lafucina.it
Politica

Di Maio insiste sul reddito di cittadinanza e attacca Renzi

'Non servono altre leggi su contratti e licenziamenti, ma leggi su reddito di cittadinanza e detassazione delle piccole e medie imprese'.

Pubblicato il 27/12/2013 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Ecco il post pubblicato poco fa su Facebook dal parlamentare 5 Stelle Luigi Di Maio:LAVORO: TOGLIAMO QUALCHE LEGGE INVECE DI AGGIUNGERNE ALTRE.Per me sul tema del Lavoro bisogna togliere qualche Legge e non aggiungerne altre (possiamo benissimo fare a meno del pacchetto Treu (Pd), della Fornero (Pd + Pdl) e della Biagi (Pdl) che hanno creato i cosiddetti "schiavi moderni"). Non c'è più nessun contratto da inventarsi, ne ulteriori flessibilità. In Italia lavoriamo già con contratti ad ora, quelli al minuto possiamo risparmiarceli, se ci è rimasto un briciolo di dignità.Non servono altre leggi su contratti e licenziamenti, ma leggi su reddito di cittadinanza e detassazione delle piccole e medie imprese. Spiegate a Renzi (il Sindaco più assenteista d'Italia condannato per danno erariale dalla Corte dei Conti, che non ha mai lavorato in vita sua) che in Italia servono le offerte di lavoro, non altre tipologie di contratto, che renderebbero ancora più incerta la vita lavorativa di un ragazzo.Il reddito di cittadinanza, che hanno tutti i paesi di Europa, darebbe di nuovo potere d'acquisto alle famiglie, che andrebbero a comprare dalle imprese italiane in difficoltà (si potrebbe anche creare un vincolo di spesa) rimettendo soldi in circolo. Se contemporaneamente abbassiamo la pressione fiscale sulle imprese, magari abolendo l'Irap, la nostra economia ripartirebbe nel giro di mesi, insieme alle proposte di lavoro.Dove prendere i soldi ormai lo sanno tutti. Ci sono 100 miliardi da recuperare solo dagli sprechi della pubblica amministrazione, per non parlare di pensioni d'oro, tassazione del gioco d'azzardo, mega stipendi di manager pubblici e politici, inutili finanziamenti a pioggia alle imprese "amiche"e incredibili spese militari.Queste "coperture" sono le stesse che il Pd e il suo nuovo segretario assenteista sbandierano ai 4 venti. Ma alla prova dei fatti e dei voti, i renziani in aula votano sempre per mantenersi il malloppo degli sprechi e dei privilegi. Forse perché sono la linfa vitale delle lobbies che li sostengono?Smettiamola di fare chiacchiere sul lavoro. I due terzi dell'attuale Parlamento (incostituzionale) sono ancora vecchi partiti che hanno portato l'Italia al disastro. Dobbiamo mandarli a casa il prima possibile. Le soluzioni sono a portata di mano. A noi basterebbero pochi mesi per cambiare tutto.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Con 150 minuti di sport a settimana si può evitare l’8% dei decessi

Con attività fisica cala il rischio di patologie cardiovascolari

Formaggio ritirato contaminato da Listeria

Lotto di produzione 04827 di taleggio Dop a latte crudo

La caffeina potrebbe ridurre il rischio di morte tra le donne

Ma gli uomini non hanno lo stesso beneficio

Alzheimer, i 10 segnali che non bisogna sottovalutare

Si celebra oggi 21 settembre la Giornata mondiale dell'Alzheimer

Intossicati da falso zafferano, nuovo caso a Modena

Responsabile nei giorni scorsi della morte di una coppia di coniugi veneti.

Chikungunya: 86 casi in tutto, 10 nuovi nel Lazio

Ad oggi sono 86 le persone colpite dal virus

Farmaco anti-diabete riduce l’aggressività del cancro alla prostata

E' la metformina. Sesti (Sid), promettenti ricadute su pazienti

Un milione di mamme maltrattate durante il parto

Ricerca Doxa, per una donna su 4 azioni lesive della dignità

Emicrania sconfitta stimolando il nervo vago dall’esterno

Con un apparecchietto che il paziente può applicare sul collo e senza dolore

L’etichetta cambierà colore se il cibo è andato a male

Ricerca Usa, nanostrutture diventano 'sentinelle' di qualità

Una pausa nella dieta può aiutare la perdita di peso

La 'chiave' del successo starebbe nel riavvio del metabolismo

Oms, Italia indietro su prevenzione ictus e attacchi cuore

Nel mondo malattie non trasmissibili fanno 15 mln morti

Chikungunya: Lorenzin, è dolorosa ma non esiste un vero pericolo sanitario

A novembre G7 su come il cambiamento climatico incide sulla salute

Quel dolore insopportabile causato dal Fuoco di Sant’Antonio

La nevralgia post-erpetica colpisce 30mila persone, il 20% di coloro che hanno l'Herpes Zoster

Yoga e meditazione, 25 minuti ‘accendono’ il cervello e l’energia

Grazie a rilascio endorfine e aumento flusso sanguigno