lafucina.it
Società

Sky non fornisce il nome degli abbonati alla Rai

Accordo dopo le voci per il canone della Rete pubblica

Pubblicato il 13/03/2014 da La Fucina

Se hai Sky sei ovviamente tenuto a pagare anche il canone Rai, una tassa legata al possesso del televisore. Ma alla luce di un nuovo accordo tra Sky e la stessa Rai, Viale Mazzini rinuncia a chiedere alla pay tv i nomi degli abbonati per effettuare controlli sul pagamento del canone, nomi che peraltro Sky era indisponibile a fornire.Prima dell’accordo, che si è sbloccato dopo che la Rai ha deciso di non oscurare più per i clienti Sky gli eventi sportivi o i film in anteprima, la partita era ancora aperta (e lo è ancora), tant’è che il governo Letta era sul punto di trovare un modo per stanare i morosi della tv. La titolarità della riscossione dell’imposta sarebbe passata all’Agenzia delle Entrate. E l’Agenzia avrebbe incaricato un soggetto terzo, la Guardia di Finanza, di confrontare le banche dati della Rai e le banche dati di Sky come della stessa Mediaset Premium. Il controllo incrociato avrebbe permesso alla Finanza di ricavare i nomi dei clienti delle nostre pay-tv, possessori certi di un televisore, che non sono anche abbonati della Rai. Tutti presunti evasori del canone quindi. Poi il governo Letta si è dimesso e il tutto è rimasto in stallo.E’ comunque una pace che non ti aspetti quella Rai-Sky. La televisione a pagamento dopo lo sblocco dei programmi oscurati ha infatti ritirato la richiesta di risarcimento del danno (per 138 milioni) che ha depositato a gennaio 2014, al Tribunale Civile di Roma. La causa era partita dopo che Sky si era aggiudicata due primi round legali sul tema del criptaggio, davanti al Tar del Lazio (nel 2012), poi in appello al Consiglio di Stato (nel 2013).A sua volta, la televisione di Stato cancella la contro-causa civile. Contestava alla pay-tv la distribuzione (agli abbonati) di una chiavetta, la “Digital Key”, in grado di aggirare l’oscuramento, una volta inserita nel decoder. (fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

La Prevenzione a tavola ci sta a cuore

Tutte le novità che abbiamo in serbo per voi

Per la salute intestinale scegliere broccoli e cavoletti

Lo evidenzia uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Functional Foods

Qual è la differenza tra marmellata e confettura?

Sapevate che i due termini non sono affatto sinonimi?

Livelli di rame troppo alti nel vino Barbera

Lotti ritirati

La bevanda fatta in casa ideale per abbassare la pressione

Tra gli ingredienti ci sono alcuni alimenti indicati per chi soffre d'ipertensione

10 luoghi comuni sull’alimentazione assolutamente falsi

La maggior parte delle credenze in ambito alimentare sono completamente false

Meno zuccheri nelle bibite ridurrebbe le malattie legate all’obesità

Meno incidenza di ictus, diabete e cancro ai reni

Dado vegetale: 10 buoni motivi per non usarlo

Il dado industriale contiene ingredienti controversi che sarebbe bene evitare

Trovate larve nelle confezioni di Fiocchi di Avena

Lotto sospeso

I micrortaggi tengono a bada il colesterolo e non fanno ingrassare

Dando una grossa mano al cuore

Il formaggio più puzzolente del mondo

Il Vieux Boulogne è una meraviglia, ma l'odore che emana non è molto gradevole

I grassi della frutta secca e della soia difendono dal diabete

Tutto merito degli omega 6

I 5 Antibiotici naturali che combattono le malattie

Un rimedio naturale per evitare effetti collaterali

Condire l’insalata con l’olio di semi di soia sarebbe meglio

Secondo un nuovo studio aiuta l'assorbimento dei nutrienti

Le proprietà del prezzemolo, una gustosa pianta anticancro

Il prezzemolo è un'ottima fonte di miricetina, potentissima sostanza anticancro