lafucina.it
Cibo e Salute

Sigarette, torna con forza il contrabbando

Dalla Cina arrivano le 'em@il'. Costano due euro a pacchetto

Pubblicato il 18/03/2014 da La Fucina

Contrabbando sigarette risorto: le “em@ail” cinesi a 2 euro. Sul mercato delle sigarette è tornato di prepotenza il contrabbando: si smerciano, in particolare a Napoli ma anche Milano ne è investita, marchi inediti come Classic, Raquel, Jin Ling, Gold Mount. O le Em@il che riferisce un tabaccaio della provincia di Napoli, si è sentito chiedere da qualcuno convinto fossero anche legali.Arrivano a costare anche 2 euro a pacchetto. Sono sigarette cinesi, arabe o prodotte in Italia ma destinate ai mercati esteri. Tecnicamente vengono definite “cheap white”, sono prodotte di preferenza in paesi dell’Est come Bielorussia, Polonia, Ucraina, Grecia, Bulgaria o provengono direttamente dalla Cina. Viaggiano su furgoni e camion magari nascoste sotto carichi di frutta. Il commercio al dettaglio è assicurato da bancarelle improvvisate, da uomini con il borsone al collo: ma anche le nuove forme come gli ordini online e i servizi porta a porta stanno prendendo piede.Uno studio Kpmg Project Star è indicativo: il consumo di sigarette illegali nell’Unione Europea è cresciuto del 32% tra il 2007 e il 2012, mentre, contestualmente, è diminuito del 20% quello di sigarette legali (anche per lo sviluppo delle e-cicarettes). I sequestri lo confermano: da 240 tonnellate di tabacchi sequestrati nel 2006 solo in Italia si è passati a 300 tonnellate (di cui il 34% solo in Campania). La concorrenza sleale del tabacco tarocco contribuisce fortemente ai mancati incassi dell’erario: i mancati ricavi (sfuggiti alle accise) ammontano per lo spazio Ue a 12,5 miliardi annui, 1,7 miliardi di mancato gettito solo in Italia. (fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Come pulire e cucinare i cardi

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Ecco cosa succede al nostro corpo quando mangiamo cibo da fast food

I risultati di uno studio dell'Università di Bonn

I grani antichi sono davvero più sani di quelli moderni?

E' vero che sono più nutrienti e contengono meno glutine?

Come sbucciare la melagrana in 1 minuto

Ecco un trucchetto per aprire la melagrana facilmente

Mele e pomodori riparano i polmoni degli ex-fumatori

Rallentano il declino della funzione respiratoria anche per chi non fuma

La colazione per non sentire fame fino a pranzo

Sazia a spegne la fame nervosa, è una colazione talmente completa che possiamo evitare lo spuntino

Quante calorie contiene una fetta di panettone o di pandoro?

In ogni fetta sono contenuti 5 cucchiaini di zucchero che ci fa superare la soglia fissata dal OMS

Perché i broccoletti sono così buoni per la salute

Tutte i benefici dei broccoletti e qualche ricetta sfiziosa per cucinarli

10 valide ragioni per consumare i porri

I porri rappresentano un alimento che racchiude sorprendenti proprietà curative e nutrizionali.

Il brodo di pollo in inverno è una vera medicina

Ha un effetto antinfiammatorio con benefici alle vie respiratorie, ecco la ricetta

Listeria nella provola, ritirato un lotto

Il Ministero della Salute ha provveduto al ritiro di un lotto di provola

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Ecco perché mangiare tanto cavolo nero

Ingrediente principale della ribollita toscana, un toccasana contro il freddo

Albero vero o finto: qual è la scelta migliore per l’ambiente?

La vita dei nostri alberi di Natale: prima e dopo

La dieta per arrivare a Natale con la coscienza a posto

La dieta consigliata dal nutrizionista