lafucina.it
Società

Le Iene e il cane maltrattato

L'inchiesta shock sul cane ucciso da un allevatore sardo

Pubblicato il 08/05/2014 da La Fucina

Le Iene e il cane maltrattato

Una storia terrificante, tanto da finire alle Iene, quella del cane maltrattato e poi ucciso da un allevatore sardo di Siniscola, in provincia di Nuoro. Secondo l'inchiesta del noto programma di Mediaset, l'uomo avrebbe attaccato il suo cane al gancio della sua auto e dopo aver messo in moto ed essere partito, l'avrebbe trascinato per metri, causando la morte del cane.I carabinieri non sono potuti intervenire in tempo per salvare la bestia, perché nonostante abbiano fermato l'auto dell'allevatore, le ferite provocate sono state letali.Il giornalista de Le Iene ha raggiunto il pastore per fare luce sulle ragioni dell'atroce gesto: il pastore dopo aver negato di esserne l'autore, ha poi confessato e rivelato che il cane aveva sbranato un gruppo di pecore. Non era la prima volta che l'allevatore si trovava di fronte ad una scena del genere e alle telecamere ha dichiarato: “Ho provato a chiamare i Carabinieri un sacco di volte, ma se ne fregano perché non ritengono importanti queste cose”."GUARDA IL VIDEO DELLA PUNTATADa Wikipedia: "Le Iene (in precedenza Le Iene Show) è un programma televisivo di intrattenimento che va in onda su Italia 1 dal 22 settembre 1997. Versione italiana del programma televisivo argentino Caiga quien caiga, è caratterizzato da uno stile irriverente e si presenta come un approfondimento dell'attualità italiana e internazionale, realizzato attraverso servizi d'inchiesta, reportage e provocazioni satiriche. Il creatore del programma è Davide Parenti. Gli altri autori storici sono: Filippo Casaccia, Max Ferrigno, Riccardo Festinese, Alessandra Frigo, Lorenzo Maiello, Roberto Marcanti, Fabrizio Montagner, Cristian Paraskevas, Nicola Remisceg, e Franco Stradella. Ha invece lasciato il programma dal 2012 Andrea Bempensante."E per chi si chiede se ci siano riferimenti al film di Quentin Tarantino a cui il programma deve il suo nome, sempre su Wikipedia leggiamo:"-gli abiti dei conduttori e degli inviati, rigorosamente giacca e cravatta in bianco e nero;-la scritta Le Iene della sigla è identica a quella della locandina italiana del film;-Mr. Brown, interpretato da Andrea Pellizzari, inviato-insegnante d'inglese, prende il nome dal personaggio interpretato da Tarantino."





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Con 150 minuti di sport a settimana si può evitare l’8% dei decessi

Con attività fisica cala il rischio di patologie cardiovascolari

Formaggio ritirato contaminato da Listeria

Lotto di produzione 04827 di taleggio Dop a latte crudo

La caffeina potrebbe ridurre il rischio di morte tra le donne

Ma gli uomini non hanno lo stesso beneficio

Alzheimer, i 10 segnali che non bisogna sottovalutare

Si celebra oggi 21 settembre la Giornata mondiale dell'Alzheimer

Intossicati da falso zafferano, nuovo caso a Modena

Responsabile nei giorni scorsi della morte di una coppia di coniugi veneti.

Chikungunya: 86 casi in tutto, 10 nuovi nel Lazio

Ad oggi sono 86 le persone colpite dal virus

Farmaco anti-diabete riduce l’aggressività del cancro alla prostata

E' la metformina. Sesti (Sid), promettenti ricadute su pazienti

Un milione di mamme maltrattate durante il parto

Ricerca Doxa, per una donna su 4 azioni lesive della dignità

Emicrania sconfitta stimolando il nervo vago dall’esterno

Con un apparecchietto che il paziente può applicare sul collo e senza dolore

L’etichetta cambierà colore se il cibo è andato a male

Ricerca Usa, nanostrutture diventano 'sentinelle' di qualità

Una pausa nella dieta può aiutare la perdita di peso

La 'chiave' del successo starebbe nel riavvio del metabolismo

Oms, Italia indietro su prevenzione ictus e attacchi cuore

Nel mondo malattie non trasmissibili fanno 15 mln morti

Chikungunya: Lorenzin, è dolorosa ma non esiste un vero pericolo sanitario

A novembre G7 su come il cambiamento climatico incide sulla salute

Quel dolore insopportabile causato dal Fuoco di Sant’Antonio

La nevralgia post-erpetica colpisce 30mila persone, il 20% di coloro che hanno l'Herpes Zoster

Yoga e meditazione, 25 minuti ‘accendono’ il cervello e l’energia

Grazie a rilascio endorfine e aumento flusso sanguigno