lafucina.it
Ambiente

Troppo caldo, piranha più aggressivi

Oltre 60 persone sono rimaste ferite a Rosario, in Argentina

Pubblicato il 27/12/2013 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Oltre 60 persone sono rimaste ferite a Rosario (la terza città più importante dell’Argentina, 300 km a nord di Buenos Aires) da morsi di piranha durante le ultime 48 ore, in una serie atipica di attacchi di questi pesci dovuta all’ondata eccezionale di caldo che si è abbattuta su molte regioni dei paesi.I feriti – fra i quali una bambina di 7 anni che ha perso un dito e un uomo che ha avuto una frattura esposta – si trovavano fra le numerose persone che in questi giorni hanno cercato sollievo dall’afa nelle spiagge sul fiume Paranà nei dintorni di Rosario. Le stesse alte temperature hanno però portato anche grandi gruppi di piranha che hanno attaccato i bagnanti con ferocia.“E’ la prima volta che succede questo tipo di attacco, così aggressivo. Mercoledì mattina sono cominciate ad arrivare in ospedale persone con morsi su talloni, piedi e mani. Ad alcuni i pesci avevano letteralmente staccato pezzi di carne dal corpo”, ha raccontato un medico locale, Gustavo Centurion, al quotidiano La Capital. (BlitzQuotidiano)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Uova contaminate, Nas ne sequestrano oltre 92000

Nell'inchiesta due le ipotesi sull'uso fipronil

Due casi in Campania di uova contaminate, uno nelle Marche

Istituto Zooprofilattico, su 37 campionamenti 2 'non conformi'

Milano, uova contaminate al fipronil: sequestrata una partita di omelette

Sequestro in una ditta di via Canonica, zona Chinatown

Uova contaminate, il Ministero della Salute annuncia “due positività” in Italia

Su 114 campioni esaminati, segnalate a Regioni e Asl

Epidemia oppiacei Usa, quadruplicati morti dal 1999

Fentanil'killer n.1'nelle città. E' allarme anche antidepressivi

Torna la paura peste nera: ​nuovo focolaio in Arizona

In Arizona trovate pulci infette con la peste nera, la malattia che nel XIV secolo falcidiò il 60% della popolazione europea

Chi usa le sigarette elettroniche ha più probabilità di iniziare a fumare quelle tradizionali

Analisi condotta su quasi 3mila adolescenti britannici e pubblicata ieri su Tobacco Control

Uova contaminate: analisi su campioni di uova, carne di pollame e ovo-prodotti

Zooprofilattico Abruzzo eseguirà le analisi

Tutti i benefici del fico

Il fico è un frutto autunnale ricco di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria