lafucina.it
Sport

Jenny ‘A Carogna (capo ultras napoli) minacciato

Inviata una lettera con un proiettile alla redazione del Mattino

Pubblicato il 07/05/2014 da La Fucina

Jenny 'A Carogna (capo ultras napoli) minacciato

Jenny 'A Carogna, il capo ultras del Napoli, è stato minacciato di morte con una lettera inviata alla redazione del quotidiano Il Mattino di Napoli, secondo quanto riporta L'Unione Sarda:"Hai le ore contate". Questo il contenuto del messaggio di minacce diretto a Gennaro De Tommaso, alias Genny 'a carogna, il capo-ultrà del Napoli protagonista delle "trattative" con le forze dell'ordine prima della finale di Coppa Italia di sabato scorso. La lettera minatoria è arrivata alla redazione del quotidiano partenopeo Il Mattino. Il sito del giornale ne pubblica il testo per intero: "Vogliamo far pervenire al camorrista che appare in foto, Gennaro De Tommaso, il presente avvertimento, in risposta a quella scritta sul petto che auspica la liberazione del mafioso Speziale, assassino dell'ispettore Raciti. Stai attento, avanzo di galera - prosegue la missiva - hai le ore contate. Penserai che sia una semplice minaccia. Aspetta e vedrai. Morte agli ultras!!! Carogna, attento a te, ai tuoi familiari e a tutti quei coglioni che sono alle tue spalle!!!".Ma gli anonimi estensori ne hanno anche per il Napoli e i giornalisti: "Anche voi della Società Calcio Napoli non siete esenti da responsabilità, così come i mass media che pubblicano solo ciò che fa loro comodo. Questa farsa è stata organizzata con l'assenso della federazione calcio e con la collaborazione dell'operatore tv della Rai. Vi seguiremo nei vostri spostamenti ed al momento opportuno colpiremo!! Che il tifoso napoletano ferito a Roma muoia a presto!! Non dorma tranquillo nemmeno il cronista Tv. Ogni promessa è un debito". Il plico è stato trasmesso alle forze dell'ordine, che indagano per risalire al mittente. Intanto, emergono indiscrezioni sul dialogo avuto allo stadio tra Genny e Marek Hamsik, il capitano del Napoli, nei convulsi momenti prima dell'inizio della partita. "Stai attento, so dove trovarti" avrebbe detto il capo-ultrà al capitano azzurro."(Fonte)La Gazzetta dello Sport ha riportato in merito alla finale di Coppa Italia che si è giocata solo dopo l'OK di Jenny A'Carogna:"Non è calcio quando si racconta di scontri, spari e aggressioni. Di infiltrazioni ultrà, poliziotti e feriti. Doveva essere uno spettacolo in una cornice colorata, è stata una sfida infilata tra la guerriglia. Con Hamsik a colloquio con la curva, per poi riferire il verdetto alle squadre. Dentro lo stadio, con un ritardo di 45’ e con il tifo napoletano (in parte pure quello viola) in silenzio, poi è andata così: 3-1 per il Napoli."

Jenny 'A Carogna (capo ultras napoli) minacciato





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Sapone liquido batte mousse nell’eliminare i germi

Meno efficaci nell'eliminare batteri che possono causare infezioni

Stop import, torna la stagione delle cozze italiane

Da Cnr e coop produttori monitoraggio biologico e sensoriale

Tumori, la maggior parte è dovuta al caso

Nuovo studio sui tumori destinato a far rumore

L’ingrediente segreto dei wurstel

Il video che svela come vengono prodotti

Corsa e salto per rafforzare le ossa degli uomini

Con esercizi di carico benefici dopo 12 mesi 2 volte a settimana

Pomodoro salva-cuore, migliora pressione e riduce colesterolo

I suoi effetti potenziati dall'azione del licopene

“Liberalizzare farmaci fascia C”

Consegnate 170mila firme a istituzioni

Epidemia di occhi secchi, ‘dipendenza digitale’ sotto accusa

Boom di sindromi da tablet, smartphone e pc, al via campagna di prevenzione con visite gratis

Alcuni farmaci abbattono scompenso cardiaco e mortalità

Studio su 365mila pazienti che usavano inibitori dell'SGLT2i

Bere concentrato di mirtilli migliora memoria negli anziani

Bastano 30ml di concentrato al giorno per 12 settimane

Per la prima volta in Italia oltre mille morti in meno per cancro

1.134 morti in meno registrate nel 2013 (176.217) rispetto al 2012 (177.351)

Cosa contengono davvero i succhi di frutta commerciali?

Non è tutto oro quello che luccica: che differenza c’è tra un frutto e un succo di frutta?

Dormi più di 9 ore? Ecco cosa rischi

Un bisogno fisiologico può essere 'spia' di un rischio

I farmaci per abbassare il colesterolo aumentano rischio diabete

Alta probabilità nelle donne anziane che assumono farmaci a base di Statine

Pressione, con lo stile di vita la massima giù di 10 punti

Studio presentato durante il 66° Congresso annuale dell'American College of Cardiology