lafucina.it
Cibo e Salute

Ha sconfitto il cancro diventando vegano

L'impressionante storia di Antonio, raccontata dalle Iene

Pubblicato il 06/03/2014 da La Fucina

Le Iene hanno raccontato la storia di un paziente che ha visto regredire il proprio cancro dopo aver cambiato regime alimentare. E’ stato l’inviato Pablo Trincia a raccogliere la testimonianza del paziente, Antonio, malato di tumore da diversi anni, che ha raccontato come la sua vita fosse cambiata in meglio. La malattia sarebbe regredita attraverso un cambio totale della propria alimentazione, seguendo una dieta senza carne e basata su frutta e vegetali. All’uomo fu diagnosticato nel 2003 un tumore al polmone destro: “Allora è cominciato la mia odissea. Mi sono operato e sono stato bene per tre anni e mezzo. Poi, dopo aver fatto una lastra, ho scoperto un nuovo tumore all’altro polmone. Ho fatto un ciclo di chemioterapia, per poi trovare un’altra metastasi, nel 2011, questa volta al cervello”. In otto anni, quindi, due tumori al polmone, due operazioni, un ciclo di chemioterapia e la scoperta di un altro tumore più grave, al cervello. Sottoponendosi a una particolare radioterapia è riuscito a diminuire la lesione celebrale, ma non del tutto, dato che ne è rimasta una di 18 millimetri. Antonio si è rifiutato di fare un altro ciclo di chemioterapia e di arrendersi alla malattia. È stato il figlio, dopo una serie di ricerche in rete, a convincere il padre a diventare vegano. L’uomo ha deciso di provarci, seguito dalla nutrizionista oncologica da Michela De Petris, che ha preparato per lui un regime alimentare a base vegetale. “Abbiamo cercato di togliere le proteine alimentari, dopo aver letto alcune ricerche che spiegano una possibile correlazione tra tumore e alimentazione”, ha spiegato il figlio di Antonio. La dottoressa che ha seguito Antonio ha spiegato alle Iene: “Il cambiamento consisteva nello spostare l’alimentazione verso i cibi vegetali. Spostarsi verso una dieta vegetale, aumenta le possibilità di guarigione. Siamo partiti da succhi di verdure”. Poi, sempre restando sui cibi vegetali, Antonio è passato anche ai cibi cotti. “Mi sono trovato bene, ho perso 18 chili in due mesi e ho fatto la Tac”. La massa tumorale era scomparsa. L’oncologa ha spiegato come l’uomo abbia utilizzato anche l’acqua alcalina. Antonio ha così deciso di continuare con la cura vegana. Per la moglie, è stato quasi un miracolo, il marito ha spiegato invece di credere agli effetti della cura alimentare. Così per due anni e mezzo l’uomo ha fatto ulteriori controlli e non ha avuto nessuna recidiva. Al microfono dell’inviato de Le Iene, Antonio ha spiegato come potrebbe non funzionare con tutti, ma come sia pur sempre un tentativo. Dopo aver fatto una ulteriore Tac, accompagnato dalle stesse Iene, per l’uomo non sono emersi segni di metastasi. La sua dottoressa, però, ha sottolineato l’importanza della radioterapia a cui Antonio si era sottoposto, non credendo che la sola dieta potesse aver funzionato per far regredire il cancro. (qui il video delle Iene) (fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Perché i broccoletti sono così buoni per la salute

Tutte i benefici dei broccoletti e qualche ricetta sfiziosa per cucinarli

10 valide ragioni per consumare i porri

I porri rappresentano un alimento che racchiude sorprendenti proprietà curative e nutrizionali.

Il brodo di pollo in inverno è una vera medicina

Ha un effetto antinfiammatorio con benefici alle vie respiratorie, ecco la ricetta

Listeria nella provola, ritirato un lotto

Il Ministero della Salute ha provveduto al ritiro di un lotto di provola

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Ecco perché mangiare tanto cavolo nero

Ingrediente principale della ribollita toscana, un toccasana contro il freddo

Albero vero o finto: qual è la scelta migliore per l’ambiente?

La vita dei nostri alberi di Natale: prima e dopo

La dieta per arrivare a Natale con la coscienza a posto

La dieta consigliata dal nutrizionista

Arriva la Dieta vegana in versione Mediterranea

Da cereali a olio di oliva,alimenti tutti derivati da tradizione

4 cose sui pompelmi che non sapevi

Per esempio che l'estratto dei semi hanno potere battericida e antimicotico

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

Qual è la differenza tra arancia bionda e rossa?

Le arance rosse sono ricche di antocianine

Latte per neonati ritirato dai supermercati per rischio salmonella

Allarme salmonella per alcuni lotti di latte artificiale

Ecco perché vale la pena mangiare i cachi

Racchiudono straordinarie proprietà per il nostro organismo

I cibi che contengono Vitamina E (e ci proteggono da moltissime malattie)

La Vitamina E è preziosa contro diabete, demenza senile, malattie cardiovascolari e gastrointestinali