lafucina.it
Società

Scommesse sospette sulla finale di Masterchef

Troppe puntate su Federico, il vincitore. E l'Espresso indaga

Pubblicato il 12/03/2014 da La Fucina

Scommesse anomale sulla finale di MasterChef, programma di culto di Sky, seguito da milioni di telespettatori. La denuncia è del settimanale l’Espresso e riguarda quanto riportato da un’agenzia maltese di scommesse, che nel pomeriggio della finale, la scorsa settimana, ha deciso di interrompere le giocate per una serie di puntate sempre più sospette. L’Espresso riporta le parole della casa di scommesse Bet1128 che ha deciso di sospendere il reality dal suo palinsesto: “Abbiamo deciso di sospenderlo perché sono arrivate giocate anomale per quanto riguarda sia l’importo, molto elevato, che per quanto riguarda la tempistica. Le puntate sono arrivate tutte insieme alle 2 del pomeriggio del 6 marzo: fino a quel momento era Almo il favorito, poi da lì in poi la si è invertita completamente la tendenza con importi consistenti puntati su Federico”.La serie di scommesse anomale in occasione della serata conclusiva del programma ha dunque costretto l’agenzia maltese a sospendere la quotazione del programma e a lanciare l’allarme. La notizia è ripresa da Federconsumatori e Adusbef: “Le singole scommesse che erano per entrambi i concorrenti dell’ordine massimo di 400-500 euro sono schizzate di colpo a 7-9 mila euro, fino ad arrivare a 20 mila euro negli ultimi minuti prima che l’agenzia decidesse la sospensione. E le puntate sospette erano tutte provenienti dalla zona di Milano, la stessa dove si trovano gli studi di Masterchef”.Federconsumatori e Adusbef “chiedono che sia fatta piena luce sulla pulizia e la trasparenza della gara alla quale si sono appassionati milioni di telespettatori – si legge in una nota – Così come avviene per le votazioni del Festival di Sanremo, l’Autorità per le Comunicazioni deve poter controllare e verificare la correttezza dei processi attraverso i quali si svolge la gara televisiva. E se il caso, deve applicare le sanzioni previste. Nessuna esigenza di share e nessun interesse particolare deve prevalere sul diritto degli utenti ad assistere a programmi onesti, puliti e trasparenti”. (fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

La bevanda fatta in casa ideale per abbassare la pressione

Tra gli ingredienti ci sono alcuni alimenti indicati per chi soffre d'ipertensione

10 luoghi comuni sull’alimentazione assolutamente falsi

La maggior parte delle credenze in ambito alimentare sono completamente false

Meno zuccheri nelle bibite ridurrebbe le malattie legate all’obesità

Meno incidenza di ictus, diabete e cancro ai reni

Dado vegetale: 10 buoni motivi per non usarlo

Il dado industriale contiene ingredienti controversi che sarebbe bene evitare

Trovate larve nelle confezioni di Fiocchi di Avena

Lotto sospeso

I micrortaggi tengono a bada il colesterolo e non fanno ingrassare

Dando una grossa mano al cuore

Il formaggio più puzzolente del mondo

Il Vieux Boulogne è una meraviglia, ma l'odore che emana non è molto gradevole

I grassi della frutta secca e della soia difendono dal diabete

Tutto merito degli omega 6

I 5 Antibiotici naturali che combattono le malattie

Un rimedio naturale per evitare effetti collaterali

Condire l’insalata con l’olio di semi di soia sarebbe meglio

Secondo un nuovo studio aiuta l'assorbimento dei nutrienti

Le proprietà del prezzemolo, una gustosa pianta anticancro

Il prezzemolo è un'ottima fonte di miricetina, potentissima sostanza anticancro

Cavolo, un vero antibiotico naturale

Protegge il cuore, contrasta il cancro e migliora la digestione

Meno disturbi articolari con 45 minuti di attività fisica a settimana

Studio pubblicato sulla rivista Arthritis care & research

Chewing gum allo xilitolo amico dei denti, -30% carie

Studio di ricercatrice italiano presentato al 64° Congresso dell'European Organisation for Caries Research

Sapete quanti batteri si nascondono nel nostro ufficio?

Sulla tastiera del pc, sul mouse, sulla scrivania o sulle maniglie