lafucina.it
Cibo e Salute

Pajata e ossobuco: la UE li vieta

Sono stati bloccati tanti elementi tipici del Made in Italy

Pubblicato il 22/05/2014 da La Fucina

Pajata e ossobuco, arriva l'alt dell'Unione Europea. Lo riporta Today.it:"Pronti a dire addio a tanti piatti tipici tradizionali? Dalla pajata romana all'ossobuco alla piemontese, "costretti ad essere modificati dai vincoli sanitari europei del passato". Sotto la scure dell'Unione europea dovremo dire addio anche agli ormai introvabili cannolicchi. Tutto "a causa di discutibili norme ambientali mentre nessuna misura è stata adottata per impedire che la carne o i formaggi derivanti da animali clonati o delle loro progenie arrivi in tavola con le importazioni da Paesi come Canada, Argentina, Brasile, Stati Uniti dove tale pratica si è rapidamente diffusa da anni". La Coldiretti ha denunciato la misura dell'UE:"E' quanto denuncia la Coldiretti che ha aperto l'esposizione "Con trucchi ed inganni l'Unione Europea apparecchia le tavole degli italiani" al maxi raduno con diecimila agricoltori dalle diverse regioni a MICO - Fiera Milano Congressi con il Presidente nazionale Roberto Moncalvo."E, conclude Today:"L'Unione Europea "non ha adottato misure adeguate" per impedire che la carne o i formaggi derivanti da animali clonati o delle loro progenie arrivi in tavola con le importazioni da Paesi come Canada, Argentina, Brasile, Stati Uniti dove tale pratica si è rapidamente diffusa da anni. "Attualmente secondo quanto riportato dalla Commissione europea, la clonazione non è utilizzata per la produzione alimentare all'interno dell`Unione Europea poiché sarebbe necessaria una autorizzazione. A differenza - conclude la Coldiretti - ci sono evidenti rischi per le produzioni importate dall'estero anche alla luce della trattativa in corso sull'accordo di libero scambio tra Ue e gli Stati Uniti".(Fonte)Leggiamo su Wikipedia che "Pajata (in romanesco) o pagliata (in italiano) è il termine con il quale si identifica l'intestino tenue del vitellino da latte o del bue, che viene tipicamente utilizzato per un piatto di pasta, quali i rigatoni. Questa è una ricetta della cucina romana, la ricetta originale vuole che l'intestino venga lavato, ma non privato del chimo in modo tale che, una volta cucinato, possa dar forma ad una salsa di sapore acre e forte, normalmente ottenuta utilizzando anche pomodoro."

Pajata e ossobuco: la UE li vieta





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma

Basta poco alcol al giorno per aumentare il rischio di tumori della pelle

Non riguarda il melanoma, l'ipotesi e' che l'etanolo possa impedire la riparazione del Dna

Lo yoga ha effetti positivi sulla depressione

Lo sostengono diversi studi presentati lo scorso 3 agosto a Washington

L’allattamento riduce il rischio di tumore al seno nelle mamme

Ogni cinque mesi in più il rischio è inferiore del 2%

Penny Market richiama lotto di Acqua Monteverde minerale naturale

Possibile presenza di corpi estranei, in particolare di pulviscolo e particelle di natura inorganica inerte

Germania, ritirate dal mercato milioni di uova olandesi contaminate

Milioni di uova provenienti da Olanda e Belgio ritirate dagli scaffali dei supermercati tedeschi

Bere moderatamente vino abbassa il rischio demenza

Ecco i risultati di un imponente studio durato trent'anni

Menopausa, contro l’osteoporosi un aiuto dall’alimentazione

Con l'ingresso in menopausa le donne diventano più esposte al rischio di osteoporosi

Composto nel tè verde protegge da obesità, demenza e diabete

Riduce danni di una dieta occidentale ricca di grassi e zuccheri

Respirare erbicidi e pesticidi aumenta rischio disturbi respiratori

Lo dimostra uno studio pubblicato su Thorax, rivista della British Thoracic Society

Spinaci, cavoli, avocado e uova: la luteina, segreto anti-invecchiamento

Questi alimenti sono ricchi di una sostanza nutritiva chiamata luteina, in grado di aiutare il cervello a restare giovane