lafucina.it
Tecnologia

In Svezia si paga con il palmo della mano

In una città svedese "scannerizzano" le vene delle mani per consentire di pagare velocemente e in maniera sicura

Pubblicato il 16/04/2014 da La Fucina

Pagare con il palmo della mano. Incredibile ma vero, a Lund, città studentesca del sud della Svezia. Una quindicina di negozi e di ristoranti della città sono ormai muniti di terminali che "scannerizzano" le vene delle mani. Un sistema creato da uno studente dell'Università di Lund che ha avuto l'idea mentre faceva la coda per pagare. Circa 1.600 persone utilizzano il sistema che il suo inventore ritiene non solamente più rapido ma anche più sicuro dei mezzi di pagamento tradizionali."La traccia delle vene di ciascun individuo è unica, pertanto non vi è possibilità di frode", ha spiegato Fredrik Leifland, studente in ingegneria industriale e fondatore di una start-up, citato in una nota. Se l'identificazione biometrica tramite le vene esisteva già, non era mai stata utilizzata in questa maniera. "Abbiamo dovuto mettere in relazione le parti interessate, il che era abbastanza complicato: gli scanner delle vene, le banche, i negozi e i clienti", ha spiegato Leifland.Per iscriversi, questi ultimi devono recarsi da un commerciante provvisto di un terminale, scannerizzare la mano tre volte e fornire i loro numeri della Assistenza sanitaria e del cellulare. Dopodiché ricevono via ams le istruzioni per attivare il loro conto e collegarlo alla loro banca dove le somme spese saranno automaticamente addebitate due volte al mese. (Fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Cosa contengono davvero i succhi di frutta commerciali?

Non è tutto oro quello che luccica: che differenza c’è tra un frutto e un succo di frutta?

Dormi più di 9 ore? Ecco cosa rischi

Un bisogno fisiologico può essere 'spia' di un rischio

I farmaci per abbassare il colesterolo aumentano rischio diabete

Alta probabilità nelle donne anziane che assumono farmaci a base di Statine

Pressione, con lo stile di vita la massima giù di 10 punti

Studio presentato durante il 66° Congresso annuale dell'American College of Cardiology

200 anni di Parkinson, i sintomi da tenere sotto controllo

Dal dolore al collo alla perdita dell'olfatto

Cuore, mezz’ora di corsa lo aiuta a restare giovane

Sufficiente un allenamento di 30 minuti per rallentare l'invecchiamento delle cellule cardiache

Rapa rossa effetto molto simile a Viagra

Cresce nell'orto la nuova arma segreta degli sportivi

Calvizie? E’ colpa dei geni

La stima arriva da uno studio pubblicato su Nature Communications

Mozzarella bufala Dop mira a mercati di Usa e Cina

Iniziative Consorzio, formazione per nuove regole export

Tutti i benefici dei mirtilli

I mirtilli hanno straordinari poteri antiossidanti, controllano la pressione sanguigna e la glicemia

Troppo sale sulla tavola degli italiani: rischio ictus e ipertensione

Male uomini e regioni Sud. Settimana mondiale riduzione consumo

Italiani popolo più sano al mondo, primi su 163 paesi

Classifica Bloomberg Index, 'nonostante economia in difficoltà'

Avanti con il formaggio, studio conferma benefici su salute

Colesterolo cattivo piu' basso tra consumatori latticini

Lorenzin: Ecco la nuova lista delle cure gratuite

Aggiornato l'elenco delle prestazioni gratuite per i Livelli essenziali di assistenza (Lea)

Stop import, torna la stagione delle cozze italiane

Da Cnr e coop produttori monitoraggio biologico e sensoriale