lafucina.it
Politica

Vittorio Sgarbi insulta Silvio Berlusconi: “Perdente, cogl…”

Il critico d'arte ne ha per tutti: Berlusconi, Renzi, la Boschi e la Madia

Pubblicato il 12/04/2014 da La Fucina

Senza freni. Durissimo. Tra giudizi tranchant e veri e propri insulti. Che il rapporto tra Vittorio Sgarbi e Silvio Berlusconi non sia al massimo del suo splendore non è certo un mistero, ma le parole pronunciate dal critico d'arte, oggi più che mai, sono destinate a lasciare il segno. Sgarbi parla a ruota libera intervistato da La Notizia Giornale. La sua analisi parte dalla pena decisa dal tribunale di Sorveglianza di Milano: "Sono convinto che gli arresti domiciliari sarebbero la soluzione più corrispondente a una visione equa di un giudice". Quindi l'ex sindaco di Salemi, ipotizzando un Cav ai servizi sociali, sottolinea: "Assistiamo così a una controspinta. Berlusconi si troverebbe in pericolo proprio mentre sta prestando un servizio di pubblica utilità. E nessun giudice potrebbe impedire un ipotetico attentato alla sua vita. Una responsabilità che credo non vorranno assumersi". Nonché una sinistra "gufata" di Vittorio."Perdente" - Sempre sui servizi sociali, Sgarbi aggiunge: "Con l'affidamento gli verrebbe imposta una sorta di pentimento che lui per primo sa di non poter esprimere. Comunque in quel caso assisteremmo a un capolavoro. Berlusconi - continua alzando il tiro - sarebbe infatti costretto a fare l'unica cosa che gli riesce davvero bene: incontrando ultraottantenni si sentirebbe giovane come Tony Renis, racconterebbe barzellette e si metterebbe a cantare con Apicella di fronte a un pubblico incredulo e lusingato per un'attenzione del genere". Dopo il primo violento attacco personale, Sgarbi passa all'attacco politico. Si parla delle Europee. E Vittorio, che col Cav si candidò, spara: "E chi lo voterebbe un perdente come lui? Le elezioni le vinci se sei percepito come un vincente, non se possiedi le tv".Gli insulti - Il critico continua nella sua tirata: "Qualunque sarà la condizione del suo leader, sono quindi sicuro che Forza Italia conseguirà un pessimo risultato elettorale". Dunque la profezia: "Perderà una quota cospicua di voti, come già avvenuto negli ultimi tempi". L'attacco più duro, violento e volgare, però deve ancora arrivare. "Dopo Mussolini - prosegue - in Italia le altre pulsioni non democratiche di riforma sono state quelle di Craxi e Berlusconi". E Silvio, "che pure non aveva un progetto ma solo qualche ideuzza, si è rivelato un coglione che si è messo dentro la sua maggioranza cinque autentici deficienti", che sarebbero Gianni Letta ("lo ha sempre bloccato in tutto"), Giulio Tremonti, Umberto Bossi, Gianfranco Fini e Pier Ferdinando Casini.Le "cameriere" - Infine, archiviato Berlusconi, nel suo colloquio con La Notizia Giornale, Sgarbi passa all'attacco del premier, Matteo Renzi, definito "un altro pseudo dittatore mancato che, fingendo di essere democratico, ha battuto qualunque resistenza interna ed esterna. Tant'è vero - aggiunge spostando il mirino - che ha nominato ministri come Madia e Boschi, incapaci di qualunque reazione e pronte a servirlo come cameriere". La giaguara e la veltronina, dunque, come "cameriere" dell'uomo di Pontassieve.(Fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma

Basta poco alcol al giorno per aumentare il rischio di tumori della pelle

Non riguarda il melanoma, l'ipotesi e' che l'etanolo possa impedire la riparazione del Dna

Lo yoga ha effetti positivi sulla depressione

Lo sostengono diversi studi presentati lo scorso 3 agosto a Washington

L’allattamento riduce il rischio di tumore al seno nelle mamme

Ogni cinque mesi in più il rischio è inferiore del 2%

Penny Market richiama lotto di Acqua Monteverde minerale naturale

Possibile presenza di corpi estranei, in particolare di pulviscolo e particelle di natura inorganica inerte

Germania, ritirate dal mercato milioni di uova olandesi contaminate

Milioni di uova provenienti da Olanda e Belgio ritirate dagli scaffali dei supermercati tedeschi

Bere moderatamente vino abbassa il rischio demenza

Ecco i risultati di un imponente studio durato trent'anni

Menopausa, contro l’osteoporosi un aiuto dall’alimentazione

Con l'ingresso in menopausa le donne diventano più esposte al rischio di osteoporosi

Composto nel tè verde protegge da obesità, demenza e diabete

Riduce danni di una dieta occidentale ricca di grassi e zuccheri