lafucina.it
Società

Bimbi scomparsi, parla la madre

Alexia Canestraro spiega cosa è successo sulla montagna

Pubblicato il 02/01/2014 da La Fucina

Le indagini sullo smarrimento dei due bimbi sul Monte Livata continuano senza sosta. Nelle ultime ore si indaga soprattutto per capire il motivo che ha spinto la mamma dei piccoli, Alexia Canestraro, a lasciarli soli. Ecco cosa ha dichiarato la donna agli investigatori:«Volevo solo lasciarli al sicuro. Dovevo trovare aiuto, dovevo trovare il modo di tornare a casa. Per questo li ho lasciati in quella grotta. Sapevo che potevano farcela, sono buoni, bravi e forti».«Abbiamo lasciato il nostro residence poco dopo l'una. Un pranzo leggero per poter passeggiare con la slitta sulla neve e tra i boschi. Una bella gita programmata all'ultimo istante ma che tutti volevamo fare in allegria», ha proseguito la donna. «Andavamo avanti felici poi, all'improvviso, mi sono resa conto di essermi persa. Erano all'incirca le quattro del pomeriggio. Ho provato a tornare indietro, ma ho perduto l'orientamento. Vedevo le luci a valle e ho pensato di seguirle. Sembravano vicine e invece erano sempre troppo lontane da raggiungere».«I bambini erano sfiniti, affamati, ancora più infreddoliti e stanchi», ha detto ancora la giovane mmamma. «Per proteggerli ho pensato di lasciarli all'interno di una cavità naturale. Non era una grotta ma un largario tra le rocce. Ho detto loro che sarei tornata a prenderli nel giro di poco tempo. Di stare tranquilli e di restare abbracciati. Che era un gioco e che tutto sarebbe finito molto presto. Non avevo altra alternativa. Mi sono allontanata credendo di arrivare in paese ma invece mi sono persa».





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

In 5 anni dimezzati antibiotici in allevamenti pollame

Unaitalia, risultati piano volontario,lotta a fake news su carni

Muffe in 20-40% edifici, le tossine si diffondono facilmente

Problema soprattutto per chi è allergico

Olio extravergine d’oliva protegge il cervello e preserva la memoria

Rallenta il declino cognitivo

Menopausa precoce si tiene a bada con tofu, soia e pane nero

Consumare molte proteine vegetali è il segreto per allungare potenzialmente la propria vita riproduttiva

Lorenzin, da luglio defibrillatori in tutti gli impianti sportivi

Firmato decreto con ministero dello Sport. Lotti, mantenuta promessa

Dott. Mozzi: mal di testa e alimentazione

Caldo, l’allarme del cardiologo: “Rischio svenimenti e aritmie”

Molti anziani finiscano in pronto soccorso per malori legati al gran caldo

Come sbiancare il bucato con l’aspirina

Un metodo semplice ed efficace

Allarme colazione, per 10 mln ‘addio’ al modello italiano

Indagine Aidepi, tra falsi miti condanna grassi e no carboidrati

Lettini solari,in 30 anni hanno fatto aumentare tumori pelle

Oms, ogni anno causano 450mila casi tra Usa, Europa e Australia

Tumore al rene, in Italia 120 mila persone vive dopo la diagnosi

Lorenzin: “Dolorosissima morte bimbo ucciso da morbillo”

Bisogna rispettare la medicina e le verità scientifiche per fare il bene dei nostri figli

Muore bimbo di 6 anni per complicanze da morbillo

Affetto da leucemia, ricoverato a Monza. Contagiato da fratelli non vaccinati

L’estratto di uva può proteggere contro il cancro al colon

Bene i test sugli animali, agisce sulle staminali tumorali

Sciroppo per la tosse ritirato dagli scaffali

Allarme nelle farmacie