lafucina.it
Tecnologia

La bufala su WhatsApp a pagamento

Il messaggio che circola sulla App (un centesimo per ogni sms) è del tutto falso

Pubblicato il 26/02/2014 da La Fucina

Un centesimo di euro per ogni messaggio scambiato a partire da sabato mattina: è questo l'annuncio che circola preoccupando tutti gli utenti di Whatsapp, la gratuita e famosissima App (recentemente acquistata dal patron di Facebook, Mark Zuckerberg). L'avvertimento, diffuso come la tipica catena, però risulta essere una bufala.IL MESSAGGIO Sabato mattina whatsapp diventerà a pagamento. Se hai almeno venti contatti manda questo messaggio a loro. Così risulterà che sei un utilizzatore assiduo e il tuo logo diventerà blu e resterà gratuito. (ne hanno parlato al tg)".Se fosse vero, ci sarebbe qualche indicazione nell’app e sul sito di WhatsApp. Come al solito, l’appello è strutturato in modo da restare sempre attuale (ogni sette giorni sarà un “sabato mattina” come citato nel testo) e contiene forme di apparente autenticazione totalmente inutili. (leggo.it)LEGGI ANCHE:Seredova -Buffon: ora la crisi è ufficiale. Ecco dove vive luiLe cosce del nuovo ministro MariaElena Boschi. Malelingue in ParlamentoLa neoministra Madia, ecco cosa fa mentre Renzi la chiama





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Coldiretti: i 14 cibi che fanno più male alla salute

Dossier Coldiretti su “La classifica dei cibi più pericolosi”

Per proteggere cuore e arterie ci aiutano banane, avocado e spinaci

Il merito va tutto al potassio

Yogurt ritirato dai supermercati per l’etichettatura errata

Il prodotto contiene glutine, quindi pericoloso per allergici e intolleranti

Nuove regole per i livelli del colesterolo cattivo, sempre più basso di 100

E non serve aumentare quello buono, 'non ci sono benefici'

La pasta con la farina d’orzo contrasta l’infarto

Grazie a beta-glucani induce la formazione di 'bypass' naturali

La Prevenzione a tavola ci sta a cuore

Tutte le novità che abbiamo in serbo per voi

Per la salute intestinale scegliere broccoli e cavoletti

Lo evidenzia uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Functional Foods

Qual è la differenza tra marmellata e confettura?

Sapevate che i due termini non sono affatto sinonimi?

Livelli di rame troppo alti nel vino Barbera

Lotti ritirati

La bevanda fatta in casa ideale per abbassare la pressione

Tra gli ingredienti ci sono alcuni alimenti indicati per chi soffre d'ipertensione

10 luoghi comuni sull’alimentazione assolutamente falsi

La maggior parte delle credenze in ambito alimentare sono completamente false

Meno zuccheri nelle bibite ridurrebbe le malattie legate all’obesità

Meno incidenza di ictus, diabete e cancro ai reni

Dado vegetale: 10 buoni motivi per non usarlo

Il dado industriale contiene ingredienti controversi che sarebbe bene evitare

Trovate larve nelle confezioni di Fiocchi di Avena

Lotto sospeso

I micrortaggi tengono a bada il colesterolo e non fanno ingrassare

Dando una grossa mano al cuore