lafucina.it
Società

Tracce maturità 2014: ecco le più gettonate

E' partito il toto-tracce

Pubblicato il 02/06/2014 da La Fucina

Tracce maturità. Al via il toto-traccia: da Giovanni Pascoli a papa Francesco, dai dieci anni di Facebook a Luigi Pirandello, sono molti i temi papabili per la prima prova dell’esame di Stato. Secondo sei studenti su dieci, in base ad un sondaggio realizzato da Skuola.net, le tracce maturità si orienteranno sulla letteratura contemporanea. In rete uno dei nomi che più circolano è quello del colombiano Gabriel Garcia Marquez, il premio Nobel della letteratura recentemente scomparso.Altri nomi gettonati per l’analisi del testo della prima prova, secondo studenti e professori sentiti da Repubblica, sono Giovanni Pascoli, Pier Paolo Pasolini, Luigi Pirandello (che non esce dal 2003), Gabriele D’Annunzio e Umberto Saba.Da escludere, secondo i pronostici, Giuseppe Ungaretti, Eugenio Montale, Dante, Cesare Pavese, Italo Svevo e Primo Levi. Spiega Repubblica nel suo articolo:“Per quanto riguarda le tipologie B (saggio breve o articolo di giornale), C (tema di argomento storico) e D (tema di ordine generale) della prima prova, le possibilità sono ancora più ampie, tenendo presente che la stessa tipologia B prevede al suo interno quattro tracce diverse (ambito artistico-letterario, ambito socio-economico, ambito storico-politico, ambito tecnico-scientifico). L’argomento più gettonato di tutti, però, sembra essere l’Europa, a maggior ragione dopo le ultime elezioni per il Parlamento di Strasburgo e l’ondata euroscettica registrata soprattutto in Francia e Regno Unito.Ma tra studenti e professori circolano molto anche altre ipotesi, come l’impatto dei social network(anche perché di recente si sono festeggiati i dieci anni di Facebook, anche se nel 2009 c’era una traccia simile), l’Olocausto e l’antisemitismo oggi nel mondo (la cui minaccia è tornata agghiacciante dopo l’ultimo attentato al museo ebraico di Bruxelles), la Prima guerra mondiale (quest’anno si celebra il centenario) e la Seconda guerra mondiale, la crisi e i giovani (anche se questo tema è già stato toccato nel 2012)”.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Le sigarette light? Sono più pericolose di quelle normali

Associate all’aumento di adenocarcinoma, comune tumore al polmone

L’esercizio fisico è un’arma contro 22 malattie, dal diabete 2 all’Alzheimer

Studio finlandese, sicuro anche per chi soffre di malattie croniche

Chirurgia, “troppi esami inutili prima degli interventi”

Indagini che fanno crescere i costi e rischi inutilmente

Nuovo magazzino per le albicocche tra più grandi Europa

Nuovo stabilimento Albisole (Forlì-Cesena)

Le ciliegie elisir per sportivi e contro le patologie infiammatorie

Ricche in polifenoli e antociani, sostanze antiossidanti e antinfiammatorie

Trasformatori carne Ue, no a “mortadella vegan”

Organizzazione Clitravi a Commissione Ue, fare chiarezza su nomi

Addio flop a letto, arriva in farmacia il ‘francobollo dell’amore’

Da mettere sotto la lingua in grado di evitare le brutte figure sotto le lenzuola

Contro cellulite depurarsi per restituire ossigeno a cellule

L'80% delle donne con cellulite farebbe qualsiasi cosa per eliminarla

Malattie della tiroide, identificato bersaglio per terapie innovative

Uno studio pubblicato su EMBO Molecular Medicine

Ritirate le crostatine al cacao e albicocca per rischio microbiologico

Contaminazione non omogenea da miceti

Vaccini, via libera a decreto su obbligo a scuola

Introduce l’obbligatorietà delle vaccinazioni per l’accesso alla scuola

Consumo di yogurt e migliore salute delle ossa in età avanzata

Lo sostengono i ricercatori irlandesi del Trinity College di Dublino

Sembra mal di schiena ma non lo è, 18.000 italiani colpiti

Per Spondilite anchilosante spesso diagnosi arriva dopo anni

Sos grano duro: in Italia calo delle semine dell’8,3%

In Canada atteso un calo produzione (-29%) ma export a +6,7%

Caffè e cuore, è nato un amore: la tazzina che fa bene

Studio, un consumo moderato aiuta le persone sane e anche chi ha problemi cardiaci