lafucina.it
Società

Napoli, Vigilantes uccide cane davanti a bimbi

Mattinata choc in villa comunale a Frattamaggiore

Pubblicato il 22/05/2014 da La Fucina

Napoli, Vigilantes uccide cane davanti a bimbi

Leggo riporta la storia successa a Napoli questa mattina. Un vigilantes avrebbe sparato ad un cane sotto gli occhi di alcuni bambini:"Mattinata choc in villa comunale a Frattamaggiore. Una guardia giurata ha esploso un colpo di pistola, uccidendo all'istante un pit bull, Masaniello, cane -a dispetto della fama- , molto tranquillo tanto da giocare con i bambini." Il gesto della guardia ha terrorizzato i presenti:"Lo sparo ha gettato nel terrore decine di mamme con i bambini, gli anziani - più numerosi del solito per godersi un po di fresco in questa torrida giornata - e un gruppo di disabili accompagnati dalle operatrici di un centro."Ci sono però alcuni dettagli che non tornano, spiega Leggo:"Stando alle prime ricostruzioni dei carabinieri della caserma locale, diretta dal maresciallo Antonio Femiano, sembra che il pit bull, lasciato senza guinzaglio dal proprietario, stesse per avventarsi contro un cane di taglia piccola. Circostanza smentita dai numerosi testimoni che invece hanno raccontato che Masaniello era solito giocare proprio con i cani più piccoli." Le indagini sono ancora in corso:"Scene di disperazione del proprietario, Daniele Saviano, che tra le lacrime ha raccontato che proprio qualche settimana fa, avevano festeggiato il nono compleanno del cane con una torta tutta per lui. Al vaglio dei carabinieri anche la pista di una successiva aggressione alla guardia giurata, subita dai numerosi testimoni del fatto. Alcune mamme si sono portare in comune per protestare con il sindaco, sull'uso davvero troppo leggero dell'arma del vigilantes. Le indagini sono ancora in corso."(Fonte)Il Mattino riporta che "in serata, il vigilantes è stato denunciato per uccisione di animale. L'animale ucciso sarà utilizzato dall'Asl Napoli 2 Nord."





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma

Basta poco alcol al giorno per aumentare il rischio di tumori della pelle

Non riguarda il melanoma, l'ipotesi e' che l'etanolo possa impedire la riparazione del Dna

Lo yoga ha effetti positivi sulla depressione

Lo sostengono diversi studi presentati lo scorso 3 agosto a Washington

L’allattamento riduce il rischio di tumore al seno nelle mamme

Ogni cinque mesi in più il rischio è inferiore del 2%

Penny Market richiama lotto di Acqua Monteverde minerale naturale

Possibile presenza di corpi estranei, in particolare di pulviscolo e particelle di natura inorganica inerte

Germania, ritirate dal mercato milioni di uova olandesi contaminate

Milioni di uova provenienti da Olanda e Belgio ritirate dagli scaffali dei supermercati tedeschi

Bere moderatamente vino abbassa il rischio demenza

Ecco i risultati di un imponente studio durato trent'anni

Menopausa, contro l’osteoporosi un aiuto dall’alimentazione

Con l'ingresso in menopausa le donne diventano più esposte al rischio di osteoporosi

Composto nel tè verde protegge da obesità, demenza e diabete

Riduce danni di una dieta occidentale ricca di grassi e zuccheri