lafucina.it
Società

Tracce maturità 2014: ecco le più gettonate

E' partito il toto-tracce

Pubblicato il 02/06/2014 da La Fucina

Tracce maturità. Al via il toto-traccia: da Giovanni Pascoli a papa Francesco, dai dieci anni di Facebook a Luigi Pirandello, sono molti i temi papabili per la prima prova dell’esame di Stato. Secondo sei studenti su dieci, in base ad un sondaggio realizzato da Skuola.net, le tracce maturità si orienteranno sulla letteratura contemporanea. In rete uno dei nomi che più circolano è quello del colombiano Gabriel Garcia Marquez, il premio Nobel della letteratura recentemente scomparso.Altri nomi gettonati per l’analisi del testo della prima prova, secondo studenti e professori sentiti da Repubblica, sono Giovanni Pascoli, Pier Paolo Pasolini, Luigi Pirandello (che non esce dal 2003), Gabriele D’Annunzio e Umberto Saba.Da escludere, secondo i pronostici, Giuseppe Ungaretti, Eugenio Montale, Dante, Cesare Pavese, Italo Svevo e Primo Levi. Spiega Repubblica nel suo articolo:“Per quanto riguarda le tipologie B (saggio breve o articolo di giornale), C (tema di argomento storico) e D (tema di ordine generale) della prima prova, le possibilità sono ancora più ampie, tenendo presente che la stessa tipologia B prevede al suo interno quattro tracce diverse (ambito artistico-letterario, ambito socio-economico, ambito storico-politico, ambito tecnico-scientifico). L’argomento più gettonato di tutti, però, sembra essere l’Europa, a maggior ragione dopo le ultime elezioni per il Parlamento di Strasburgo e l’ondata euroscettica registrata soprattutto in Francia e Regno Unito.Ma tra studenti e professori circolano molto anche altre ipotesi, come l’impatto dei social network(anche perché di recente si sono festeggiati i dieci anni di Facebook, anche se nel 2009 c’era una traccia simile), l’Olocausto e l’antisemitismo oggi nel mondo (la cui minaccia è tornata agghiacciante dopo l’ultimo attentato al museo ebraico di Bruxelles), la Prima guerra mondiale (quest’anno si celebra il centenario) e la Seconda guerra mondiale, la crisi e i giovani (anche se questo tema è già stato toccato nel 2012)”.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Per proteggere cuore e arterie ci aiutano banane, avocado e spinaci

Il merito va tutto al potassio

Yogurt ritirato dai supermercati per l’etichettatura errata

Il prodotto contiene glutine, quindi pericoloso per allergici e intolleranti

Nuove regole per i livelli del colesterolo cattivo, sempre più basso di 100

E non serve aumentare quello buono, 'non ci sono benefici'

La pasta con la farina d’orzo contrasta l’infarto

Grazie a beta-glucani induce la formazione di 'bypass' naturali

La Prevenzione a tavola ci sta a cuore

Tutte le novità che abbiamo in serbo per voi

Per la salute intestinale scegliere broccoli e cavoletti

Lo evidenzia uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Functional Foods

Qual è la differenza tra marmellata e confettura?

Sapevate che i due termini non sono affatto sinonimi?

Livelli di rame troppo alti nel vino Barbera

Lotti ritirati

La bevanda fatta in casa ideale per abbassare la pressione

Tra gli ingredienti ci sono alcuni alimenti indicati per chi soffre d'ipertensione

10 luoghi comuni sull’alimentazione assolutamente falsi

La maggior parte delle credenze in ambito alimentare sono completamente false

Meno zuccheri nelle bibite ridurrebbe le malattie legate all’obesità

Meno incidenza di ictus, diabete e cancro ai reni

Dado vegetale: 10 buoni motivi per non usarlo

Il dado industriale contiene ingredienti controversi che sarebbe bene evitare

Trovate larve nelle confezioni di Fiocchi di Avena

Lotto sospeso

I micrortaggi tengono a bada il colesterolo e non fanno ingrassare

Dando una grossa mano al cuore

Il formaggio più puzzolente del mondo

Il Vieux Boulogne è una meraviglia, ma l'odore che emana non è molto gradevole