lafucina.it
Società

Bergamo, organizzavano gare illegali di moto: sei denunciati

E' stata scoperta una vera e propria organizzazione di giovanissimi

Pubblicato il 03/05/2014 da La Fucina

Organizzavano gare motociclistiche illegali ed estremamente pericolose alla presenza di una folla di ragazzini, ma sono stati scoperti e individuati dalla Polizia locale di Bergamo. In sei sono stati denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bergamo e al Tribunale dei Minori di Brescia (due dei ragazzi individuati sono minorenni) per "organizzazione di competizioni non autorizzate in velocita' con veicoli a motore e partecipazione alle gare". Reato che prevede la reclusione da uno a tre anni e una multa da 25.000 a 100.000 euro.Sulla base di alcune segnalazioni telefoniche serali arrivate alla Centrale operativa della Polizia Locale, gli agenti di via Coghetti hanno scoperto una vera e propria organizzazione di giovanissimi, dediti all'organizzazione di gare motociclistiche illegali in violazione del Codice della Strada. Le competizioni motoristiche si svolgevano in via Zanica, all'interno del Centro Galassia. Le gare erano organizzate da un giovane italiano, B.D.F classe 1995, che pubblicizzava i dettagli dell'evento (data, luogo e ora), attraverso social network.I giovani centauri, a bordo di motocicli di grossa cilindrata, si davano appuntamento in tarda serata presso il Centro Galassia, si disponevano con i veicoli paralleli l'uno all'altro, lungo uno dei rettilinei all'interno dell'area commerciale formata dai capannoni industriali, e coordinati da un ragazzo che si metteva al centro dando il via, iniziavano a gareggiare in velocità. I 'piloti' lanciavano il veicolo a velocità folle per poi arrivare al fondo del rettilineo, frenare bruscamente, invertire la marcia e tornare indietro al punto di partenza. Il tutto avveniva alla presenza di una folla di ragazzi, i quali assistevano alla gara in qualità di veri e propri spettatori, incuranti della pericolosità della folle corsa.Dopo alcuni appostamenti e riscontri in rete, gli agenti della polizia locale sono intervenuti presso il Centro Galassia, dove le pattuglie hanno colto di sorpresa sia gli spettatori che i centauri in gara, arrivando sul posto proprio mentre si stava svolgendo una corsa. Alla vista degli agenti i due centauri in gara si sono dati alla fuga, così come molti spettatori. Gli agenti della polizia locale sono riusciti però a fermare ed identificare compiutamente 10 ragazzi presenti, nonché ad individuare con precisione la marca ed il modello delle moto in gara. La Polizia Locale ha sequestrato anche alcuni file dei video amatoriali che i ragazzi avevano effettuato durante lo svolgimento della gara. Le indagini svolte hanno portato all'individuazione di una vera e propria organizzazione di gare clandestine, promossa su Facebook, con un numero elevatissimo di accessi e di condivisioni, che ha visto protagonisti giovanissimi ragazzi anche minorenni, che incuranti della pericolosità e dell'illegalità delle gare, in ripetute occasioni ha organizzato o attivamente partecipato a gare notturne per le vie cittadine, mettendo a repentaglio la propria vita nonché la sicurezza stradale. Sei dei responsabili, residenti in città e provincia, sono stati identificati e denunciati.(Fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Due casi in Campania di uova contaminate, uno nelle Marche

Istituto Zooprofilattico, su 37 campionamenti 2 'non conformi'

Milano, uova contaminate al fipronil: sequestrata una partita di omelette

Sequestro in una ditta di via Canonica, zona Chinatown

Uova contaminate, il Ministero della Salute annuncia “due positività” in Italia

Su 114 campioni esaminati, segnalate a Regioni e Asl

Epidemia oppiacei Usa, quadruplicati morti dal 1999

Fentanil'killer n.1'nelle città. E' allarme anche antidepressivi

Torna la paura peste nera: ​nuovo focolaio in Arizona

In Arizona trovate pulci infette con la peste nera, la malattia che nel XIV secolo falcidiò il 60% della popolazione europea

Chi usa le sigarette elettroniche ha più probabilità di iniziare a fumare quelle tradizionali

Analisi condotta su quasi 3mila adolescenti britannici e pubblicata ieri su Tobacco Control

Uova contaminate: analisi su campioni di uova, carne di pollame e ovo-prodotti

Zooprofilattico Abruzzo eseguirà le analisi

Tutti i benefici del fico

Il fico è un frutto autunnale ricco di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma