lafucina.it
Società

Schumacher, una rivista tedesca accusa i medici

Secondo 'Stern' è stato perso tempo prezioso

Pubblicato il 18/04/2014 da La Fucina

Errori cruciali di giudizio nella gestione di Michael Schumacher nei momenti successivi all’incidente dello scorso 29 dicembre sulle nevi di Meribel. A muovere la pesante accusa, questa volta è la rivista di Amburgo ‘Stern‘, secondo cui l’elicottero di soccorso, arrivato immediatamente a seguito di una chiamata di emergenza arrivata alla stazione a monte, non si è diretto immediatamente a Grenoble, ma ha fatto prima una sosta alla più vicina clinica locale della città di Moutiers, che però non era adeguatamente attrezzata per accogliere un paziente nelle condizioni del tedesco perché sprovvisto di reparto di neurochirurgia. Il sette volte campione di F1 aveva infatti sbattuto contro le rocce di un pezzo di raccordo in neve fresca fra le piste Biche e Chamois riportando un gravissimo trauma cranico.Si sarebbe così perso tempo prezioso, dal momento che il viaggio, comprese la sosta e la deviazione, è durato circa un’ora al posto dei 20 minuti che sarebbero serviti per un trasporto diretto. Il ritardo, dovuto a una sottovalutazione della situazione del 45enne di Kerpen da parte dei paramedici (probabilmente perché Schumi era cosciente), ha fatto sì che le sue condizioni peggiorassero. “In casi del genere la perdita di tempo incrementa ulteriormente il rischio per il paziente. È ampiamente risaputo che ogni minuto è di vitale importanza per chi ha subito una lesione cerebrale di tale entità. Il tempo impiegato per dare il primo soccorso nella clinica di Moutiers dove è stato intubato e la successiva decisione di portarlo invece a Grenoble, ha fatto sì che Schumacher peggiorasse rapidamente. Bisognava intubarlo e ventilarlo prima del decollo dell’elicottero dalla pista”, si legge su Stern.Ma le cose potrebbero essere andate diversamente: i medici sotto accusa si difendono rispondendo che Schumacher è entrato in coma in volo e che aveva bisogno di essere trattato per il proseguimento del viaggio verso il Centre Hospitalier Universitaire de Grenoble, dove è stato operato due volte per ridurre la pressione intracranica e dove si trova tuttora ricoverato in coma farmacologico indotto. (fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Meno zuccheri nelle bibite ridurrebbe le malattie legate all’obesità

Meno incidenza di ictus, diabete e cancro ai reni

Dado vegetale: 10 buoni motivi per non usarlo

Il dado industriale contiene ingredienti controversi che sarebbe bene evitare

Trovate larve nelle confezioni di Fiocchi di Avena

Lotto sospeso

I micrortaggi tengono a bada il colesterolo e non fanno ingrassare

Dando una grossa mano al cuore

Il formaggio più puzzolente del mondo

Il Vieux Boulogne è una meraviglia, ma l'odore che emana non è molto gradevole

I grassi della frutta secca e della soia difendono dal diabete

Tutto merito degli omega 6

I 5 Antibiotici naturali che combattono le malattie

Un rimedio naturale per evitare effetti collaterali

Condire l’insalata con l’olio di semi di soia sarebbe meglio

Secondo un nuovo studio aiuta l'assorbimento dei nutrienti

Le proprietà del prezzemolo, una gustosa pianta anticancro

Il prezzemolo è un'ottima fonte di miricetina, potentissima sostanza anticancro

Cavolo, un vero antibiotico naturale

Protegge il cuore, contrasta il cancro e migliora la digestione

Meno disturbi articolari con 45 minuti di attività fisica a settimana

Studio pubblicato sulla rivista Arthritis care & research

Chewing gum allo xilitolo amico dei denti, -30% carie

Studio di ricercatrice italiano presentato al 64° Congresso dell'European Organisation for Caries Research

Sapete quanti batteri si nascondono nel nostro ufficio?

Sulla tastiera del pc, sul mouse, sulla scrivania o sulle maniglie

Le proteine in polvere fanno bene al nostro organismo?

Le usano molto gli sportivi, ma anche anziani e debilitati

Sapevate che il mirtillo rosso protegge il sistema immunitario?

Ecco tutti gli altri benefici che porta al nostro organismo