lafucina.it
Società

Sergio Aleotti (Cavaliere del lavoro) è morto

E' morto stamani a il patron del Gruppo farmaceutico Menarini

Pubblicato il 07/05/2014 da La Fucina

Sergio Aleotti (Cavaliere del lavoro) è morto

E' morto stamani a Firenze Alberto Sergio Aleotti patron del Gruppo farmaceutico Menarini. Nato a Quattro Castella di Reggio Emilia il 4 marzo 1923, nel 1964 era entrato in Menarini come direttore generale. La notizia della morte è stata data dai figli, Lucia e Alberto Giovanni ai quali da qualche anno aveva lasciato la presidenza del Gruppo. Aleotti ha trasformato una piccola azienda italiana di poche centinaia di dipendenti in una multinazionale, che nell'arco di 50 anni, conta ora oltre 16.000 dipendenti, e una presenza in oltre 100 paesi al mondo. Subito dopo il diploma in ragioneria, Sergio Alberto Aleotti entrò nell'azienda municipalizzata "Farmacie Comunali Riunite" di Reggio Emilia, laureandosi a 23 anni in Economia e Commercio.Trenta anni prima della nascita del servizio sanitario nazionale, grazie al profitto delle Farmacie comunali, il Comune emiliano iniziò a fornire l'assistenza farmaceutica gratuita a ventimila poveri. Grazie a quest'esperienza venne chiamato in numerose città per avviare il servizio delle farmacie comunali. In questa veste conobbe Giorgio La Pira che lo volle a Firenze. Nel 1964 Mario Menarini gli chiese di assumere la Direzione generale della propria azienda che Aleotti scalò, nel corso degli anni, fino a prenderne la guida, dando il via al processo di internazionalizzazione e alla nascita di una sezione di Ricerca & Sviluppo. L'azienda dalla 352esima posizione arrivò al primo posto nella classifica dei fatturati delle industrie farmaceutiche italiane.Tra le sue principali battaglie quella per il brevetto sui farmaci: nel 1978 arrivò alla presidenza della Farmindustria, ricevendo dall'allora Presidente della Repubblica, Sandro Pertini, la nomina a "Cavaliere del Lavoro". Nel 1986 venne chiamato alla vicepresidenza della Associazione europea dell'Industria Farmaceutica, la "Efpia", e fino al 1990 ne fu presidente, e poi vicepresidente, prima di guidarla dal '92 al '94, della Federazione mondiale delle Industrie Farmaceutiche, la "Ifpma".Numerosi i riconoscimenti nazionali e internazionali tra i quali, nel 2004, quello della Facoltà di Farmacia dell'Università di Genova che gli conferì la Laurea honoris causa in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, la prima che la Facoltà ha conferito nei sui oltre cento anni di storia, e la Grosses Verdienstkreuz (la Gran Croce al Merito), dalla Repubblica federale di Germania.(Fonte)

Sergio Aleotti (Cavaliere del lavoro) è morto





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Muore bimbo di 6 anni per complicanze da morbillo

Affetto da leucemia, ricoverato a Monza. Contagiato da fratelli non vaccinati

L’estratto di uva può proteggere contro il cancro al colon

Bene i test sugli animali, agisce sulle staminali tumorali

Sciroppo per la tosse ritirato dagli scaffali

Allarme nelle farmacie

I dolcificanti aumentano il rischio di diabete

Peggio dello zucchero, aumentano il rischio di diabete e obesità

Diabete, dai broccoli una sostanza utile per il controllo della glicemia?

Il sulforafano potrebbe rivelarsi utile per il trattamento del diabete di tipo 2

Morbillo, Oms: “In Europa oltre 5mila casi, il 43% in Italia”

Preoccupazione per la situazione attuale

Forino (direttore Assolatte), consumi latte ancora in calo

Nei primi cinque mesi del 2017

Un vaccino contro il colesterolo cattivo, test sull’uomo

Promette di frenare l'aterosclerosi riducendo l'accumulo di grasso che può ostruire le arterie

Lorenzin, manager sanità incapaci buttano miliardi

Mentre il correttivo della riforma Madia e' fermo in Cdm

Bergamotto toccasana, in succo combatte stress e colesterolo

Studio Università di Tor Vergata conferma 'frutto della salute'

Il pesce un possibile aiuto nella cura artrite reumatoide

Malattia più controllata con consumi 1-2 porzioni a settimana

Fagiolo zolfino e pomodoro costoluto fiorentino alleati contro complicanze del diabete

Progetto dell'Università di Pisa, nuove molecole capaci di inibire in modo selettivo l'aldoso reduttasi

Tumore prostata, verso una nuova terapia di precisione con la biopsia liquida

Merito dei ricercatori dell'Institute of Cancer Research di Londra (Regno Unito)

Fragole: antiossidanti, fibre e minerali per la salute di cuore e intestino

Tutti i benefici e le proprietà

Psoriasi, 3 milioni di malati in Italia, 84% delusi da cure

Crollo degli accessi nei centri specialistici