lafucina.it
Società

Autostrade, scattano gli aumenti dei pedaggi

L'incremento medio sarà del 3,9%, contro una media richiesta dalle società concessionarie pari al 4,8%

Pubblicato il 01/01/2014 da La Fucina

ROMA - Dopo i festeggiamenti della notte di Capodanno, gli italiani che dovranno prendere l'autostrada per tornare a casa in auto troveranno una brutta sopresa: scattano infatti dal 1° gennaio gli aumenti dei pedaggi, come previsto dai contratti di concessione vigenti.L'incremento medio è pari a circa il 3,9%, contro quello proposto dalle società concessionarie pari al 4,8%. Aumenti molto più alti della media sull'A5 Torino-Aosta, in cui ci saranno rincari del 15%; sull'A4 Venezia-Trieste, con aumenti del 12,9% e sul Passante di Mestre con un più 13,5%. Sull'Asti-Cuneo pedaggi più pesanti del 7,2%, mentre sulle Autovie venete del 12,91%.Caso eccezionale la Tratta Venezia-Padova, che passando da 70 centesimi a 3 euro, registra un aumento del 400%. Sotto la media invece l'Autostrada dei Fiori, con maggiorazioni del 3,7%, la Torino-Savona (più 2,24%) e la tangenziale di Napoli (più 3,59%).Il governo ha diffuso una nota in cui sottolinea che i decreti dei ministro dei trasporti, Maurizio Lupi, e di quello dell'economia, Fabrizio Saccomanni, hanno consentito una riduzione dei rincari, fatta in considerazione della "perdurante crisi economica". Ma per l'Osservatorio nazionale sulle liberalizzazioni dei Trasporti, gli aumenti sono comunque "ingiustificati". "Da anni - denuncia il presidente dell'Osservatorio, Dario Balotta - gli aumenti dei pedaggi vengono investiti in attività finanziarie o vengono utilizzati per partecipazioni societarie anzichè per nuovi servizi o nuove opere per gli automobilisti".(Fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Uova contaminate, Nas ne sequestrano oltre 92000

Nell'inchiesta due le ipotesi sull'uso fipronil

Due casi in Campania di uova contaminate, uno nelle Marche

Istituto Zooprofilattico, su 37 campionamenti 2 'non conformi'

Milano, uova contaminate al fipronil: sequestrata una partita di omelette

Sequestro in una ditta di via Canonica, zona Chinatown

Uova contaminate, il Ministero della Salute annuncia “due positività” in Italia

Su 114 campioni esaminati, segnalate a Regioni e Asl

Epidemia oppiacei Usa, quadruplicati morti dal 1999

Fentanil'killer n.1'nelle città. E' allarme anche antidepressivi

Torna la paura peste nera: ​nuovo focolaio in Arizona

In Arizona trovate pulci infette con la peste nera, la malattia che nel XIV secolo falcidiò il 60% della popolazione europea

Chi usa le sigarette elettroniche ha più probabilità di iniziare a fumare quelle tradizionali

Analisi condotta su quasi 3mila adolescenti britannici e pubblicata ieri su Tobacco Control

Uova contaminate: analisi su campioni di uova, carne di pollame e ovo-prodotti

Zooprofilattico Abruzzo eseguirà le analisi

Tutti i benefici del fico

Il fico è un frutto autunnale ricco di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria