lafucina.it
Società

La petizione shock contro Paolo Ruffini

In Rete una raccolta firma per farlo suicidare

Pubblicato il 30/01/2014 da La Fucina

Paolo Ruffini, il livornese 36enne noto volto televisivo di Colorado, conduttore, attore, regista e comico, è in questi giorni oggetto di un’infamante petizione ordita ai suoi danni dal popolo di Internet.Paolo Ruffini petizione choc“Petizione: cerchiamo 50 mila firme per convincere Paolo Ruffini a togliersi la vita! L’aria è un bene importante e di tutti. Lui con la sua esistenza sta sprecando inutilmente ossigeno. Il nostro. Se hai un cuore, firma e condividi. È per una buona causa.” Queste le agghiaccianti e orripilanti parole che da giorni girano in rete e che – cosa ancora più sconcertante – stanno ottenendo un largo consenso in quanto cavalcate e condivise da tanti utenti. Ma cosa sta succedendo? Questa non è la prima volta che il popolo degli internauti si scaglia con un odio fuori dal comune contro un personaggio noto. Malvagità, crudeltà e sprezzante cinismo traboccano dai numerosissimi commenti ai link condivisi online. E stavolta il bersaglio è Paolo Ruffini. Sarà che è più facile scrivere a briglie sciolte quando ci si nasconde dietro un Nickname o un qualunque pseudonimo senza doverci mettere la faccia? Può darsi.Qualunque sia la spiegazione che si cerca di dare ad un fenomeno come questo, sempre più dilagante, certi commenti non trovano comunque giustificazione né senso logico; “50 mila firme affinché Paolo Ruffini si tolga la vita”, recita la petizione choc, e queste sono solo alcune delle aberranti ragioni del “sì”: “Perché è orribilmente brutto! Ed ha sempre quest aria stupida, è un ignorante. Questo basta come accusa per la condanna alla pena di morte” commenta un certo Diego Barbaresco, oppure “Perché è l’erede della continuazione della rovina della comicità italiana”, scrive Nicolò Munari, o ancora “Se si sta cercando la cura al cancro dobbiamo eliminarlo ovunque”, scrive Brock Lesnar. (fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Nuove regole per i livelli del colesterolo cattivo, sempre più basso di 100

E non serve aumentare quello buono, 'non ci sono benefici'

La pasta con la farina d’orzo contrasta l’infarto

Grazie a beta-glucani induce la formazione di 'bypass' naturali

La Prevenzione a tavola ci sta a cuore

Tutte le novità che abbiamo in serbo per voi

Per la salute intestinale scegliere broccoli e cavoletti

Lo evidenzia uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Functional Foods

Qual è la differenza tra marmellata e confettura?

Sapevate che i due termini non sono affatto sinonimi?

Livelli di rame troppo alti nel vino Barbera

Lotti ritirati

La bevanda fatta in casa ideale per abbassare la pressione

Tra gli ingredienti ci sono alcuni alimenti indicati per chi soffre d'ipertensione

10 luoghi comuni sull’alimentazione assolutamente falsi

La maggior parte delle credenze in ambito alimentare sono completamente false

Meno zuccheri nelle bibite ridurrebbe le malattie legate all’obesità

Meno incidenza di ictus, diabete e cancro ai reni

Dado vegetale: 10 buoni motivi per non usarlo

Il dado industriale contiene ingredienti controversi che sarebbe bene evitare

Trovate larve nelle confezioni di Fiocchi di Avena

Lotto sospeso

I micrortaggi tengono a bada il colesterolo e non fanno ingrassare

Dando una grossa mano al cuore

Il formaggio più puzzolente del mondo

Il Vieux Boulogne è una meraviglia, ma l'odore che emana non è molto gradevole

I grassi della frutta secca e della soia difendono dal diabete

Tutto merito degli omega 6

I 5 Antibiotici naturali che combattono le malattie

Un rimedio naturale per evitare effetti collaterali