lafucina.it
Società

Tracce maturità 2014: ecco le più gettonate

E' partito il toto-tracce

Pubblicato il 02/06/2014 da La Fucina

Tracce maturità. Al via il toto-traccia: da Giovanni Pascoli a papa Francesco, dai dieci anni di Facebook a Luigi Pirandello, sono molti i temi papabili per la prima prova dell’esame di Stato. Secondo sei studenti su dieci, in base ad un sondaggio realizzato da Skuola.net, le tracce maturità si orienteranno sulla letteratura contemporanea. In rete uno dei nomi che più circolano è quello del colombiano Gabriel Garcia Marquez, il premio Nobel della letteratura recentemente scomparso.Altri nomi gettonati per l’analisi del testo della prima prova, secondo studenti e professori sentiti da Repubblica, sono Giovanni Pascoli, Pier Paolo Pasolini, Luigi Pirandello (che non esce dal 2003), Gabriele D’Annunzio e Umberto Saba.Da escludere, secondo i pronostici, Giuseppe Ungaretti, Eugenio Montale, Dante, Cesare Pavese, Italo Svevo e Primo Levi. Spiega Repubblica nel suo articolo:“Per quanto riguarda le tipologie B (saggio breve o articolo di giornale), C (tema di argomento storico) e D (tema di ordine generale) della prima prova, le possibilità sono ancora più ampie, tenendo presente che la stessa tipologia B prevede al suo interno quattro tracce diverse (ambito artistico-letterario, ambito socio-economico, ambito storico-politico, ambito tecnico-scientifico). L’argomento più gettonato di tutti, però, sembra essere l’Europa, a maggior ragione dopo le ultime elezioni per il Parlamento di Strasburgo e l’ondata euroscettica registrata soprattutto in Francia e Regno Unito.Ma tra studenti e professori circolano molto anche altre ipotesi, come l’impatto dei social network(anche perché di recente si sono festeggiati i dieci anni di Facebook, anche se nel 2009 c’era una traccia simile), l’Olocausto e l’antisemitismo oggi nel mondo (la cui minaccia è tornata agghiacciante dopo l’ultimo attentato al museo ebraico di Bruxelles), la Prima guerra mondiale (quest’anno si celebra il centenario) e la Seconda guerra mondiale, la crisi e i giovani (anche se questo tema è già stato toccato nel 2012)”.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

In 5 anni dimezzati antibiotici in allevamenti pollame

Unaitalia, risultati piano volontario,lotta a fake news su carni

Muffe in 20-40% edifici, le tossine si diffondono facilmente

Problema soprattutto per chi è allergico

Olio extravergine d’oliva protegge il cervello e preserva la memoria

Rallenta il declino cognitivo

Menopausa precoce si tiene a bada con tofu, soia e pane nero

Consumare molte proteine vegetali è il segreto per allungare potenzialmente la propria vita riproduttiva

Lorenzin, da luglio defibrillatori in tutti gli impianti sportivi

Firmato decreto con ministero dello Sport. Lotti, mantenuta promessa

Dott. Mozzi: mal di testa e alimentazione

Caldo, l’allarme del cardiologo: “Rischio svenimenti e aritmie”

Molti anziani finiscano in pronto soccorso per malori legati al gran caldo

Come sbiancare il bucato con l’aspirina

Un metodo semplice ed efficace

Allarme colazione, per 10 mln ‘addio’ al modello italiano

Indagine Aidepi, tra falsi miti condanna grassi e no carboidrati

Lettini solari,in 30 anni hanno fatto aumentare tumori pelle

Oms, ogni anno causano 450mila casi tra Usa, Europa e Australia

Tumore al rene, in Italia 120 mila persone vive dopo la diagnosi

Lorenzin: “Dolorosissima morte bimbo ucciso da morbillo”

Bisogna rispettare la medicina e le verità scientifiche per fare il bene dei nostri figli

Muore bimbo di 6 anni per complicanze da morbillo

Affetto da leucemia, ricoverato a Monza. Contagiato da fratelli non vaccinati

L’estratto di uva può proteggere contro il cancro al colon

Bene i test sugli animali, agisce sulle staminali tumorali

Sciroppo per la tosse ritirato dagli scaffali

Allarme nelle farmacie