando una grossa mano al cuore

Il formaggio più puzzolente del mondo

Il Vieux Boulogne è una meraviglia, ma l'odore che emana non è molto gradevole

I grassi della frutta secca e della soia difendono dal diabete

Tutto merito degli omega 6

I 5 Antibiotici naturali che combattono le malattie

Un rimedio naturale per evitare effetti collaterali

Condire l’insalata con l’olio di semi di soia sarebbe meglio

Secondo un nuovo studio aiuta l'assorbimento dei nutrienti

Le proprietà del prezzemolo, una gustosa pianta anticancro

Il prezzemolo è un'ottima fonte di miricetina, potentissima sostanza anticancro

Cavolo, un vero antibiotico naturale

Protegge il cuore, contrasta il cancro e migliora la digestione

Meno disturbi articolari con 45 minuti di attività fisica a settimana

Studio pubblicato sulla rivista Arthritis care & research

Chewing gum allo xilitolo amico dei denti, -30% carie

Studio di ricercatrice italiano presentato al 64° Congresso dell'European Organisation for Caries Research

Sapete quanti batteri si nascondono nel nostro ufficio?

Sulla tastiera del pc, sul mouse, sulla scrivania o sulle maniglie

Le proteine in polvere fanno bene al nostro organismo?

Le usano molto gli sportivi, ma anche anziani e debilitati

Sapevate che il mirtillo rosso protegge il sistema immunitario?

Ecco tutti gli altri benefici che porta al nostro organismo