lafucina.it
Società

Le parole della famiglia di Schumacher

"Sappiamo tutti che Michael è un lottatore e non mollerà"

Pubblicato il 03/01/2014 da La Fucina

Michael Schumacher rimane in condizioni stabili ma critiche. L'ex pilota tedesco è ricoverato da domenica a Grenoble, dopo l'incidente sciistico avvenuto sulle nevi di Meribel. In giornata non è previsto alcun bollettino medico e non sono attese dichiarazioni di Sabine Kehm, portavoce del sette volte campione del mondo. "Sappiamo tutti che Michael è un lottatore e non mollerà". E' il messaggio che la famiglia di Michael Schumacher ha pubblicato sul sito ufficiale dell'ex pilota. "Dopo l'incidente di Michael, vorremmo ringraziare le persone che da tutto il mondo hanno manifestato la loro vicinanza e hanno inviato i loro auguri per la guarigione. Ci stanno dando un grande sostegno", si legge. Intanto, emerge una nuova ricostruzione dell'incidente occorso domenica all'ex pilota tedesco. Secondo il quotidiano tedesco Bild, Michael Schumacher è caduto mentre cercava di soccorrere una bambina. Schumi, accompagnato dal figlio Mick, stava sciando con un gruppo di persone. Una bambina, figlia di un amico, ha perso l'equilibrio ed è caduta. Schumacher ha abbandonato la comitiva e si è spinto per una ventina di metri nella neve fresca, tra le piste 'Biche' e 'Mauduit'. A quel punto, si legge su Bild, l'ex pilota ha perso il controllo degli sci ed è caduto battendo la testa contro una roccia. "Ha urtato una roccia che non aveva visto, ha perso il controllo ed è finito contro un'altra roccia. E' stata un'enorme sfortuna, non stava andando troppo veloce. Stava effettuando una curva in maniera normale", dice Sabine Kehm, portavoce del sette volte campione del mondo. Secondo Bild, uno degli sci di Schumacher non si sarebbe sganciato immediatamente. L'ex pilota, ipotizza il quotidiano, potrebbe essersi distratto per questo motivo e non si è prontamente protetto la testa nella caduta. Tra le iniziative di sostegno a Schumi anche quella di 'Scuderia Ferrari Club', che oggi, in occasione dei 45 anni dell'ex pilota tedesco, organizza una manifestazione "silenziosa e rispettosa del luogo ma colorata di Rosso presso il Grenoble University Hospital Center". (AdnKronos)La moglie di Michael Corrinna, il padre Rolf, il fratello Ralf e la manager Sabine Kehm, sono stati fotografati questa mattina mentre stanno per entrare nell’ospedale della città francese (foto Epa): Rolf Schumacher[/caption] Ralf Schumacher[/caption] Corinna Schumacher[/caption]





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Tutti i benefici delle banane

Ricchissime di potassio, ma non solo

Influenza inchioderà a letto 5 milioni di italiani

Ci si aspetta una stagione influenzale 2017-2018 di intensità media

Infarti e ictus, oltre 50% dei casi trattati in Pronto soccorso

Simeu, ha un ruolo strategico quando la tempestività è essenziale

Depressione, dormire meno riduce i sintomi nel 50% dei pazienti

Maxi-studio pubblicato sul Journal of Clinical Psychiatry

Al via le donazioni per i malati di Sma: Checco Zalone lascia tutti senza parole

L'artista lancia un appello per salvare la vita ai bambini malati

Con 150 minuti di sport a settimana si può evitare l’8% dei decessi

Con attività fisica cala il rischio di patologie cardiovascolari

Formaggio ritirato contaminato da Listeria

Lotto di produzione 04827 di taleggio Dop a latte crudo

La caffeina potrebbe ridurre il rischio di morte tra le donne

Ma gli uomini non hanno lo stesso beneficio

Alzheimer, i 10 segnali che non bisogna sottovalutare

Si celebra oggi 21 settembre la Giornata mondiale dell'Alzheimer

Intossicati da falso zafferano, nuovo caso a Modena

Responsabile nei giorni scorsi della morte di una coppia di coniugi veneti.

Chikungunya: 86 casi in tutto, 10 nuovi nel Lazio

Ad oggi sono 86 le persone colpite dal virus

Farmaco anti-diabete riduce l’aggressività del cancro alla prostata

E' la metformina. Sesti (Sid), promettenti ricadute su pazienti

Un milione di mamme maltrattate durante il parto

Ricerca Doxa, per una donna su 4 azioni lesive della dignità

Emicrania sconfitta stimolando il nervo vago dall’esterno

Con un apparecchietto che il paziente può applicare sul collo e senza dolore

L’etichetta cambierà colore se il cibo è andato a male

Ricerca Usa, nanostrutture diventano 'sentinelle' di qualità