lafucina.it
Politica

Beppe Grillo: “Farage non è razzista”

Il leader del M5S ha rilasciato un'intervista al Telegraph

Pubblicato il 29/05/2014 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

(Video di repertorio: Nigel Farage "Togliete i Vostri Soldi Dalle Banche")Beppe Grillo dice la sua su Nigel Farage in un'intervista a Tom Kington, corrispondente a Roma per il Telegraph. In queste ore i giornali italiani stanno giocando a chi disinforma di più e Farage viene dipinto come un populista, un razzista, uno xenofobo. Gri llo ha dichiarato oggi al giornale britannico:"Non è come lo descrivono, così come non sono né fascista né nazista, come mi descrivono i giornali italiani."E riguardo all'immigrazione Grillo ha detto: "Vuole controllare i flussi migratori come noi. Non è vero che è un razzista." E ha fatto notare che Farage ha deciso di non allearsi con la Lega, che è contro gli immigrati.Non è stato raggiunto un accordo con Farage: "L'incontro era solo per conoscerci." Ha detto il leader del M5S.Il prossimo passaggio sarà quello di una consultazione online con gli iscritti al blog per stabilire quali sono le posizioni che il Movimento e il UKIP hanno in comune, ha spiegato il comico genovese, e ha aggiunto:"Non cambieremo il nostro programma, non cambieremo le nostre idee, ma si parla di concetti come la democrazia diretta, quindi abbiamo qualcosa in comune."Il Movimento è obbligato a trovare degli alleati in Europa:"Con 17 parlamentari, se vuoi formare un gruppo autonomo, sei fuori."In merito a Farage Bep pe Gril lo ha dichiarato che il leader del UKIP gli piace come persona.In Italia, come accennavamo, c'è molta disinformazione su Nigel Farage e il UKIP, perciò vi proponiamo l'analisi di Marcello Foa, direttore del Corriere del Ticino e blogger per Ilgiornale.it, uno che, di certo non è un grillino :"Sarà perché sono cresciuto alla scuola di Indro Montanelli, ma a me quelli che parlano chiaro e hanno il coraggio di esporsi in persona piacciono; li ammiro anche quando non sono del tutto d’accordo con loro o lo sono solo in parte. Nigel Farage, il leader del Independence party (Ukip) che ha appena vinto alle elezioni britanniche, appartiene a questa stirpe. Lo seguo da tempo ammirandone l’eloquio, straordinario, e l’audacia dei suoi interventi all’Europarlamento contro le lobby e la nomenklatura che domina l’Europa. Ogni volta che l’ho ascoltato, ho pensato: questo ha una marcia in più."Pare che quando si tocchino i poteri forti, i media reagiscano definendo chiunque un "populista". Infatti dice Foa:"Non mi sono però meravigliato nel vedere come i grandi media nazionali hanno dato la notizia del suo trionfo alle elezioni britanniche. Quasi nessuno l’ha data in prima pagina, ma solo all’interno con titoli nei quali è apparsa subito la parola magica: “populista”. L’aggettivo che da un paio di decenni serve a marchiare chiunque esca dall’ortodossia di destra o di sinistra. E’ un riflesso condizionato che ha un certa efficacia, in quanto riduce il pericolo di un contagio e di un effetto emulativo negli altri Paesi."E spiega:"Ma Nigel Farage non è un populista. Non lo è nell’aspetto, inappuntabile, rassicurante, da uomo d’affari quale è stato in passato; non lo è nelle argomentazioni sempre puntuali, motivate, competenti e non lo è neppure nelle origini politiche considerato che si richiama e legittimamente può proporsi come l’erede della Thatcher. Con idee forti e non sempre condivisibli, ma sempre motivate."(LEGGI L'ARTICOLO INTEGRALE)La moglie di Nigel Farage in merito alle accuse di razzismo che vengono fatte al marito ha detto:"Non è razzista, se lo fosse non starei con lui."





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Yogurt ritirato dai supermercati per l’etichettatura errata

Il prodotto contiene glutine, quindi pericoloso per allergici e intolleranti

Nuove regole per i livelli del colesterolo cattivo, sempre più basso di 100

E non serve aumentare quello buono, 'non ci sono benefici'

La pasta con la farina d’orzo contrasta l’infarto

Grazie a beta-glucani induce la formazione di 'bypass' naturali

La Prevenzione a tavola ci sta a cuore

Tutte le novità che abbiamo in serbo per voi

Per la salute intestinale scegliere broccoli e cavoletti

Lo evidenzia uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Functional Foods

Qual è la differenza tra marmellata e confettura?

Sapevate che i due termini non sono affatto sinonimi?

Livelli di rame troppo alti nel vino Barbera

Lotti ritirati

La bevanda fatta in casa ideale per abbassare la pressione

Tra gli ingredienti ci sono alcuni alimenti indicati per chi soffre d'ipertensione

10 luoghi comuni sull’alimentazione assolutamente falsi

La maggior parte delle credenze in ambito alimentare sono completamente false

Meno zuccheri nelle bibite ridurrebbe le malattie legate all’obesità

Meno incidenza di ictus, diabete e cancro ai reni

Dado vegetale: 10 buoni motivi per non usarlo

Il dado industriale contiene ingredienti controversi che sarebbe bene evitare

Trovate larve nelle confezioni di Fiocchi di Avena

Lotto sospeso

I micrortaggi tengono a bada il colesterolo e non fanno ingrassare

Dando una grossa mano al cuore

Il formaggio più puzzolente del mondo

Il Vieux Boulogne è una meraviglia, ma l'odore che emana non è molto gradevole

I grassi della frutta secca e della soia difendono dal diabete

Tutto merito degli omega 6