lafucina.it
Politica

Regione Lombardia, accusa di peculato per 64 consiglieri

Nutella, ristoranti e vini per 2 milioni e 140mila euro

Pubblicato il 31/03/2014 da La Fucina

Tra il 2008 e il 2011 hanno speso 2 milioni e 140mila euro in ristoranti, vini e acquisti vari. Sono i 64 consiglieri della Lombardia, accusati ora di peculato. Spulciando tra le spese, saltano fuori i rimborsi per un'aspirina (12,10 euro), vasetti di Nutella, serrature, banchetti e - ovviamente - caviale. Esclusa dalle indagini la Giunta anche se la Procura fa notare che i rimborsi, pur essendo corretti dal punto di vista formale, siano "anomali".La Procura di Milano ha chiuso le indagini e 31 consiglieri del Pdl, 23 della Lega, 5 del Pd, 2 dell'Udc e uno a testa di Sel, Italia dei Valori e Pensionati, rischiano ora il rinvio a giudizio con l'accusa di peculato.  Tra le spese di cui consiglieri regionali hanno chiesto il rimborso c'è davvero di tutto. Ed è difficile accostare gli acquisti all'attività politica.  Alessandro Marelli (Lega), come racconta il Corriere della Sera, ha speso 35 euro all'"Angolo della serratura" mentre Guido Galperti (Pd) si è fatto rimborsare una confezione di Aspirina da 12,10 euro. Il capogruppo dell'Udc, Gianmarco Quadrini ha presentato una ricevuta da 2.190,29 euro per "caviale e pesce vario" mentre non si contanto televisori di ultima generazione, tablet e smartphoneaddebitati al Pirellone. Non solo grandi cifre. C'è anche chi, come Giangiacomo Longoni (Lega), ha chiesto il rimborso di una coppetta di gelato da 2,50 euro mentre Carlo Spreafico (Pd) ha presentato uno scontrino da 2,70 euro per un vasetto di Nutella. Salva la Giunta nonostante alcune spese "anomale" - I pm Alfredo Robledo, Paolo Filippini e Antonio D'Alessio hanno chiesto l'archiviazione per venti assessori nonostante alcune delle loro richieste di rimborso siano state definite "anomale e inopportune" dagli stessi magistrati. Non si procederà nei loro confronti perché le norme che li riguardano sono più elastiche rispetto a quelle in vigore per i consiglieri regionali.La Giunta non risponderà quindi di aperitivi da 179,75 euro come di pranzi e ceni in ristoranti stellati o di costose degustazioni di vini di pregio.
 





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Coldiretti: i 14 cibi che fanno più male alla salute

Dossier Coldiretti su “La classifica dei cibi più pericolosi”

Per proteggere cuore e arterie ci aiutano banane, avocado e spinaci

Il merito va tutto al potassio

Yogurt ritirato dai supermercati per l’etichettatura errata

Il prodotto contiene glutine, quindi pericoloso per allergici e intolleranti

Nuove regole per i livelli del colesterolo cattivo, sempre più basso di 100

E non serve aumentare quello buono, 'non ci sono benefici'

La pasta con la farina d’orzo contrasta l’infarto

Grazie a beta-glucani induce la formazione di 'bypass' naturali

La Prevenzione a tavola ci sta a cuore

Tutte le novità che abbiamo in serbo per voi

Per la salute intestinale scegliere broccoli e cavoletti

Lo evidenzia uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Functional Foods

Qual è la differenza tra marmellata e confettura?

Sapevate che i due termini non sono affatto sinonimi?

Livelli di rame troppo alti nel vino Barbera

Lotti ritirati

La bevanda fatta in casa ideale per abbassare la pressione

Tra gli ingredienti ci sono alcuni alimenti indicati per chi soffre d'ipertensione

10 luoghi comuni sull’alimentazione assolutamente falsi

La maggior parte delle credenze in ambito alimentare sono completamente false

Meno zuccheri nelle bibite ridurrebbe le malattie legate all’obesità

Meno incidenza di ictus, diabete e cancro ai reni

Dado vegetale: 10 buoni motivi per non usarlo

Il dado industriale contiene ingredienti controversi che sarebbe bene evitare

Trovate larve nelle confezioni di Fiocchi di Avena

Lotto sospeso

I micrortaggi tengono a bada il colesterolo e non fanno ingrassare

Dando una grossa mano al cuore