lafucina.it
Politica

Si sfasciano le forze dell’ordine, ecco dove trovano i soldi

Cottarelli pensa a tagliare sul Viminale. E i Carabinieri alzano le barricate

Pubblicato il 14/03/2014 da La Fucina

Anche le forze di polizia nel mirino del commissario per la spending review Carlo Cottarelli. Creando sinergie ed un miglior coordinamento tra i corpi (sono cinque quelli nazionali), ha annunciato, si puo’ arrivare “nel giro di tre anni a risparmi significativi”. Il Viminale ha in cantiere un piano che prevede il taglio di quasi 300 uffici di polizia, contro il quale i sindacati sono già sul piede di guerra. E c’è anche chi tira fuori la proposta di unificare polizia e carabinieri. Il risparmio sarebbe assicurato, ma anche le proteste.Il “Progetto di razionalizzazione delle risorse e dei presidi della polizia di Stato sul territorio”, predisposto dal Dipartimento della pubblica sicurezza, fornisce dati e numeri degli uffici da tagliare: 11 commissariati distaccati, 2 compartimenti e 27 presidi minori della Polizia stradale (altri 6 presidi verranno accorpati con uffici attigui), 73 fra sottosezioni e posti della polizia ferroviaria, 73 sezioni provinciali della polizia postale, 2 zone di frontiera e 10 presidi minori della Polizia di frontiera, tutte e 50 le squadre nautiche, 4 squadre sommozzatori, 11 squadre a cavallo, 4 Nuclei artificieri, la Scuola per i servizi di polizia a cavallo di Foresta Burgos (Sassari). C’è poi un piano, concertato dal Dipartimento con il Comando generale dell’Arma, finalizzato a rivisitare la dislocazione di commissariati di polizia, compagnie dei carabinieri e di quelle forze speciali a carattere sussidiario concentrate in alcune sedi e non razionalmente distribuite sul territorio. Da parte sua, il comandante generale dell’Arma, Leonardo Gallitelli, qualche giorno fa ha messo dei paletti ben precisi a tutela  delle 4.608 stazioni dei carabinieri: “noi difendiamo a tutti i costi questo presidio che non appartiene all’Arma ma agli italiani”.Il piano del Viminale ha incontrato anche l’opposizione dei sindacati di polizia, che il prossimo 25 marzo saranno ricevuti dal ministro dell’Interno, Angelino Alfano. “C’e’ chi parla - spiega Gianni Tonelli, presidente nazionale del Sap – di 600 milioni di euro di risparmio sulla sicurezza. Temiamo che, se confermata, tale cifra non sia solo figlia delle ipotizzate chiusure di circa 267 presidi di polizia, a cui ci opponiamo con forza. Temiamo che questa cifra sia figlia anche di future, mancate assunzioni. Così, da 15 mila poliziotti sotto organico, diventeremo presto 20 mila/22 mila in meno”. Daniele Tissone, segretario Silp-Cgil, ha una soluzione: unificare polizia e carabinieri, in modo da ottenere “un risparmio certo e quantificabile nell’ordine di alcuni miliardi di euro l’anno, nonché la realizzazione di un coordinamento reale tra i due corpi”. (Fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Uova contaminate: analisi su campioni di uova, carne di pollame e ovo-prodotti

Zooprofilattico Abruzzo eseguirà le analisi

Tutti i benefici del fico

Il fico è un frutto autunnale ricco di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma

Basta poco alcol al giorno per aumentare il rischio di tumori della pelle

Non riguarda il melanoma, l'ipotesi e' che l'etanolo possa impedire la riparazione del Dna

Lo yoga ha effetti positivi sulla depressione

Lo sostengono diversi studi presentati lo scorso 3 agosto a Washington

L’allattamento riduce il rischio di tumore al seno nelle mamme

Ogni cinque mesi in più il rischio è inferiore del 2%

Penny Market richiama lotto di Acqua Monteverde minerale naturale

Possibile presenza di corpi estranei, in particolare di pulviscolo e particelle di natura inorganica inerte

Germania, ritirate dal mercato milioni di uova olandesi contaminate

Milioni di uova provenienti da Olanda e Belgio ritirate dagli scaffali dei supermercati tedeschi

Bere moderatamente vino abbassa il rischio demenza

Ecco i risultati di un imponente studio durato trent'anni