lafucina.it
Politica

Bilderberg: i potenti si incontrano a Copenhaghen

E' iniziata la riunione a porte chiuse del gruppo: la direttrice di Rainews tra gli invitati

Pubblicato il 30/05/2014 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

(Video: Servizio de La Gabbia sul Bilderberg)Il gruppo Bilderberg si sta riunendo a Copenhaghen in questi giorni, vari gli argomenti al centro della discussione:"L’annuale riunione a porte chiuse del Gruppo Bilderberg che quest’anno si terrà all’Hotel Marriott di Copenaghen, Danimarca, dal 29 maggio al 1 giugno, arriva in un momento di estrema incertezza per molti dei 120 convitati (vertici delle più grandi banche, istituzioni, aziende e governi del mondo) a causa dell'intransigenza della Russia sulla crisi in Ucraina e dell’ascesa dei partiti euroscettici in Europa che sono una seria minaccia per l'ordine mondiale unipolare che negli ultimi 60 anni il Gruppo ha contribuito a costruire."Si parlerà anche del TTIP, che viene definito un accordo internazionale per il libero scambio, ma di cui si sa ben poco, come ha fatto notare il M5S:"Al centro delle discussioni di quest’anno, oltre alla crisi in Ucraina e alle recenti elezioni europee, sarà sicuramente il Transatlantic Trade and Investment Partnership. Il TTIP, come scrive Infowar, è "parte integrante del tentativo del Gruppo Bilderberg di salvare il mondo unipolare con la creazione di una "società mondiale", inizialmente un'area di libero scambio, che avrebbe collegato gli Stati Uniti con l'Europa. Proprio come l'Unione europea ha avuto inizio come una semplice zona di libero scambio e alla fine fu trasformata in una federazione politica che controlla dall'alto di 50 per cento delle leggi e dei regolamenti dei suoi Stati membri "con totale disprezzo per la sovranità nazionale e la democrazia, il TTIP è stato progettato per realizzare il stesso obiettivo, solo su scala più grande."I partecipanti italiani, leggiamo su lantidiplomatico, sono quattro: Franco Bernabè, John Elkann, Mario Monti e Monica Maggioni, direttrice di RainewsMolti dipingono chi vuole fare chiarezza su queste riunioni segrete come complottista, in realtà è legittimo voler fare luce su questi incontri, dato che vi partecipano persone che rivestono importanti cariche istituzionali, come spiega Foa:"Da un lato c’e’ chi si esalta nella persuasione di aver scoperto il governo occulto del mondo; d’altro canto c’è chi si indigna e alza muri preventivi, talvolta senza nemmeno sapere cosa sia davvero il Bilderberg e nella presunzione che le élite politiche, finanziarie ed economiche fossero composte solo da persone integerrime, disinteressate, esemplari nella difesa delle istituzioni."E continua"L’ipotesi che sia il vero centro del potere mondiale non regge. E’ improbabile che circa 150 leader decidano le sorti del pianeta vedendosi una volta all’anno. Ma nell’era della comunicazione non si può nemmeno credere che ministri, banchieri centrali, finanzieri, grandi manager, opinon leader si riuniscano per bere il tè assieme."Il problema è che queste riunioni non dovrebbero essere riservate:"E’ verosimile che il Bilderberg sia un ingranaggio nella rete (opaca) di contatti tra chi promuove e ha interesse nella globalizzazione. Ma la riservatezza maniacale alimenta il sospetto. E il mistero. Che in democrazia è malsano."Il deputato del M5S Carlo Sibilia si è recato a Copenhaghen in occasione dell'evento "perché - spiega su Facebook- abbiamo una responsabilità nei confronti dei cittadini ai quali abbiamo promesso onestà, legalità e trasparenza." Di seguito il suo post:





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Due casi in Campania di uova contaminate, uno nelle Marche

Istituto Zooprofilattico, su 37 campionamenti 2 'non conformi'

Milano, uova contaminate al fipronil: sequestrata una partita di omelette

Sequestro in una ditta di via Canonica, zona Chinatown

Uova contaminate, il Ministero della Salute annuncia “due positività” in Italia

Su 114 campioni esaminati, segnalate a Regioni e Asl

Epidemia oppiacei Usa, quadruplicati morti dal 1999

Fentanil'killer n.1'nelle città. E' allarme anche antidepressivi

Torna la paura peste nera: ​nuovo focolaio in Arizona

In Arizona trovate pulci infette con la peste nera, la malattia che nel XIV secolo falcidiò il 60% della popolazione europea

Chi usa le sigarette elettroniche ha più probabilità di iniziare a fumare quelle tradizionali

Analisi condotta su quasi 3mila adolescenti britannici e pubblicata ieri su Tobacco Control

Uova contaminate: analisi su campioni di uova, carne di pollame e ovo-prodotti

Zooprofilattico Abruzzo eseguirà le analisi

Tutti i benefici del fico

Il fico è un frutto autunnale ricco di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma