lafucina.it
Società

Autostrade, scattano gli aumenti dei pedaggi

L'incremento medio sarà del 3,9%, contro una media richiesta dalle società concessionarie pari al 4,8%

Pubblicato il 01/01/2014 da La Fucina

ROMA - Dopo i festeggiamenti della notte di Capodanno, gli italiani che dovranno prendere l'autostrada per tornare a casa in auto troveranno una brutta sopresa: scattano infatti dal 1° gennaio gli aumenti dei pedaggi, come previsto dai contratti di concessione vigenti.L'incremento medio è pari a circa il 3,9%, contro quello proposto dalle società concessionarie pari al 4,8%. Aumenti molto più alti della media sull'A5 Torino-Aosta, in cui ci saranno rincari del 15%; sull'A4 Venezia-Trieste, con aumenti del 12,9% e sul Passante di Mestre con un più 13,5%. Sull'Asti-Cuneo pedaggi più pesanti del 7,2%, mentre sulle Autovie venete del 12,91%.Caso eccezionale la Tratta Venezia-Padova, che passando da 70 centesimi a 3 euro, registra un aumento del 400%. Sotto la media invece l'Autostrada dei Fiori, con maggiorazioni del 3,7%, la Torino-Savona (più 2,24%) e la tangenziale di Napoli (più 3,59%).Il governo ha diffuso una nota in cui sottolinea che i decreti dei ministro dei trasporti, Maurizio Lupi, e di quello dell'economia, Fabrizio Saccomanni, hanno consentito una riduzione dei rincari, fatta in considerazione della "perdurante crisi economica". Ma per l'Osservatorio nazionale sulle liberalizzazioni dei Trasporti, gli aumenti sono comunque "ingiustificati". "Da anni - denuncia il presidente dell'Osservatorio, Dario Balotta - gli aumenti dei pedaggi vengono investiti in attività finanziarie o vengono utilizzati per partecipazioni societarie anzichè per nuovi servizi o nuove opere per gli automobilisti".(Fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Per la salute intestinale scegliere broccoli e cavoletti

Lo evidenzia uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Functional Foods

Qual è la differenza tra marmellata e confettura?

Sapevate che i due termini non sono affatto sinonimi?

Livelli di rame troppo alti nel vino Barbera

Lotti ritirati

La bevanda fatta in casa ideale per abbassare la pressione

Tra gli ingredienti ci sono alcuni alimenti indicati per chi soffre d'ipertensione

10 luoghi comuni sull’alimentazione assolutamente falsi

La maggior parte delle credenze in ambito alimentare sono completamente false

Meno zuccheri nelle bibite ridurrebbe le malattie legate all’obesità

Meno incidenza di ictus, diabete e cancro ai reni

Dado vegetale: 10 buoni motivi per non usarlo

Il dado industriale contiene ingredienti controversi che sarebbe bene evitare

Trovate larve nelle confezioni di Fiocchi di Avena

Lotto sospeso

I micrortaggi tengono a bada il colesterolo e non fanno ingrassare

Dando una grossa mano al cuore

Il formaggio più puzzolente del mondo

Il Vieux Boulogne è una meraviglia, ma l'odore che emana non è molto gradevole

I grassi della frutta secca e della soia difendono dal diabete

Tutto merito degli omega 6

I 5 Antibiotici naturali che combattono le malattie

Un rimedio naturale per evitare effetti collaterali

Condire l’insalata con l’olio di semi di soia sarebbe meglio

Secondo un nuovo studio aiuta l'assorbimento dei nutrienti

Le proprietà del prezzemolo, una gustosa pianta anticancro

Il prezzemolo è un'ottima fonte di miricetina, potentissima sostanza anticancro

Cavolo, un vero antibiotico naturale

Protegge il cuore, contrasta il cancro e migliora la digestione