lafucina.it
Cibo e Salute

“Whatsappite”, l’allarme dei medici

Usare troppo la chat del cellulare può far finire in ospedale. È già successo

Pubblicato il 02/04/2014 da La Fucina

Attenzione alla “Whatsappite”, un'infiammazione ai polsi causata dall'eccesso di messaggi.  L'allarme viene dalla rivista Lancet, in cui è descritto il caso di una donna che è stata visitata al pronto soccorso dell'ospedale di Granada, in Spagna, dopo aver usato la chat per sei ore.La donna di 32 anni, incinta al sesto mese, si è presentata all'ospedale il giorno di natale, dopo aver passato buona parte della giornata a rispondere ai messaggi di auguri utilizzando Whatsapp su un telefono da 120 grammi. «La diagnosi per il dolore bilaterale ai polsi è stata di “Whatsappite” - scrive Ines Fernandez Guerrero che ha descritto il caso - il trattamento è consistito in farmaci antinfiamamtori e astinenza totale dai messaggini, con un miglioramento solo parziale anche per il fatto che la paziente non ha seguito la prescrizione e ha scambiato di nuovo messaggi il 31 dicembre”. Negli anni '90, sottolinea l'articolo su Lancet, ci fu un caso di “Nintendinite” dovuto all'uso eccessivo di una consolle della casa giapponese, che consisteva in un'infiammazione dei pollici, e in seguito altri incidenti simili sono stati documentati sia nei bambini che negli adulti. (Fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

10 valide ragioni per consumare i porri

I porri rappresentano un alimento che racchiude sorprendenti proprietà curative e nutrizionali.

Il brodo di pollo in inverno è una vera medicina

Ha un effetto antinfiammatorio con benefici alle vie respiratorie, ecco la ricetta

Listeria nella provola, ritirato un lotto

Il Ministero della Salute ha provveduto al ritiro di un lotto di provola

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Ecco perché mangiare tanto cavolo nero

Ingrediente principale della ribollita toscana, un toccasana contro il freddo

Albero vero o finto: qual è la scelta migliore per l’ambiente?

La vita dei nostri alberi di Natale: prima e dopo

La dieta per arrivare a Natale con la coscienza a posto

La dieta consigliata dal nutrizionista

Arriva la Dieta vegana in versione Mediterranea

Da cereali a olio di oliva,alimenti tutti derivati da tradizione

4 cose sui pompelmi che non sapevi

Per esempio che l'estratto dei semi hanno potere battericida e antimicotico

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

Qual è la differenza tra arancia bionda e rossa?

Le arance rosse sono ricche di antocianine

Latte per neonati ritirato dai supermercati per rischio salmonella

Allarme salmonella per alcuni lotti di latte artificiale

Ecco perché vale la pena mangiare i cachi

Racchiudono straordinarie proprietà per il nostro organismo

I cibi che contengono Vitamina E (e ci proteggono da moltissime malattie)

La Vitamina E è preziosa contro diabete, demenza senile, malattie cardiovascolari e gastrointestinali

5 straordinarie proprietà dell’arancia

Ecco perché mangiare le arance durante i mesi invernali