lafucina.it
Politica

Beppe Grillo: “Farage non è razzista”

Il leader del M5S ha rilasciato un'intervista al Telegraph

Pubblicato il 29/05/2014 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

(Video di repertorio: Nigel Farage "Togliete i Vostri Soldi Dalle Banche")Beppe Grillo dice la sua su Nigel Farage in un'intervista a Tom Kington, corrispondente a Roma per il Telegraph. In queste ore i giornali italiani stanno giocando a chi disinforma di più e Farage viene dipinto come un populista, un razzista, uno xenofobo. Gri llo ha dichiarato oggi al giornale britannico:"Non è come lo descrivono, così come non sono né fascista né nazista, come mi descrivono i giornali italiani."E riguardo all'immigrazione Grillo ha detto: "Vuole controllare i flussi migratori come noi. Non è vero che è un razzista." E ha fatto notare che Farage ha deciso di non allearsi con la Lega, che è contro gli immigrati.Non è stato raggiunto un accordo con Farage: "L'incontro era solo per conoscerci." Ha detto il leader del M5S.Il prossimo passaggio sarà quello di una consultazione online con gli iscritti al blog per stabilire quali sono le posizioni che il Movimento e il UKIP hanno in comune, ha spiegato il comico genovese, e ha aggiunto:"Non cambieremo il nostro programma, non cambieremo le nostre idee, ma si parla di concetti come la democrazia diretta, quindi abbiamo qualcosa in comune."Il Movimento è obbligato a trovare degli alleati in Europa:"Con 17 parlamentari, se vuoi formare un gruppo autonomo, sei fuori."In merito a Farage Bep pe Gril lo ha dichiarato che il leader del UKIP gli piace come persona.In Italia, come accennavamo, c'è molta disinformazione su Nigel Farage e il UKIP, perciò vi proponiamo l'analisi di Marcello Foa, direttore del Corriere del Ticino e blogger per Ilgiornale.it, uno che, di certo non è un grillino :"Sarà perché sono cresciuto alla scuola di Indro Montanelli, ma a me quelli che parlano chiaro e hanno il coraggio di esporsi in persona piacciono; li ammiro anche quando non sono del tutto d’accordo con loro o lo sono solo in parte. Nigel Farage, il leader del Independence party (Ukip) che ha appena vinto alle elezioni britanniche, appartiene a questa stirpe. Lo seguo da tempo ammirandone l’eloquio, straordinario, e l’audacia dei suoi interventi all’Europarlamento contro le lobby e la nomenklatura che domina l’Europa. Ogni volta che l’ho ascoltato, ho pensato: questo ha una marcia in più."Pare che quando si tocchino i poteri forti, i media reagiscano definendo chiunque un "populista". Infatti dice Foa:"Non mi sono però meravigliato nel vedere come i grandi media nazionali hanno dato la notizia del suo trionfo alle elezioni britanniche. Quasi nessuno l’ha data in prima pagina, ma solo all’interno con titoli nei quali è apparsa subito la parola magica: “populista”. L’aggettivo che da un paio di decenni serve a marchiare chiunque esca dall’ortodossia di destra o di sinistra. E’ un riflesso condizionato che ha un certa efficacia, in quanto riduce il pericolo di un contagio e di un effetto emulativo negli altri Paesi."E spiega:"Ma Nigel Farage non è un populista. Non lo è nell’aspetto, inappuntabile, rassicurante, da uomo d’affari quale è stato in passato; non lo è nelle argomentazioni sempre puntuali, motivate, competenti e non lo è neppure nelle origini politiche considerato che si richiama e legittimamente può proporsi come l’erede della Thatcher. Con idee forti e non sempre condivisibli, ma sempre motivate."(LEGGI L'ARTICOLO INTEGRALE)La moglie di Nigel Farage in merito alle accuse di razzismo che vengono fatte al marito ha detto:"Non è razzista, se lo fosse non starei con lui."





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Le sigarette light? Sono più pericolose di quelle normali

Associate all’aumento di adenocarcinoma, comune tumore al polmone

L’esercizio fisico è un’arma contro 22 malattie, dal diabete 2 all’Alzheimer

Studio finlandese, sicuro anche per chi soffre di malattie croniche

Chirurgia, “troppi esami inutili prima degli interventi”

Indagini che fanno crescere i costi e rischi inutilmente

Nuovo magazzino per le albicocche tra più grandi Europa

Nuovo stabilimento Albisole (Forlì-Cesena)

Le ciliegie elisir per sportivi e contro le patologie infiammatorie

Ricche in polifenoli e antociani, sostanze antiossidanti e antinfiammatorie

Trasformatori carne Ue, no a “mortadella vegan”

Organizzazione Clitravi a Commissione Ue, fare chiarezza su nomi

Addio flop a letto, arriva in farmacia il ‘francobollo dell’amore’

Da mettere sotto la lingua in grado di evitare le brutte figure sotto le lenzuola

Contro cellulite depurarsi per restituire ossigeno a cellule

L'80% delle donne con cellulite farebbe qualsiasi cosa per eliminarla

Malattie della tiroide, identificato bersaglio per terapie innovative

Uno studio pubblicato su EMBO Molecular Medicine

Ritirate le crostatine al cacao e albicocca per rischio microbiologico

Contaminazione non omogenea da miceti

Vaccini, via libera a decreto su obbligo a scuola

Introduce l’obbligatorietà delle vaccinazioni per l’accesso alla scuola

Consumo di yogurt e migliore salute delle ossa in età avanzata

Lo sostengono i ricercatori irlandesi del Trinity College di Dublino

Sembra mal di schiena ma non lo è, 18.000 italiani colpiti

Per Spondilite anchilosante spesso diagnosi arriva dopo anni

Sos grano duro: in Italia calo delle semine dell’8,3%

In Canada atteso un calo produzione (-29%) ma export a +6,7%

Caffè e cuore, è nato un amore: la tazzina che fa bene

Studio, un consumo moderato aiuta le persone sane e anche chi ha problemi cardiaci