lafucina.it
Tecnologia

Correggere un sms dopo l’invio

Fra poco sarà possibile grazie a un brevetto Apple

Pubblicato il 10/02/2014 da La Fucina

Gli sms con errori, spediti, in futuro si potranno correggere entro pochi secondi dall'invio. Apple ha depositato un brevetto per migliorare il suo correttore automatico per i messaggi, meccanismo che a volte oltre alle modifiche corrette cambia parole non riconosciute generando refusi più o meno di poco conto. Il sistema dovrebbe permettere di cambiare il testo di un messaggio inviato, purché ci si renda conto dell'errore prima che sia arrivato a destinazione.Il brevetto punta in generale a migliorare i suggerimenti del correttore automatico, cercando quindi di minimizzare quelli fuorvianti. Al di là degli errori personali, spesso non appena si impartisce il comando di invio ci si rende conto che alcune parole del messaggio sono state cambiate dal correttore automatico, ma in maniera erronea, senza avere più niente da fare se non inviare un nuovo testo con la giusta digitazione. La nuova tecnologia - che non permetterà di modificare un messaggio già arrivato al destinatario - consentirà invece di correggerne eventuali refusi in un periodo di tempo molto ristretto, prima che il trasferimento dati sia stato completato.Un'altra parte del brevetto indica inoltre che la tecnologia riconoscerà l'idioma utilizzato in un messaggio di testo e automaticamente mostrerà all'utente la conformazione ad hoc della tastiera in modo da poter rispondere in maniera appropriata. Funzionalità utile a coloro che utilizzano più lingue. (ANSA)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

La bevanda fatta in casa ideale per abbassare la pressione

Tra gli ingredienti ci sono alcuni alimenti indicati per chi soffre d'ipertensione

10 luoghi comuni sull’alimentazione assolutamente falsi

La maggior parte delle credenze in ambito alimentare sono completamente false

Meno zuccheri nelle bibite ridurrebbe le malattie legate all’obesità

Meno incidenza di ictus, diabete e cancro ai reni

Dado vegetale: 10 buoni motivi per non usarlo

Il dado industriale contiene ingredienti controversi che sarebbe bene evitare

Trovate larve nelle confezioni di Fiocchi di Avena

Lotto sospeso

I micrortaggi tengono a bada il colesterolo e non fanno ingrassare

Dando una grossa mano al cuore

Il formaggio più puzzolente del mondo

Il Vieux Boulogne è una meraviglia, ma l'odore che emana non è molto gradevole

I grassi della frutta secca e della soia difendono dal diabete

Tutto merito degli omega 6

I 5 Antibiotici naturali che combattono le malattie

Un rimedio naturale per evitare effetti collaterali

Condire l’insalata con l’olio di semi di soia sarebbe meglio

Secondo un nuovo studio aiuta l'assorbimento dei nutrienti

Le proprietà del prezzemolo, una gustosa pianta anticancro

Il prezzemolo è un'ottima fonte di miricetina, potentissima sostanza anticancro

Cavolo, un vero antibiotico naturale

Protegge il cuore, contrasta il cancro e migliora la digestione

Meno disturbi articolari con 45 minuti di attività fisica a settimana

Studio pubblicato sulla rivista Arthritis care & research

Chewing gum allo xilitolo amico dei denti, -30% carie

Studio di ricercatrice italiano presentato al 64° Congresso dell'European Organisation for Caries Research

Sapete quanti batteri si nascondono nel nostro ufficio?

Sulla tastiera del pc, sul mouse, sulla scrivania o sulle maniglie