lafucina.it
Politica

Di Battista (5 Stelle): “La corruzione dilaga”

Il deputato commenta le vicende odierne degli arresti che hanno seguito l'inchiesta sull'Expo

Pubblicato il 08/05/2014 da La Fucina

Di Battista: "La corruzione dilaga"

Il deputato del M5S Alessandro Di Battista commenta le vicende odierne degli arresti che hanno seguito l'inchiesta sull'Expo, l'arresto di Scajola e quello non ancora avvenuto di Genovese. Di seguito le sue parole:"La corruzione dilaga. La trattativa con la mafia non solo non si è arrestata ma ha addirittura trovato nuove strade per andare in porto. L'EXPO (chiedo ai detrattori chi si è opposto all'opera e quale è stata la sola forza politica ad aver denunciato, in tempi non sospetti, il tangentificio che rappresenta) è la nuova tangentopoli, una tangentopoli delle larghe intese. Scajola arrestato mentre il renziano Genovese (un deputato che si siede a 30 metri da noi del M5S) ancora no. I partiti (soprattutto Forza Italia che evidentemente chiede qualcosa in cambio) fanno melina e lo difendono. Non vogliono che il suo arresto venga votato prima delle europee. Se il PD vota contro si dimostra berlusconiano nel midollo. Se vota a favore si perdono i 20.000 voti che il Genovese porta con sé.Guardo qualche video dei talk show e noto che nessuno parla di questo. Della corruzione, della mafia, del lobbismo che ha invaso ogni cosa, giornali, Parlamento, grandi opere, ospedali e Colli. Tutti i colli. Dal Viminale al Quirinale. Ministri che mentono su trattative Stadio-Mafia. Ministri che si candidano alle europee al posto di servire le istituzioni. Regolamenti violati, leggi incostituzionali, colpi di stato permanenti. Nessuno che se ne interessi in TV. Meglio parlare degli 80 euro. Arma di distrazione di massa.Sapete che non amo il mezzo ma a mali estremi estremi rimedi. Andrò in TV e parlerò di queste cose. E se qualcuno non vorrà farmene parlare continuerò fino a che non mi verrà tolta la parola. Con garbo e rispetto ma con la certezza che o ci si schiera con intransigenza o presto non grideremo più fuori la mafia dallo Stato ma fuori lo Stato dalla mafia. Il rischio è che vinca la mafia. Che vinca definitivamente. Noi non ci stiamo e con noi centinaia di migliaia di giovani (anche meno giovani) che hanno voglia di rischiare e di rovesciare un tavolo marcio. Spero che la Dottoressa Lucia Annunziata, una giornalista che può piacere o meno ma che è tra le più preparate in Italia, voglia affrontate questi temi con me domenica prossima. Non gli 80 euro. A riveder le stelle!"

Di Battista: "La corruzione dilaga"





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Mondo, un terzo dei decessi è dovuto a malattie cardiovascolari

La stima arriva dalle pagine del Journal of the American College of Cardiology

Neonato abbandonato in strada a Settimo Torinese, muore in ospedale

Trovato da un passante in un quartiere popolare della cittadina alle porte di Torino, probabilmente era stato appena partorito

Le sigarette elettroniche potrebbero causare danni al Dna delle cellule del sangue

Lo afferma lo studio dell'Unibo

Obesità adolescenziale, rischi per il fegato nel futuro

Risultati di una ricerca del Karolinska Institutet di Stoccolma e dell'Università di Lund

Caffè ‘viagra naturale’: fino a 3 tazzine per l’effetto anti-flop

Insieme al movimento è l'ideale per rapporti sessuali soddisfacenti e fertilità

La soia fa bene o fa male?

Siamo sicuri che sia così e che la soia sia davvero una panacea?

Ue, stop all’aranciata senza arancia

La Commissione Ue innalza la quantità di succo al 20%. Italia in regola dal marzo 2018

Basta mezz’ora al telefonino per rischiare mal di testa

no studio del gruppo di ricercatori diretti dall'ex presidente della Società italiana di neurologia, Aldo Quattrone

Tumori, 5 caffè al giorno dimezzano rischio cancro fegato

Secondo una ricerca diretta da Oliver Kennedy, dell'University of Southampton

Infarto, nel 30% dei casi c’è lo zampino del sistema immunitario

Studio Gemelli, al via cure su misura per i diversi tipi arresto cuore

Tumore al polmone, dopo 40 anni cambia la cura d’attacco

Sì di Aifa a immuno-oncologia, 70% pazienti vivo a un anno

Riabilitato il sugo con soffritto di cipolla e aglio, fa bene al cuore

Studio, la cottura lunga sprigiona molecole benefiche per la salute

Cassazione conferma maxisequestro spaghetti ‘made in Turkey’

'Indicazioni fallaci'. Respinto ricorso ad pasta 'Garofalo'

Penne rigate Combino richiamate da Lidl e dal produttore

“Pasta Zara”, per possibile presenza di tracce di soia. Rischio per gli allergici

Pediatri Usa, stop ai succhi di frutta sotto l’anno età

Non sono un buon sostituto della frutta fresca e servono solo a consumare più zucchero e calorie