lafucina.it
Società

Porta a Porta, Bruno Vespa rischia il posto

La forbice della spending review potrebbe abbattersi su vari conduttori

Pubblicato il 29/05/2014 da La Fucina

Porta a Porta e Bruno Vespa rischiano. A riportare la notizia è Libero, che spiega come i tagli voluti dal governo Renzi andranno a colpire i palinsesti, cosa che sta provocando una rivolta all'interno dell'azienda:"Il governo ha deciso: "Sulla Rai via ai tagli". In viale Mazzini è già scoppiata la rivolta e nessuno intende rinunciare allo stipendio. Oltre alla vendita di Rai Way (indicata dal governo come una soluzione utile per ridurre i costi) c'è anche un piano corposo che prevede un ridimensionamento dei palinsesti. Il tutto significa taglio dei programmi e dei compensi. Ai tre canali generalisti sarà applicato un taglio di almeno 10 milioni di euro in quattro mesi. Con molta probabilità saranno forti ridimensionamenti per gli stipendi dei giornalisti e per i conduttori."Non rischia solo Bruno Vespa, ma anche Floris, la Clerici, Carlo Conti e Fabrizio Frizzi:"A rischio ci sono i contratti di Bruno Vespa, Giovanni Floris, Antonella Clerici, Carlo Conti e Fabrizio Frizzi. Vespa, secondo quanto racconta il Fatto Quotidiano, deve difendere un minimo garantito di 1,2 milioni di euro e un ingaggio totale che sfiora i 2,1 milioni. Poi c'è la Clerici con i suoi 1,5 milioni di euro e Carlo Conti che costa 1,4 milioni di euro. Poi c'è Floris che porta a casa 550mila euro. Sono questi i costi che entreranno nel mirino della spending review in Rai. E ora dalle parti di viale Mazzini sono in tanti a tremare..."Qualche settimana fa era stato deciso che il tetto degli stipendi sarebbe stato di 240 mila euro:"La proposta è stata del direttore generale Rai, Luigi Gubitosi, e il Consiglio di amministrazione ha approvato: il tetto deciso dal governo di 240 mila euro annui agli stipendi delle aziende pubbliche verrà applicato anche a viale Mazzini. La riduzione riguarderà non solo la presidente Anna Maria Tarantola ma anche lo stesso Gubitosi e altri 43 dirigenti e top manager dell’azienda e delle consociate: direttori di rete e testata che superano quel tetto."





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

La Prevenzione a tavola ci sta a cuore

Tutte le novità che abbiamo in serbo per voi

Per la salute intestinale scegliere broccoli e cavoletti

Lo evidenzia uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Functional Foods

Qual è la differenza tra marmellata e confettura?

Sapevate che i due termini non sono affatto sinonimi?

Livelli di rame troppo alti nel vino Barbera

Lotti ritirati

La bevanda fatta in casa ideale per abbassare la pressione

Tra gli ingredienti ci sono alcuni alimenti indicati per chi soffre d'ipertensione

10 luoghi comuni sull’alimentazione assolutamente falsi

La maggior parte delle credenze in ambito alimentare sono completamente false

Meno zuccheri nelle bibite ridurrebbe le malattie legate all’obesità

Meno incidenza di ictus, diabete e cancro ai reni

Dado vegetale: 10 buoni motivi per non usarlo

Il dado industriale contiene ingredienti controversi che sarebbe bene evitare

Trovate larve nelle confezioni di Fiocchi di Avena

Lotto sospeso

I micrortaggi tengono a bada il colesterolo e non fanno ingrassare

Dando una grossa mano al cuore

Il formaggio più puzzolente del mondo

Il Vieux Boulogne è una meraviglia, ma l'odore che emana non è molto gradevole

I grassi della frutta secca e della soia difendono dal diabete

Tutto merito degli omega 6

I 5 Antibiotici naturali che combattono le malattie

Un rimedio naturale per evitare effetti collaterali

Condire l’insalata con l’olio di semi di soia sarebbe meglio

Secondo un nuovo studio aiuta l'assorbimento dei nutrienti

Le proprietà del prezzemolo, una gustosa pianta anticancro

Il prezzemolo è un'ottima fonte di miricetina, potentissima sostanza anticancro