lafucina.it
Politica

Pd, il regalo milionario ai giornali

Un affare da circa 120 milioni di euro l’anno

Pubblicato il 05/06/2014 da La Fucina

Pd, il regalo milionario ai giornali

Un'inchiesta di Formiche.net racconta il retroscena della norma "che prevede l’obbligo da parte di Stato, regioni ed enti locali di fare pubblicità su giornali di carta con avvisi di bandi pubblici o di gare." Nell'articolo viene spiegato che "Un addetto ai lavori l’aveva previsto: "Vedrete, la norma che ora sta destando scalpore, scandalo e ira, dopo le Europee sarà cassata; la norma serve solo per mettere paura ai padroni della carta; poi, passate le elezioni, sarà rottamata". Si tratterebbe di "un affare da circa 120 milioni di euro l’anno (costi per le amministrazioni statali, entrate per gli editori), secondo le stime dello stesso governo."Oltretutto, anche se la norma fosse stata cancellata, non ci sarebbe stato nessun risparmio per gli organi statali, infatti questa prevedeva che fossero i vincitori degli appalti a farsene carico:"Gli strepitii, in verità, non sono stati troppi, almeno pubblicamente. Si ricorda solo un intervento del direttore della Gazzetta del Mezzogiorno, Giuseppe de Tomaso, al quale rispose il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Luca Lotti, che ha la delega sulla materia. E poi un commento-analisi del Sole 24 Ore che destò qualche stupore negli stessi ambienti industriali." Il quotidiano di Confindustria, infatti, non accolse troppo favorevolmente il provvedimento. Anche perché, si sottolineava, in verità le pubbliche amministrazioni non avrebbero davvero risparmiato quei 120 milioni di euro l’anno di cui parlava l’esecutivo Renzi. Infatti, fece rimarcare il Sole, quel costo per la pubblicità legale sui giornali non era a carico di Stato, regioni ed enti locali, bensì delle aziende vincitrici degli appalti e delle gare oggetto della pubblicità.Alla fine, conclude Leo Soto di Formiche.net, il provvedimento per cancellare la norma, e quindi il "regalo" ai giornali, è stato rimosso:"Ma se i giornali (interessati direttamente dal provvedimento) non hanno dato troppo risalto in queste settimane alla misura che lo stesso presidente del Consiglio, Matteo Renzi, rivendicò nella conferenza stampa di presentazione del decreto sul Bonus Irpef, evidentemente c’è stato un lavorìo sotto traccia visto che ieri le commissioni Bilancio e Finanze del Senato, con il parere contrario del Movimento 5 Stelle, hanno cassato il provvedimento dopo un emendamento presentato dal Pd. D’altronde il piddino Michele Emiliano l’aveva promesso: questa norma non s’ha da fare. Detto, fatto."





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

La bevanda fatta in casa ideale per abbassare la pressione

Tra gli ingredienti ci sono alcuni alimenti indicati per chi soffre d'ipertensione

10 luoghi comuni sull’alimentazione assolutamente falsi

La maggior parte delle credenze in ambito alimentare sono completamente false

Meno zuccheri nelle bibite ridurrebbe le malattie legate all’obesità

Meno incidenza di ictus, diabete e cancro ai reni

Dado vegetale: 10 buoni motivi per non usarlo

Il dado industriale contiene ingredienti controversi che sarebbe bene evitare

Trovate larve nelle confezioni di Fiocchi di Avena

Lotto sospeso

I micrortaggi tengono a bada il colesterolo e non fanno ingrassare

Dando una grossa mano al cuore

Il formaggio più puzzolente del mondo

Il Vieux Boulogne è una meraviglia, ma l'odore che emana non è molto gradevole

I grassi della frutta secca e della soia difendono dal diabete

Tutto merito degli omega 6

I 5 Antibiotici naturali che combattono le malattie

Un rimedio naturale per evitare effetti collaterali

Condire l’insalata con l’olio di semi di soia sarebbe meglio

Secondo un nuovo studio aiuta l'assorbimento dei nutrienti

Le proprietà del prezzemolo, una gustosa pianta anticancro

Il prezzemolo è un'ottima fonte di miricetina, potentissima sostanza anticancro

Cavolo, un vero antibiotico naturale

Protegge il cuore, contrasta il cancro e migliora la digestione

Meno disturbi articolari con 45 minuti di attività fisica a settimana

Studio pubblicato sulla rivista Arthritis care & research

Chewing gum allo xilitolo amico dei denti, -30% carie

Studio di ricercatrice italiano presentato al 64° Congresso dell'European Organisation for Caries Research

Sapete quanti batteri si nascondono nel nostro ufficio?

Sulla tastiera del pc, sul mouse, sulla scrivania o sulle maniglie