lafucina.it
Cibo e Salute

Sigarette elettroniche, boom di ricariche alla marijuana

L'allarme lanciato dall'istituto superiore della Sanità

Pubblicato il 18/02/2014 da La Fucina

La notizia la riporta Il Messaggero, ed è firmata da Camilla Mozzetti. Pare che le ricariche per sigarette elettroniche più apprezzate dai consumatori siano qeuelle al gusto della marijuana. Ecco cosa scrive il Messaggero.Liquidi alla marijuana per ricaricare le sigarette elettroniche. È l’ultima frontiera delle e-Cig. Questi prodotti, vietati e secondo gli esperti potenzialmente nocivi perché non sottoposti a controlli, vengono commercializzati sul web, acquistati da siti che li comprano soprattutto negli Stati Uniti. E il numero di italiani che ne fanno uso sarebbe consistente: intorno alle centomila persone. Anche se dati precisi al momento non esistono, perché si tratta di un mercato nuovo e sommerso. L’allarme è arrivato da un recente convegno tenutosi all’Istituto superiore di Sanità. E a puntare il dito contro il contenuto «incerto» delle ricariche acquistate via internet è stato Walter Ricciardi, direttore del dipartimento di Sanità pubblica del policlinico romano Agostino Gemelli nonché presidente della terza sezione del Consiglio superiore di Sanità. LE ANALISI «Ancora oggi – spiega Ricciardi – permangono numerosi dubbi sull’efficacia della sigaretta elettronica per smettere di fumare». «Oltre a questo – prosegue il professore – sono ancora pochi gli studi sulla pericolosità e i rischi». In Italia le ricariche dei liquidi da svapare, vendute nei negozi autorizzati, sono soggette a numerosi e stringenti controlli da parte dei Nas. «Ciononostante oltre al commercio regolare – spiega ancora Ricciardi – migliaia sono i siti internet che permettono l’acquisto, a prezzi più contenuti, delle ricariche per l’e-cig, ricariche i cui liquidi non vengono in alcun modo controllati e che contengono per l’appunto anche marijuana». E se negli Stati Uniti e in altri paesi, come Olanda, Spagna, Portogallo, Svizzera, Australia, Bangladesh e Argentina, in cui la cannabis è legale, arrivano le canne elettroniche per svapare marijuana, in Italia questo commercio non è ancora regolamentato. In più ad avvalorare la discutibilità dei benefici dati dall’e-cig arrivano puntuali i dati dei sequestri operati dai Nas su dispositivi, ricariche e liquidi. In due anni, dal 2012 al 2013, infatti, il nucleo antisofisticazione del comando dei Carabinieri per la tutela della salute ha sequestrato 13.500 sigarette elettroniche e 800mila flaconcini di liquidi per le ricariche.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Due casi in Campania di uova contaminate, uno nelle Marche

Istituto Zooprofilattico, su 37 campionamenti 2 'non conformi'

Milano, uova contaminate al fipronil: sequestrata una partita di omelette

Sequestro in una ditta di via Canonica, zona Chinatown

Uova contaminate, il Ministero della Salute annuncia “due positività” in Italia

Su 114 campioni esaminati, segnalate a Regioni e Asl

Epidemia oppiacei Usa, quadruplicati morti dal 1999

Fentanil'killer n.1'nelle città. E' allarme anche antidepressivi

Torna la paura peste nera: ​nuovo focolaio in Arizona

In Arizona trovate pulci infette con la peste nera, la malattia che nel XIV secolo falcidiò il 60% della popolazione europea

Chi usa le sigarette elettroniche ha più probabilità di iniziare a fumare quelle tradizionali

Analisi condotta su quasi 3mila adolescenti britannici e pubblicata ieri su Tobacco Control

Uova contaminate: analisi su campioni di uova, carne di pollame e ovo-prodotti

Zooprofilattico Abruzzo eseguirà le analisi

Tutti i benefici del fico

Il fico è un frutto autunnale ricco di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma