lafucina.it
Tv

E la deputata Sel si lascia andare: “Basta, cazzarola!”

Non si era accorta di avere il microfono aperto

Pubblicato il 11/06/2014 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Chiasso in aula e la deputata di Sel non si trattiene e dice "Cazzarola".Dazebaonews.it ha riportato in merito: "Di fronte al forte brusio dell''aula che le impediva di svolgere compiutamente il suo intervento alla Camera, la deputata Sel, Serena Pellegrino, si e'' rivolta con veemenza ai colleghi deputati chiedendo "silenzio" e ''sbottando'' in un liberatorio "...e cazzarola". Accortasi poi che il microfono era aperto non le e'' restato che sorridere. "I richiami vivi...chiedo presidente un po'' di silenzio, io credo che sia indispensabile...e cazzarola...", ha detto Pellegrino. Subito il presidente di turno Luigi Di Maio si e'' rivolto all''assemblea: "Ha ragione. Colleghi per favore... e'' da stamattina... e'' ormai un''ora che faccio lo stesso... Vi prego di abbassare il tono della voce e di rispettare la collega che sta intervenendo". In aula era in corso un''accesa discussione intorno a un emendamento alla Legge europea 2013-bis sui richiami vivi usati nella caccia."La deputata di SEL ha anche commentato la vicenda del no del Pd all'abolizione della pratica dei Richiami Vivi. Leggiamo su Primapaginanews.it:"Il Governo e il Parlamento italiano hanno perso l’ennesima occasione per impedire l’odiosa pratica di utilizzare i richiami vivi, una delle attività più violente ancora in atto contro gli uccelli selvatici: piccoli uccelli migratori vengono catturati e costretti ad una vita in gabbia, in condizioni indegne, per fungere da richiamo per la caccia. "La Pellegrino è "compontente della commissione Ambiente di Montecitorio e firmatario dell’emendamento bocciato per soli 40 voti."La pratica in questione è vietata dall'Unione Europea e l'Italia sta in questo modo infrangendo le regole comunitarie:"Un'attività vietata dalla normativa comunitaria (la cattura degli uccelli selvatici con le reti è categoricamente proibita), ma che l'Italia ha continuato a svolgere per anni e su cui l'Europa ha aperto una pesante procedura d’infrazione, chiedendo lo stop all'utilizzo dei richiami vivi, considerato - scrive la Commissione - che la quasi totalità dei cacciatori, italiani ed europei, caccia senza il loro ausilio."Infatti la deputata ha spiegato che "l’articolo 15, predisposto dal governo, non risolve assolutamente la situazione di contenzioso determinatasi, anche perché la Commissione europea dopo essere stata informata di questo articolo, lo ha analizzato e per tutta risposta ha trasformato la procedura Pilot in procedura di infrazione."





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui TV:


NOTIZIE + RECENTI

Con 150 minuti di sport a settimana si può evitare l’8% dei decessi

Con attività fisica cala il rischio di patologie cardiovascolari

Formaggio ritirato contaminato da Listeria

Lotto di produzione 04827 di taleggio Dop a latte crudo

La caffeina potrebbe ridurre il rischio di morte tra le donne

Ma gli uomini non hanno lo stesso beneficio

Alzheimer, i 10 segnali che non bisogna sottovalutare

Si celebra oggi 21 settembre la Giornata mondiale dell'Alzheimer

Intossicati da falso zafferano, nuovo caso a Modena

Responsabile nei giorni scorsi della morte di una coppia di coniugi veneti.

Chikungunya: 86 casi in tutto, 10 nuovi nel Lazio

Ad oggi sono 86 le persone colpite dal virus

Farmaco anti-diabete riduce l’aggressività del cancro alla prostata

E' la metformina. Sesti (Sid), promettenti ricadute su pazienti

Un milione di mamme maltrattate durante il parto

Ricerca Doxa, per una donna su 4 azioni lesive della dignità

Emicrania sconfitta stimolando il nervo vago dall’esterno

Con un apparecchietto che il paziente può applicare sul collo e senza dolore

L’etichetta cambierà colore se il cibo è andato a male

Ricerca Usa, nanostrutture diventano 'sentinelle' di qualità

Una pausa nella dieta può aiutare la perdita di peso

La 'chiave' del successo starebbe nel riavvio del metabolismo

Oms, Italia indietro su prevenzione ictus e attacchi cuore

Nel mondo malattie non trasmissibili fanno 15 mln morti

Chikungunya: Lorenzin, è dolorosa ma non esiste un vero pericolo sanitario

A novembre G7 su come il cambiamento climatico incide sulla salute

Quel dolore insopportabile causato dal Fuoco di Sant’Antonio

La nevralgia post-erpetica colpisce 30mila persone, il 20% di coloro che hanno l'Herpes Zoster

Yoga e meditazione, 25 minuti ‘accendono’ il cervello e l’energia

Grazie a rilascio endorfine e aumento flusso sanguigno