lafucina.it
Politica

I dipendenti di Montecitorio assenteisti rischiano un anno

Entravano in ufficio e poi uscivano, una truffa che potrebbe costar loro cara

Pubblicato il 15/04/2014 da La Fucina

Timbravano il cartellino e poi uscivano a fare i fatti propri. Ora rischiano un anno di reclusione e una molta di 500 euro. Cinque dipendenti di Montecitorio indagati dal 2009 per truffa (altri 12 avevano patteggiato)  eludevano sistematicamente il sistema elettronico di rilevazione delle presenze sul posto di lavoro: c'è chi si procurava il tesserino di un collega appena andato in pensione, il cui badge non era ancora stato disattivato o chi usava il tesserino elettronico riservato all'amministrazione, non nominale. a
Insomma, tutti gli imputati escogitavano un sistema diverso per assentarsi dal posto di lavoro senza che lo stipendio, che nel caso specifico dei dipendenti della camera è quantificato anche sulla base del cumulo delle ore lavorative, ne risentisse. Una truffa che avveniva proprio sotto il naso delle istituzioni, a Montecitorio.  Ieri il pm ha chiesto per Michelina Saliola, Alessandro Pedani, Enrico Boccalaro, Elisabetta Polese e Maria Gabriella Petrone una pena esemplare di un anno di reclusione e 500 euro di multa. (Fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

La bevanda fatta in casa ideale per abbassare la pressione

Tra gli ingredienti ci sono alcuni alimenti indicati per chi soffre d'ipertensione

10 luoghi comuni sull’alimentazione assolutamente falsi

La maggior parte delle credenze in ambito alimentare sono completamente false

Meno zuccheri nelle bibite ridurrebbe le malattie legate all’obesità

Meno incidenza di ictus, diabete e cancro ai reni

Dado vegetale: 10 buoni motivi per non usarlo

Il dado industriale contiene ingredienti controversi che sarebbe bene evitare

Trovate larve nelle confezioni di Fiocchi di Avena

Lotto sospeso

I micrortaggi tengono a bada il colesterolo e non fanno ingrassare

Dando una grossa mano al cuore

Il formaggio più puzzolente del mondo

Il Vieux Boulogne è una meraviglia, ma l'odore che emana non è molto gradevole

I grassi della frutta secca e della soia difendono dal diabete

Tutto merito degli omega 6

I 5 Antibiotici naturali che combattono le malattie

Un rimedio naturale per evitare effetti collaterali

Condire l’insalata con l’olio di semi di soia sarebbe meglio

Secondo un nuovo studio aiuta l'assorbimento dei nutrienti

Le proprietà del prezzemolo, una gustosa pianta anticancro

Il prezzemolo è un'ottima fonte di miricetina, potentissima sostanza anticancro

Cavolo, un vero antibiotico naturale

Protegge il cuore, contrasta il cancro e migliora la digestione

Meno disturbi articolari con 45 minuti di attività fisica a settimana

Studio pubblicato sulla rivista Arthritis care & research

Chewing gum allo xilitolo amico dei denti, -30% carie

Studio di ricercatrice italiano presentato al 64° Congresso dell'European Organisation for Caries Research

Sapete quanti batteri si nascondono nel nostro ufficio?

Sulla tastiera del pc, sul mouse, sulla scrivania o sulle maniglie