lafucina.it
Società

E’ morto l’uomo più grasso del mondo

Pesava 560 chili. Aveva 48 anni

Pubblicato il 27/05/2014 da La Fucina

E' morto l'uomo più grasso del mondo

Manuel Uribe, che nel 2006 aveva raggiunto il primato di uomo più grasso del mondo (560 chili), è morto oggi a Monterrey, in Messico. Aveva 48 anni. Uribe, che aveva perso 200 chili, era confinato a letto da anni, impossibilitato a muoversi da solo. Ai primi di maggio era stato trasferito in ospedale con l'aiuto di una gru per un'anomalia cardiaca. I medici non hanno rivelato la causa del decesso.Le sue presenze nei vari programmi tv avvenivano sempre in collegamento dalla sua casa, data la sua incapacità a spostarsi fisicamente. Un’intera trasmissione-documentario era stata dedicata al suo tentativo di dimagrimento e Manuel era stato trasportato in ospedale su un letto creato appositamente per lui e attaccato alla base di un elicottero.Attraverso delicate operazioni chirurgiche e diete personalizzate, in pochi anni era riuscito a perdere oltre 300 chilogrammi, ma lo stress a cui il suo fisico era stato sottoposto in precedenza non gli ha mai permesso di avere una vita normale.(Reuters/Bravo) - È morto a 48 anni in Messico, Manuel Uribe, l’uomo più grasso del mondo: pesava 597 chili. Uribe è morto per problemi di cuore e di circolazione sanguigna nelle gambe. Dopo che nel 2006 il Guinness dei primati lo registrò come uomo più grasso in assoluto, Uribe cominciò una dieta che gli fece perdere 200 chili. Uribe non poteva camminare e per il suo matrimonio, nel 2008, fu trasportato con una gru. In questa immagine Manuel è sorridente, il 9 maggio 2008, a San Nicolas de los Garza, sobborgo di Monterrey.Su Wikipedia leggiamo che Manuel Uribe diventò obeso a causa del suo lavoro sedentario e si recò in Italia, a Modena, per un intervento, ma l'operazione non fu possibile:"Manuel ha cominciato a soffrire di obesità dopo che si è trasferito negli Stati Uniti a Houston a causa della sua dieta e del suo lavoro sedentario, l'aggiustatore di macchine da scrivere. È ritornato a vivere in Messico in seguito all'aggravarsi della sua obesità.Nel 2006, con un peso di 560 kg, Uribe è entrato nel Guinness dei primati. Nello stesso anno, doveva sottoporsi a un intervento chirurgico per il malassorbimento intestinale, in Italia al Policlinico di Modena. Tuttavia ciò non fu possiblile poiché le sale operatorie e le attrezzature della chirurgia bariatica dell'ospedale modenese erano state omologate per persone con peso inferiore ai 400 kilogrammi. Durante questo periodo attraverso varie cure e terapie, ha registrato un notevole dimagrimento, tanto da decidere di non operarsi."Manuel si era sposato nel 2008:"Nel 2007 ha stabilito come obiettivo di dimagrire fino a raggiungere 120 kg. Nel 2008 si è sposato con Claudia Solis, conosciuta in un ospedale messicano. Nel 2011 Manuel Uribe è sceso fino ad un peso di 196 kg perdendo così oltre 360 kg in circa 5 anni.Ha vissuto a San Nicolás de los Garza nel Nuevo León nei pressi di Monterrey fino alla morte, avvenuta nel 2014 all'età di 48 anni."





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

La bevanda fatta in casa ideale per abbassare la pressione

Tra gli ingredienti ci sono alcuni alimenti indicati per chi soffre d'ipertensione

10 luoghi comuni sull’alimentazione assolutamente falsi

La maggior parte delle credenze in ambito alimentare sono completamente false

Meno zuccheri nelle bibite ridurrebbe le malattie legate all’obesità

Meno incidenza di ictus, diabete e cancro ai reni

Dado vegetale: 10 buoni motivi per non usarlo

Il dado industriale contiene ingredienti controversi che sarebbe bene evitare

Trovate larve nelle confezioni di Fiocchi di Avena

Lotto sospeso

I micrortaggi tengono a bada il colesterolo e non fanno ingrassare

Dando una grossa mano al cuore

Il formaggio più puzzolente del mondo

Il Vieux Boulogne è una meraviglia, ma l'odore che emana non è molto gradevole

I grassi della frutta secca e della soia difendono dal diabete

Tutto merito degli omega 6

I 5 Antibiotici naturali che combattono le malattie

Un rimedio naturale per evitare effetti collaterali

Condire l’insalata con l’olio di semi di soia sarebbe meglio

Secondo un nuovo studio aiuta l'assorbimento dei nutrienti

Le proprietà del prezzemolo, una gustosa pianta anticancro

Il prezzemolo è un'ottima fonte di miricetina, potentissima sostanza anticancro

Cavolo, un vero antibiotico naturale

Protegge il cuore, contrasta il cancro e migliora la digestione

Meno disturbi articolari con 45 minuti di attività fisica a settimana

Studio pubblicato sulla rivista Arthritis care & research

Chewing gum allo xilitolo amico dei denti, -30% carie

Studio di ricercatrice italiano presentato al 64° Congresso dell'European Organisation for Caries Research

Sapete quanti batteri si nascondono nel nostro ufficio?

Sulla tastiera del pc, sul mouse, sulla scrivania o sulle maniglie