lafucina.it
Politica

Berlusconi: “Prima di sei anni tornerò in Parlamento”

Lo annuncia l'ex-premier intervistato dall'agenzia Vista

Pubblicato il 11/05/2014 da La Fucina

Berlusconi: “Prima di sei anni tornerò in Parlamento”

Berlusconi , condannato, asuo dire ritornerà in Parlamento, è quanto ha dichiarato lui stesso in un'intervista dell'agenzia Vista: “Tornerò molto prima di sei anni in Parlamento perché la sentenza che ha dato il via a tutto ciò sarà presto dichiarata ingiusta ed annullata”.All'ex-Cav è stato anche domandato se avesse intenzione di ricandidarsi, e a questa domanda ha risposto:“Vedremo, l’importante è che la sentenza venga dichiarata per quello che è: infondata”.Poi Berlusconi parla anche della figlia Marina e del suo eventuale ingresso in politica:“Mia figlia farà quello che le sembrerà giusto fare: io le sconsiglierò sempre di cambiare quello che sta facendo molto bene ora”. L’eredità che penso di lasciare a chi prenderà il mio posto spero sia quella di trasformare la maggioranza numerica dei moderati in maggioranza politica per arrivare a cambiare l’assetto istituzionale del Paese”.E infine il leader di Forza Italia afferma che per il suo partito arrivare al "20% sarebbe un miracolo, appena un punto sotto quello delle elezioni 2013 quando Alfano era ancora con noi."(Fonte)Solo ieri Berlusconi aveva dichiarato in merito all'arresto dell'ex-ministro Scajola: "Sono molto addolorato. E se devo dirla tutta mi sembra un'assurdità mettere in carcere un signore che è stato ministro dell'Interno perché ha ha favorito lo spostamento di un amico già in esilio, già scappato, già latitante da un Paese all'altro''.Ricordiamo che l'ex-ministro è indagato per aver favorito l'arresto dell'ex-parlamentare di Forza Italia Matacena, il quale è stato condannato in via definitiva a cinque anni e quattro mesi di carcere per concorso esterno in associazione mafiosa:"Così come Marcello Dell'Utri, anche l'ex parlamentare di Forza Italia Amedeo Matacena voleva scappare in Libano. E il "contatto" per la fuga dei due era lo stesso. In particolare, il politico calabrese (condannato definitivamente per concorso esterno in associazione mafiosa nel processo Olimpia) voleva andare a Beirut dove è più difficile l'estradizione. Una fuga per la quale, secondo la Procura di Reggio Calabria, Matacena sarebbe stato favorito dall'ex ministro Claudio Scajola destinatario dell'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip Olga Tarzia su richiesta del procuratore Federico Cafero De Raho e del sostituto della Dda Giuseppe Lombardo. In particolare, Scajola si sarebbe occupato dei contatti che servivano al Matacena per "le provviste finanziarie necessarie per proseguire la latitanza". (Fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Due casi in Campania di uova contaminate, uno nelle Marche

Istituto Zooprofilattico, su 37 campionamenti 2 'non conformi'

Milano, uova contaminate al fipronil: sequestrata una partita di omelette

Sequestro in una ditta di via Canonica, zona Chinatown

Uova contaminate, il Ministero della Salute annuncia “due positività” in Italia

Su 114 campioni esaminati, segnalate a Regioni e Asl

Epidemia oppiacei Usa, quadruplicati morti dal 1999

Fentanil'killer n.1'nelle città. E' allarme anche antidepressivi

Torna la paura peste nera: ​nuovo focolaio in Arizona

In Arizona trovate pulci infette con la peste nera, la malattia che nel XIV secolo falcidiò il 60% della popolazione europea

Chi usa le sigarette elettroniche ha più probabilità di iniziare a fumare quelle tradizionali

Analisi condotta su quasi 3mila adolescenti britannici e pubblicata ieri su Tobacco Control

Uova contaminate: analisi su campioni di uova, carne di pollame e ovo-prodotti

Zooprofilattico Abruzzo eseguirà le analisi

Tutti i benefici del fico

Il fico è un frutto autunnale ricco di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma