lafucina.it
Politica

Alessandro Di Battista, il vitalizio e la Bonafè

Il deputato pentastellato attacca la candidata renziana da Facebook

Pubblicato il 13/05/2014 da La Fucina

Alessandro Di Battista, il vitalizio e la Bonafè

Alessandro Di Battista smaschera la candidata renziana Simona Bonafè dalla sua pagina Facebook, sulla scia di quanto accaduto qualche giorno fa durante la puntata dell'Arena di Giletti. Di seguito il suo messaggio:#NoNoMaRivotateli Forse non tutti sanno che Totò Cuffaro, l'ex-presidente della Regione Sicilia condannato a 7 anni per concorso esterno in associazione mafiosa (si trova in carcere) percepisce, ogni mese, un vitalizio di 6000 euro lordi. Il vitalizio lo ha maturato appunto come governatore della Sicilia. Domanda. Vi sembra giusto che uno che è stato condannato in via definitiva per aver aiutato la mafia prenda 6000 euro (lordi) al mese di vitalizio? 6000 euro al mese per tutta la vita! Sono soldi nostri giusto? Bene, se non vi sta bene sappiate che in regione il PD assieme al PDL (o a quello che ne resta) ha bocciato un emendamento del M5S per togliere i vitalizi ai condannati per mafia. Queste informazioni facili facili da capire ci dovrebbero far riflettere sempre, ancor di più prima di un voto. Ovviamente di questo emendamento la renziana Bonafè non ne sapeva nulla. Chapeau!VUOI SMASCHERARLA ANCHE TU? Diffondi questa immagine in rete:cgDomenica scorsa il portavoce del Movimento all'assemblea regionale siciliana Giancarlo Cancellieri era intervenuto durante la trasmissione di Massimo Giletti e aveva poi riportato la vicenda sulla sua pagina Facebook:“L’IMPREVISTOIeri a “L’Arena” in pochi minuti, circa 6, si è diffuso il panico in studio.Non appena ho dichiarato che in Sicilia PD, Forza Italia, NCD e UDC avevano bocciato l’emendamento proposto dal M5S per stoppare l’erogazione del vitalizio ai condannati per reati relativi a fatti di mafia, la Bonafè (PD) e la Meloni (Fratelli d’Italia) sono entrate nel panico cercando scuse per l’operato dei loro colleghi siciliani. La prima non ha saputo dire nulla, mentre la seconda ha seccamente dichiarato di non essere rappresentata da nessuno in Assemblea regionale siciliana altrimenti l’avrebbero sostenuto. Quando ho visto i loro volti pallidi ho pensato ad una vecchia canzone degli Anarcoma. “l’imprevisto, questa notte, quello che non ti aspetti” (Fonte)(POTREBBE INTERESSARTI: L’Arena, Cancellieri semina il panico in studio)





  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Schianto in autostrada morta giovane ricercatrice

Mezz’ora a settimana di ‘natura’ contro la depressione e la pressione alta

Servirebbe 'prescrizione' medica, studio ne calcola i benefici

Frullato dimagrante a base di frutta e verdura

Si può davvero sostituire il pasto con i prodotti Herbalife?

Frullato Formula 1 di Herbalife: fa bene o fa male? Cosa contiene? Fa dimagrire in salute?

Scoperto perché il ciclo mestruale è così doloroso

La causa è una proteina che innesca un'infiammazione

Lorenzin, via riforma sistema farmaco da Agenzia a pagamenti

Nuove norme saranno a regime dal 2017

I rimedi naturali contro gastrite e acidità

Possono aiutare a prevenire o a curare questi fastidiosissimi disturbi

Si toglie la vita perché non trova lavoro

Il trucco per sturare il lavandino

Due selfie alla pancia a distanza di 12 ore: ecco come ha fatto

Ecco l'esperimento della fitness blogger su Facebook

Dolori articolari: un rimedio a base di buccia di limone

Il seguente rimedio è ottimo per alleviare i dolori articolari

Due porzioni di cereali al giorno riducono rischio di morte del 9%

Una revisione dei risultati di 45 studi, appena pubblicata dal British Medical Journal

Mozart e J.Strauss abbassano la pressione, gli Abba la alzano

Lo ha scoperto studio tedesco su 1.200 persone

Donna trovata morta in casa dal figlio

Come depurare il fegato col cardo mariano