lafucina.it
Politica

Europee 2014, i sondaggi premiano il M5S

Alle europee si prevede il boom dei partiti euroscettici

Pubblicato il 23/02/2014 da La Fucina

Il sito web Pollwatch2014 prevede un vero e proprio boom del M5S alle europee, come spiega il Fatto Quotidiano:"A tre mesi dalle elezioni europee di maggio e con le liste dei candidati ancora tutte da definire, i primi sondaggi lasciano intravedere già i primi possibili scenari. PollWatch2014, il sito internet lanciato dall’associazione indipendente Vote Watch, prevede un vero e proprio boom per il M5S con 18 eurodeputati. Tiene il Pd con 22 seggi (come nel 2009), cala il centrodestra con 15 deputati per Forza Italia e 4 per Ncd. Poi ci sono le incognite Lega Nord, Scelta Civica, Udc e Sel che otterranno seggi (3-4) solo passando la soglia nazionale di sbarramento al 4 per cento.In tutto agli italiani spetteranno 73 seggi da dividere su base proporzionale tra tutti i partiti che avranno superato la soglia di sbarramento a livello nazionale con una ripartizione nelle cinque enormi circoscrizioni (nord-est, nord-ovest, centro, sud e isole). I partiti che avranno ottenuto seggi dovranno poi scegliere in che gruppo politico entrare o continuare a far parte al Parlamento europeo.La vera novità della prossima legislatura sarà proprio il M5S che non solo farà il pieno di eurodeputati ma rappresenta l’incognita più grande della politica italiana e non solo. Non si sa ancora, infatti, a quale gruppo il M5S aderirà e, soprattutto, se intenderà farlo. Due le possibilità: o creare un gruppo nuovo (ci vogliono almeno 25 deputati da almeno un quarto degli Stati membri, quindi sette) oppure entrare nel limbo dei non iscritti, oggi un’accozzaglia di estremisti di destra e politici senza partito perché espulsi o fuoriusciti."In generale, spiega Il Fatto, i socialisti e i democratici dovrebbero comunque ottenere una vittoria di misura:"A livello europeo, il sito PollWatch registra una vittoria, sia pur risicata, di socialisti e democratici che otterrebbero 221 seggi, 19 in più del partito popolare, il centro-destra europeo. Questo risultato invertirebbe la maggioranza attuale maturata nel 2009 che vede i popolari con 275 deputati e i socialisti e democratici con 194. Se le urne confermassero questo sondaggio, il tedesco Martin Schulz, attuale presidente del Parlamento europeo e candidato del partito socialista europeo, sarebbe proiettato alla testa della Commissione europea."E gli euroscettici potrebbero anche arrivare al 18%, sebbene manchi coordinazione tra i diversi partiti:"Secondo il sondaggio PollWatch (basato incrociando varie stime di tutti i 28 Paesi Ue) crescono anche le parti estreme, ma questa non è una novità. Il fronte duro degli euroscettici potrebbe arrivare addirittura al 18 per cento dell’intero Europarlamento, con l’exploit del Front National di Marine Le Pen in Francia – al 23 per cento (22 eurodeputati) – e l’UK Independence Party in Gran Bretagna al 26 per cento (18 eurodeputati). Fortunatamente per gli europeisti, non tutti gli euroscettici hanno intenzione di confluire nello stesso gruppo politico, vista ad esempio la mancanza di sintonia politica tra leader come Niger Farage (Ukip) e Marine Le Pen (FN)."(Fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Torna la paura peste nera: ​nuovo focolaio in Arizona

In Arizona trovate pulci infette con la peste nera, la malattia che nel XIV secolo falcidiò il 60% della popolazione europea

Chi usa le sigarette elettroniche ha più probabilità di iniziare a fumare quelle tradizionali

Analisi condotta su quasi 3mila adolescenti britannici e pubblicata ieri su Tobacco Control

Uova contaminate: analisi su campioni di uova, carne di pollame e ovo-prodotti

Zooprofilattico Abruzzo eseguirà le analisi

Tutti i benefici del fico

Il fico è un frutto autunnale ricco di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma

Basta poco alcol al giorno per aumentare il rischio di tumori della pelle

Non riguarda il melanoma, l'ipotesi e' che l'etanolo possa impedire la riparazione del Dna

Lo yoga ha effetti positivi sulla depressione

Lo sostengono diversi studi presentati lo scorso 3 agosto a Washington

L’allattamento riduce il rischio di tumore al seno nelle mamme

Ogni cinque mesi in più il rischio è inferiore del 2%

Penny Market richiama lotto di Acqua Monteverde minerale naturale

Possibile presenza di corpi estranei, in particolare di pulviscolo e particelle di natura inorganica inerte