lafucina.it
Società

Morto a 15 anni, la tragedia di Orges

Il suo cuore si è fermato dopo l'ora di ginnastica

Pubblicato il 13/05/2014 da La Fucina

Morto a 15 anni, la tragedia di Orges

Morto a 15 anni. E' la tragedia immane quella di Orges Mema, la cui vita è stata stroncata dopo la lezione di educazione fisica. La morte sarebbe stata provocata da una serie di arresti cardiaci, come riporta Leggo.it:"Non ce l’ha fatta. Orges Mema, il quindicenne colpito da una serie di arresti cardiaci sabato mattina a scuola dopo l'ora di educazione fisica, è morto. Il suo cuore ha smesso di battere in mattinata dopo essere stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico. Il ragazzo era ricoverato all'ospedale di Udine nel reparto di Cardiochirurgia."Un virus influenzale potrebbe essere alle origini del malore:"Studente all'istituto Sarpi di San Vito, Orges - di origini albanesi - giocava a calcio nei Giovanissimi del Fiume Veneto. A ucciderlo potrebbe essere stato un misterioso virus influenzale." (Fonte)20140512_69559_fiumeneIl quindicenne è stato salutato dagli amici su Facebook:"La scomparsa ha lasciato attoniti gli amici, che hanno scelto la sua pagina Facebook per ricordarlo: Orges viene descritto come un ragazzo propositivo e generoso, che sapeva farsi voler bene e che si stava prefigurando come un leader della classe."Anche il preside della scuola in cui si è consumata la tragedia ha voluto ricordarlo:"Si unisce al dolore dei compagni anche il preside dell’istituto, Pier Vincenzo Diterlizzi. «Un ragazzo energico e di cuore, che aveva saputo fare amicizia subito», ha detto il dirigente scolastico. La grande passione di Orges era il calcio: tifoso della Juventus, giocava con i giovanissimi 1999 del Fiume Veneto Bannia. La società neroverde ha chiesto il rinvio della sfida con il Casarsa, valevole per i play-off regionali e già spostata per l’adunata nazionale degli alpini, che si sarebbe dovuta giocare oggi." (Fonte)Il Messaggero riporta che "la squadra juniores, inoltre, giocherà l’imminente memorial Spagnol col lutto al braccio. Questo il ricordo di Davide Sellan, dirigente del Fiume Veneto Bannia: «Orges era un ragazzo splendido, di animo buono e di carattere estroverso», ha affermato."E "il sindaco Christian Vaccher, infine, esprime il suo sconcerto «per l’ennesimo dramma che colpisce la nostra comunità in pochissimo tempo, sembra di vivere un incubo»."

Morto a 15 anni, la tragedia di Orges





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

La Prevenzione a tavola ci sta a cuore

Tutte le novità che abbiamo in serbo per voi

Per la salute intestinale scegliere broccoli e cavoletti

Lo evidenzia uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Functional Foods

Qual è la differenza tra marmellata e confettura?

Sapevate che i due termini non sono affatto sinonimi?

Livelli di rame troppo alti nel vino Barbera

Lotti ritirati

La bevanda fatta in casa ideale per abbassare la pressione

Tra gli ingredienti ci sono alcuni alimenti indicati per chi soffre d'ipertensione

10 luoghi comuni sull’alimentazione assolutamente falsi

La maggior parte delle credenze in ambito alimentare sono completamente false

Meno zuccheri nelle bibite ridurrebbe le malattie legate all’obesità

Meno incidenza di ictus, diabete e cancro ai reni

Dado vegetale: 10 buoni motivi per non usarlo

Il dado industriale contiene ingredienti controversi che sarebbe bene evitare

Trovate larve nelle confezioni di Fiocchi di Avena

Lotto sospeso

I micrortaggi tengono a bada il colesterolo e non fanno ingrassare

Dando una grossa mano al cuore

Il formaggio più puzzolente del mondo

Il Vieux Boulogne è una meraviglia, ma l'odore che emana non è molto gradevole

I grassi della frutta secca e della soia difendono dal diabete

Tutto merito degli omega 6

I 5 Antibiotici naturali che combattono le malattie

Un rimedio naturale per evitare effetti collaterali

Condire l’insalata con l’olio di semi di soia sarebbe meglio

Secondo un nuovo studio aiuta l'assorbimento dei nutrienti

Le proprietà del prezzemolo, una gustosa pianta anticancro

Il prezzemolo è un'ottima fonte di miricetina, potentissima sostanza anticancro