lafucina.it
Ambiente

Il Marsili preoccupa, il CNR lo tiene d’occhio

Si studia il comportamento del vulcano più grande d'Europa

Pubblicato il 16/01/2014 da La Fucina

"Stiamo scrivendo dei progetti con lo scopo di implementare un sistema di monitoraggio che ci permettera' di valutare la pericolosita' del vulcano sottomarino Marsili, legata per lo piu' all'innesco di eventi franosi". Lo ha detto all'AGI Mattia Vallefuoco dell'Istituto per l'ambiente marino costiero del Consiglio nazionale delle ricerche di Napoli (Iamc-Cnr) che, in collaborazione con l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Roma (Ingv) e altri partner internazionali, ha firmato uno studio su 'Gondwana Research' da cui e' emerso che il piu' grande vulcano d'Europa e del Mediterraneo e' attivo. "Sappiamo che il Marsili puo' innescare frane ma non sappiamo quale possa essere la portata di questi eventi", ha detto Vallefuoco, "stiamo parlando di un vulcano - ha spiegato - che si estende sui fondali del mar Tirreno, tra Calabria e Sicilia con profondita' che superano gli 800 metri. Si tratta quindi di un ambiente di studio molto difficile. Abbiamo bisogno, ad esempio, di sensori in grado di resistere alla pressione marina". Per questo i ricercatori sono gia' a lavoro. "Non ci vogliamo fermare" ha sottolineato Vallefuoco. "Continueremo le nostre ricerche - ha aggiunto - insieme a equipe internazionali. Stiamo valutando l'eventualita' di presentare i nostri progetti per chiedere finanziamenti. Per l'Italia e' un momento difficile, ma io faccio il mestiere piu' bello del mondo e non mi arrendo". (AGI)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

10 valide ragioni per consumare i porri

I porri rappresentano un alimento che racchiude sorprendenti proprietà curative e nutrizionali.

Il brodo di pollo in inverno è una vera medicina

Ha un effetto antinfiammatorio con benefici alle vie respiratorie, ecco la ricetta

Listeria nella provola, ritirato un lotto

Il Ministero della Salute ha provveduto al ritiro di un lotto di provola

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Ecco perché mangiare tanto cavolo nero

Ingrediente principale della ribollita toscana, un toccasana contro il freddo

Albero vero o finto: qual è la scelta migliore per l’ambiente?

La vita dei nostri alberi di Natale: prima e dopo

La dieta per arrivare a Natale con la coscienza a posto

La dieta consigliata dal nutrizionista

Arriva la Dieta vegana in versione Mediterranea

Da cereali a olio di oliva,alimenti tutti derivati da tradizione

4 cose sui pompelmi che non sapevi

Per esempio che l'estratto dei semi hanno potere battericida e antimicotico

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

Qual è la differenza tra arancia bionda e rossa?

Le arance rosse sono ricche di antocianine

Latte per neonati ritirato dai supermercati per rischio salmonella

Allarme salmonella per alcuni lotti di latte artificiale

Ecco perché vale la pena mangiare i cachi

Racchiudono straordinarie proprietà per il nostro organismo

I cibi che contengono Vitamina E (e ci proteggono da moltissime malattie)

La Vitamina E è preziosa contro diabete, demenza senile, malattie cardiovascolari e gastrointestinali

5 straordinarie proprietà dell’arancia

Ecco perché mangiare le arance durante i mesi invernali