lafucina.it
Politica

“Hanno finito le scuse per non tornare alle elezioni”

Di Maio accusa Renzi & Co. sulla legge elettorale

Pubblicato il 05/03/2014 da La Fucina

Questo il post, pubblicato sulla sua pagina Faceboo, col quale Luigi Di Maio attacca pesantemente Renzi e la maggioranza che lo sostiene:Non so se è chiaro: è passato un anno dalle ultime elezioni nazionali e non sono ancora riusciti a distruggere il Movimento 5 Stelle. Hanno finito le scuse per non tornare alle elezioni. La stabilità politica? Ma se hanno silurato Letta in tre giorni. La condizione economica? In un anno l'hanno solo peggiorata. I mercati finanziari? Lo spread è come babbo natale, se ci credi aspetti che scenda (dal camino). Ormai lo hanno capito tutti. Allora che fare? Visto che anche la scusa della legge elettorale non è più credibile: la consulta infatti ha bocciato il porcellum ripristinando le preferenze. Rifare un porcellum era l'unica soluzione. E così oggi la maggioranza si appresta a votare una legge elettorale che toglie di nuovo le preferenze e istituisce un premio di maggioranza abnorme alla Camera. Mentre al Senato lascia la legge elettorale fuoriuscita dalla sentenza della Corte Costituzionale. Instabilità al Senato e premi bulgari alla Camera....vi ricorda qualcosa? Due leggi diverse per le due camere, con due elettorati diversi (minimo 25 anni per votare al Senato) e due composizioni diverse (minimo 40 anni per candidarsi al Senato). Per non parlare dei regolamenti di Camera e Senato assai differenti. In pratica DUE REPUBBLICHE ITALIANE: quella della Camera e quella del Senato. A cosa serve tutto questo? A non dare nessuna possibilità di sciogliere le camere fino alla cosiddetta "riforma del Senato". Ergo chi vorrà tenersi la poltrona in attesa che il Movimento 5 Stelle si "sgonfi", non deve fare altro che rallentare le riforme costituzionali, che sono già lente di per se. Un commissariamento degli elettori. Di questo si tratta. Ma c'è anche un'altra variabile impazzita che stanno cercando di controllare: è impensabile che Napolitano continui a fare il Presidente della Repubblica a lungo. Soprattutto dopo la caduta di Letta. Quindi quale miglior stratagemma se non quello di impedire lo scioglimento delle Camere a qualsiasi Presidente della Repubblica eletto dopo "Re Giorgio"? "Con questa condizione elettorale è impossibile andare al voto". Sarà questo il mantra di tutti per il prossimo anno. Trascurando che questa "condizione" l'hanno creata loro ad arte! Proveranno a sopravviverci in ogni modo. Poi vinciamo noi!





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma

Basta poco alcol al giorno per aumentare il rischio di tumori della pelle

Non riguarda il melanoma, l'ipotesi e' che l'etanolo possa impedire la riparazione del Dna

Lo yoga ha effetti positivi sulla depressione

Lo sostengono diversi studi presentati lo scorso 3 agosto a Washington

L’allattamento riduce il rischio di tumore al seno nelle mamme

Ogni cinque mesi in più il rischio è inferiore del 2%

Penny Market richiama lotto di Acqua Monteverde minerale naturale

Possibile presenza di corpi estranei, in particolare di pulviscolo e particelle di natura inorganica inerte

Germania, ritirate dal mercato milioni di uova olandesi contaminate

Milioni di uova provenienti da Olanda e Belgio ritirate dagli scaffali dei supermercati tedeschi

Bere moderatamente vino abbassa il rischio demenza

Ecco i risultati di un imponente studio durato trent'anni

Menopausa, contro l’osteoporosi un aiuto dall’alimentazione

Con l'ingresso in menopausa le donne diventano più esposte al rischio di osteoporosi

Composto nel tè verde protegge da obesità, demenza e diabete

Riduce danni di una dieta occidentale ricca di grassi e zuccheri