lafucina.it
Politica

Alessandra Moretti ricorda Berlinguer, la Rete la distrugge

La bella Alessandra (Pd) si riscopre comunista

Pubblicato il 11/06/2014 da La Fucina

Alessandra Moretti, neo eurodeputata del Pd - diventata famosa per le feroci accuse a Renzi (quando ancora stava dalla parte di Bersani) salvo poi tornare sui suoi passi per adorare l'ex sindaco di Firenze quando quest'ultimo s'è preso il partito - vuole ricordare Enrico Berlinguer. E lo fa con un tweet:Ricordo Enrico Berlinguer: raccogliere il testimone della sua questione morale rappresenta un dovere politico della nuova classe dirigente. Un tweet che, dunque, ci fa scoprire l'animo comunista della Moretti. Un animo che non conoscevamo. Ma la reazione della Rete qual è stata? Ecco qualche tweet di risposta:@ale_moretti Intanto ogni giorno ne rinviano a giudizio qlcn dei VS. La questione morale è che FATE SCHIFO !!!@ale_moretti diciamo che all'interno del suo partito, non sono proprio tutti d'accordo.@ale_moretti ahahahahaahahahahahahahahahahahah@ale_moretti Bella frase. Peccato che poi alle parole non facciate MAI seguire i fatti@ale_moretti allora buttate a calci in culo i ladri fuori non aspettate la magistratura@ale_moretti state pianificando un futuro di miseria per milioni di italiani e ci volete distrarre con Berlinguer. #Orwell1984@ale_moretti Ma cosa cavolo ci azzecchi te con Berlinguer. Arrivista e pure poco preparata. Studia.moretti_berlSempre la Moretti Moretti, proprio oggi aveva parlato del Mose, scandalo tangenti in cui è invischiato il PD."Le opere pubbliche vanno fatte in regime di massima trasparenza e fuori da ogni emergenza: l'inchiesta Mose che segue di poco quella su Expo ci dice che è arrivato il tempo perché una nuova generazione di politici si prenda la responsabilità di scommettere sul futuro: dobbiamo avere il coraggio di caricarci sulle spalle nuove regole che mettano fine per sempre alla corruzione", così in una nota Alessandra Moretti commenta le notizie sull'inchiesta della procura di Venezia sugli appalti per il Mose. "Occorre segnare una forte discontinuità con il passato e per fare questo bisogna dare risposte chiare e veloci ispirate alla sobrietà, al rispetto dello Stato, alla dignità di lavorare nel pubblico", continua Moretti. "Dobbiamo mandare a casa i ladri ma non rinunciare allo sviluppo del Paese, dobbiamo aiutare la magistratura a fare bene il suo lavoro costruendo un sistema di regole certe che individuino presto e subito chi sbaglia, perché sia questi a pagare e non l'intera collettività". "La politica che interpreta il cambiamento ha il dovere, in un momento in cui la discontinuità è divenuta urgenza, di non arretrare sul terreno della crescita: non sprecare soldi pubblici ma anche garantire il lavoro e la crescita ai cittadini, soprattutto in una regione come il Veneto che deve tornare ad essere la locomotiva d'Europa", prosegue la nota. "Credo che occorra fare una seria riflessione sul sistema delle opere pubbliche perché devono essere garantite in ogni passaggio: non può essere consentito di lavorare in emergenza perché è lì che il sistema delle regole anche quando esiste perde di efficacia", precisa Moretti, che conclude: " Dobbiamo vincere la battaglia contro la corruzione: noi che apparteniamo a quella generazione che ha iniziato a fare politica sull'onda dello sdegno di tangentopoli, non siamo disposti ad arretrare di un millimetro di fronte al malaffare".





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Con 150 minuti di sport a settimana si può evitare l’8% dei decessi

Con attività fisica cala il rischio di patologie cardiovascolari

Formaggio ritirato contaminato da Listeria

Lotto di produzione 04827 di taleggio Dop a latte crudo

La caffeina potrebbe ridurre il rischio di morte tra le donne

Ma gli uomini non hanno lo stesso beneficio

Alzheimer, i 10 segnali che non bisogna sottovalutare

Si celebra oggi 21 settembre la Giornata mondiale dell'Alzheimer

Intossicati da falso zafferano, nuovo caso a Modena

Responsabile nei giorni scorsi della morte di una coppia di coniugi veneti.

Chikungunya: 86 casi in tutto, 10 nuovi nel Lazio

Ad oggi sono 86 le persone colpite dal virus

Farmaco anti-diabete riduce l’aggressività del cancro alla prostata

E' la metformina. Sesti (Sid), promettenti ricadute su pazienti

Un milione di mamme maltrattate durante il parto

Ricerca Doxa, per una donna su 4 azioni lesive della dignità

Emicrania sconfitta stimolando il nervo vago dall’esterno

Con un apparecchietto che il paziente può applicare sul collo e senza dolore

L’etichetta cambierà colore se il cibo è andato a male

Ricerca Usa, nanostrutture diventano 'sentinelle' di qualità

Una pausa nella dieta può aiutare la perdita di peso

La 'chiave' del successo starebbe nel riavvio del metabolismo

Oms, Italia indietro su prevenzione ictus e attacchi cuore

Nel mondo malattie non trasmissibili fanno 15 mln morti

Chikungunya: Lorenzin, è dolorosa ma non esiste un vero pericolo sanitario

A novembre G7 su come il cambiamento climatico incide sulla salute

Quel dolore insopportabile causato dal Fuoco di Sant’Antonio

La nevralgia post-erpetica colpisce 30mila persone, il 20% di coloro che hanno l'Herpes Zoster

Yoga e meditazione, 25 minuti ‘accendono’ il cervello e l’energia

Grazie a rilascio endorfine e aumento flusso sanguigno