lafucina.it
Sport

Mondiali in Brasile, Jennifer Lopez dà forfait

La cantane americana di origini portoricane ha realizzato l'inno del Mondiale insieme al rapper Pitbull e alla brasiliana Claudia Leitte, ma non salirà sul palco prima di Brasile-Croazia

Pubblicato il 10/06/2014 da La Fucina

La notizia la riporta L'Huffington Post. I Mondiali in Brasile sarà meno "Ole ola". A tre giorni dalla cerimonia d'apertura, l'organizzazione della Coppa del Mondo perde Jennifer Lopez, che ha deciso di non presenziare. La cantane americana di origini portoricane ha realizzato l'inno del Mondiale insieme al rapper Pitbull e alla brasiliana Claudia Leitte, ma non salirà sul palco prima di Brasile-Croazia.Lo ha reso noto la Fifa specificando solo che J-Lo ha avuto "problemi di produzione". Quindi solo Pitbull e Claudia Leitte canteranno "We are one (Ole ola)". Durante la cerimonia di apertura parteciperanno circa 600 artisti tra ginnasti e ballerini. La canzone ha deluso molti brasiliari perché il sound risulta troppo generico e americano per il pubblico amante della Bossa Nova che lamenta anche l'ampio uso della lingua inglese. La stessa cantante brasiliana Claudia Leitte nell'inno dei mondiali canta solo negli ultimi secondi in portoghese.Chi è Jennifer Lopez (da Wikipedia)Jennifer Lynn Lopez, conosciuta anche col soprannome di J.Lo (New York, 24 luglio 1969), è una cantautrice, attrice, ballerina, produttrice discografica, televisiva, cinematografica, stilista, produttrice di profumi, coreografa e politica statunitense. Di origini portoricane, è uno tra i maggiori esponenti del pop latino commerciale. È la più ricca tra i latino-americani nell'ambiente hollywoodiano secondo Forbes, e la più influente attrice ispanica d'America secondo la lista dei "100 Ispanici più influenti" della rivista People en Español.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Le sigarette light? Sono più pericolose di quelle normali

Associate all’aumento di adenocarcinoma, comune tumore al polmone

L’esercizio fisico è un’arma contro 22 malattie, dal diabete 2 all’Alzheimer

Studio finlandese, sicuro anche per chi soffre di malattie croniche

Chirurgia, “troppi esami inutili prima degli interventi”

Indagini che fanno crescere i costi e rischi inutilmente

Nuovo magazzino per le albicocche tra più grandi Europa

Nuovo stabilimento Albisole (Forlì-Cesena)

Le ciliegie elisir per sportivi e contro le patologie infiammatorie

Ricche in polifenoli e antociani, sostanze antiossidanti e antinfiammatorie

Trasformatori carne Ue, no a “mortadella vegan”

Organizzazione Clitravi a Commissione Ue, fare chiarezza su nomi

Addio flop a letto, arriva in farmacia il ‘francobollo dell’amore’

Da mettere sotto la lingua in grado di evitare le brutte figure sotto le lenzuola

Contro cellulite depurarsi per restituire ossigeno a cellule

L'80% delle donne con cellulite farebbe qualsiasi cosa per eliminarla

Malattie della tiroide, identificato bersaglio per terapie innovative

Uno studio pubblicato su EMBO Molecular Medicine

Ritirate le crostatine al cacao e albicocca per rischio microbiologico

Contaminazione non omogenea da miceti

Vaccini, via libera a decreto su obbligo a scuola

Introduce l’obbligatorietà delle vaccinazioni per l’accesso alla scuola

Consumo di yogurt e migliore salute delle ossa in età avanzata

Lo sostengono i ricercatori irlandesi del Trinity College di Dublino

Sembra mal di schiena ma non lo è, 18.000 italiani colpiti

Per Spondilite anchilosante spesso diagnosi arriva dopo anni

Sos grano duro: in Italia calo delle semine dell’8,3%

In Canada atteso un calo produzione (-29%) ma export a +6,7%

Caffè e cuore, è nato un amore: la tazzina che fa bene

Studio, un consumo moderato aiuta le persone sane e anche chi ha problemi cardiaci