lafucina.it
Politica

Campanella, il senatore di nuovo contro il M5S

L'ex-senatore pentastellato spara a zero contro il Movimento

Pubblicato il 10/05/2014 da La Fucina

Campanella di nuovo contro il M5S

L'ex-senatore del M5S Francesco Campanella ritorna a sparare contro il Movimento. Questa volta lo ha fatto durante la presentazione del libro ‘A sinistra un futuro possibile’, tenutasi alla Camera dei deputati, alla presenza del leader di Sel Vendola. Fra le altre cose, Campanella ha parlato anche del M5S, in merito al quale ha dichiarato: “Una struttura orizzontale dalla quale con atti autoritativi vengono scelte metodiche di personali che viene assoggettato e si assoggetta a regole inaccettabili, come una multa se si viene meno al programma delle europee o alla imposizione di 2 collaboratori per ogni parlamentare europeo eletto che saranno scelti dalla Casaleggio associati e che immagino dovranno seguire e indirizzare il parlamentare stesso”, ha detto Campanella. " (Fonte)Il senatore, passato al Gruppo Misto, non è nuovo a questo genere di attacchi, solo pochi giorni fa aveva scritto sulla sua pagina Facebook:"Il Movimento 5 Stelle al Senato ha inscenato una manifestazione in aula con magliette e manette.Sono amareggiato: la strada per un governo fruttuoso dell'Italia passa stretta tra la dittatura della maggioranza di ‎Renzi‬ (che mette la fiducia per superare la difficoltà ad approvare il decreto per la precarizzazione del lavoro) e l'ostentazione esibizionista di un'opposizione sterile del ‪Movimento 5 Stelle‬.Cosa fare per mettere insieme onestà politica e serio rispetto delle istituzioni nella politica italiana?"Campanella "il 26 febbraio 2014 è stato espulso dal MoVimento 5 Stelle assieme ai senatori Luis Alberto Orellana, Fabrizio Bocchino e Lorenzo Battista, dopo che il giorno prima l'assemblea dei parlamentari del MoVimento aveva dato parere favorevole all'espulsione; in seguito alla vicenda ha dichiarato: "« Noi abbiamo detto a tutti gli elettori che la politica l'avremmo fatta noi, cioè la politica l'avremmo fatta noi qui in Parlamento. Quando siamo arrivati in Parlamento è successo invece qualcos'altro. Ci siamo ritrovati con qualcuno che, in pratica, tramite il gruppo di comunicazione del Senato e della Camera, dava indicazioni. [...] Il progetto è ottimo; la gente nelle strade, è ottimo. Il problema sono Grillo e Casaleggio »"





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Ritirati lotti di Salsiccia Sarda Campidanese

Il Gruppo Auchan l'ha richiamata a titolo precauzionale e volontario

Oms, misure contro tabacco per 63% popolazione mondiale

Numeri in crescita, ma industria interferisce con politiche

Vaccini, Senato approva decreto

Con 171 sì, 63 no e 19 astenuti

Via libera Ue a riduzione sostanza cancerogena acrilammide in fritture

Ma no limiti vincolanti. Si trova in patatine, caffè e prodotti forno

I 10 benefici dell’anguria

Scopri quanti effetti benefici ha l'anguria, il frutto dell'estate

Il sonnellino dura più di un’ora? Rischi il diabete di tipo 2

Studio giapponese presentato a Monaco, ma esperti Gb lo confutano

Da nuova classe farmaci speranze anche per Diabete tipo 1

Purrello (Sid), bloccare glucagone può avere un impatto clinico

Charlie, Parlamento Usa gli concede cittadinanza così potrà essere curato in America

L'incontro di ieri con gli esperti non aveva convinto i medici inglesi

Spossatezza, crampi fino al collasso tra gli effetti del troppo caldo

Esperti, importanti alimentazione 'multicolor' e idratazione

I cibi anti-età che fanno sparire le rughe

Il mal di testa si può curare anche con gli impulsi elettrici

Studio italiano dimostra efficacia neurostimolazione

Tumore vescica, fumo principale fattore rischio

78% italiani non sa che si può prevenire, 37% non ne ha mai sentito parlare

Dieta mediterranea, alleato nei pazienti oncologici

Libro consiglia alimenti e ricette di supporto alle cure

Istamina nel tonno, ritirato il tonno in scatola all’olio di girasole Algarve

Potrebbe provocare la sindrome sgombroide

Ministero Salute, anomalie su 1% cibi e bevande controllate

Dati 2016, infrazioni sul 25% di impianti e mezzi di trasporto