lafucina.it
Politica

Matteo Renzi contestato a Firenze

Il Movimento per la Casa ha contestato il premier durante il Comizio

Pubblicato il 24/05/2014 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Matteo Renzi viene nuovamente contestato. Dopo i disordini in Piazza del Popolo a Roma, il premier ha ricevuto contestazioni da parte dei manifestanti del Movimento per la Casa. Lo riporta Il Fatto Quotidiano:"Dopo gli spintoni sotto il palco nel comizio di Roma, una cinquantina di manifestanti, molti dei quali aderenti al movimento di lotta per la casa, sono tornati a fischiare il premier e segretario del Pd, Matteo Renzi durante la chiusura della campagna elettorale a Firenze. Ma gli attivisti sono stati subito allontanati da piazza Signoria dalle forze dell’ordine. Non ci sono stati incidenti. Dopo le contestazioni iniziali, gli agenti in borghese hanno tenuto gli attivisti a distanza, in una strada adiacente a Palazzo Vecchio, dalla parte opposta del palco. “E’ da mesi che chiediamo che il governo ascolti i problemi di chi rischia di trovarsi senza casa“, spiegano i manifestanti. “Alle provocazioni reagite col sorriso“, la reazione del premier che, all’inizio del suo intervento ha sentito nitidamente i fischi che arrivavano dall’altra parte della piazza."I leader dei tre principali partiti hanno chiuso ieri la campagna elettorale:"Renzi prima a Prato, poi a Firenze. Grillo a Roma, in due interventi separati, ma sempre a piazza San Giovanni. Che per l’occasione è gremita. E Berlusconi a Milano, nella sala congressi della Provincia. Sono le ore finali della campagna elettorale. E i tre leader giocano le ultime carte, non risparmiandosi reciproche, velenose accuse." (Fonte)Al centro dello scontro Grillo-Renzi c'è stata in questi giorni l'eredità della "questione morale" di Berlinguer: il leader dei 5 Stelle aveva pubblicato sul suo blog parte di un'intervista rilasciata a Micromega, in cui ha affermato: "A miei tempi l’onestà era un dna che andava preservato accuratamente, oggi è un optional fastidioso. Il pensiero di Berlinguer è attualissimo e l’unico erede della questione morale è il Movimento 5 Stelle".Renzi aveva replicato alla "appropriazione" di Berlinguer da parte del M5S con uno "Sciacquatevi la bocca. Giù le mani da Berlinguer". Mentre il M5S insiste sul fatto di essere il vero erede della questione morale.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

La Prevenzione a tavola ci sta a cuore

Tutte le novità che abbiamo in serbo per voi

Per la salute intestinale scegliere broccoli e cavoletti

Lo evidenzia uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Functional Foods

Qual è la differenza tra marmellata e confettura?

Sapevate che i due termini non sono affatto sinonimi?

Livelli di rame troppo alti nel vino Barbera

Lotti ritirati

La bevanda fatta in casa ideale per abbassare la pressione

Tra gli ingredienti ci sono alcuni alimenti indicati per chi soffre d'ipertensione

10 luoghi comuni sull’alimentazione assolutamente falsi

La maggior parte delle credenze in ambito alimentare sono completamente false

Meno zuccheri nelle bibite ridurrebbe le malattie legate all’obesità

Meno incidenza di ictus, diabete e cancro ai reni

Dado vegetale: 10 buoni motivi per non usarlo

Il dado industriale contiene ingredienti controversi che sarebbe bene evitare

Trovate larve nelle confezioni di Fiocchi di Avena

Lotto sospeso

I micrortaggi tengono a bada il colesterolo e non fanno ingrassare

Dando una grossa mano al cuore

Il formaggio più puzzolente del mondo

Il Vieux Boulogne è una meraviglia, ma l'odore che emana non è molto gradevole

I grassi della frutta secca e della soia difendono dal diabete

Tutto merito degli omega 6

I 5 Antibiotici naturali che combattono le malattie

Un rimedio naturale per evitare effetti collaterali

Condire l’insalata con l’olio di semi di soia sarebbe meglio

Secondo un nuovo studio aiuta l'assorbimento dei nutrienti

Le proprietà del prezzemolo, una gustosa pianta anticancro

Il prezzemolo è un'ottima fonte di miricetina, potentissima sostanza anticancro