lafucina.it
Società

Luce, poste, caffè e benzina: ecco quello che ci riserva il 2014

Occhio. Ecco cosa succederà il primo gennaio

Pubblicato il 28/12/2013 da La Fucina

Per primo aumenterà il prezzo della luce e poi viavia poste,caffè e benzina. Dal primo gennaio le tariffe per la luce aumenteranno del +0,7%, mentre quelle del gas rimarranno invariate.Lo ha stabilito l'Autorità per l'energia. L'aggravio per una famiglia media sarà pari a 4 euro su base annua. Ma è lunga la lista dei beni e servizi che con l'arrivo del nuovo anno subiranno un rincaro. Non si tratta solo dei soliti aumenti deipedaggi autostradali, che come sempre arrivano con il finire del vecchio anno, questa volta si parla anche di poste e di prodotti acquistati alle macchinette automatiche.  Una semplice lettera (quella sino ai 20 grammi di peso) potrebbe veder rincarare il francobollo da 70 centesimi a 95 centesimi entro il 2016.In aumento anche il costo della raccomandata, che potrebbe salire da 3,60 euro a 5,40 euro. Gli aumenti non sono da poco, corrispondendo ad un +35% per la lettera semplice e +50% per la raccomandata.Caffè, bibite e snack acquistati nei distributori automatici, invece, diventeranno più salati del 6% circa, anche nelle scuole e negli ospedali, a causa dell'aumento dell'IVA deciso su questi prodotti dal 4% al 10%.E per finire non poteva non mancare il caro benzina.  Secondo il Codacons benzina e gasolio hanno fatto registrare in questi giorni forti rincari, raggiungendo una media di 1,796 euro al litro la verde (e punte di 1,830 euro/litro) e 1,726 euro al litro il diesel.«Con questo provvedimento si rischia di far pagare agli utenti l'ingresso di Poste Italiane in Alitalia, e quindi il salvataggio della compagnia aerea, esattamente come temevamo – afferma il Presidente del Codacons Carlo Rienzi – Qualsiasi rincaro delle tariffe postali è ingiustificato e, come tale, sarà impugnato dal Codacons al Tar». (Fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Uova contaminate: analisi su campioni di uova, carne di pollame e ovo-prodotti

Zooprofilattico Abruzzo eseguirà le analisi

Tutti i benefici del fico

Il fico è un frutto autunnale ricco di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma

Basta poco alcol al giorno per aumentare il rischio di tumori della pelle

Non riguarda il melanoma, l'ipotesi e' che l'etanolo possa impedire la riparazione del Dna

Lo yoga ha effetti positivi sulla depressione

Lo sostengono diversi studi presentati lo scorso 3 agosto a Washington

L’allattamento riduce il rischio di tumore al seno nelle mamme

Ogni cinque mesi in più il rischio è inferiore del 2%

Penny Market richiama lotto di Acqua Monteverde minerale naturale

Possibile presenza di corpi estranei, in particolare di pulviscolo e particelle di natura inorganica inerte

Germania, ritirate dal mercato milioni di uova olandesi contaminate

Milioni di uova provenienti da Olanda e Belgio ritirate dagli scaffali dei supermercati tedeschi

Bere moderatamente vino abbassa il rischio demenza

Ecco i risultati di un imponente studio durato trent'anni