lafucina.it
Ambiente

Allerta meteo per forti piogge al centro-nord

I fenomeni potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche

Pubblicato il 15/06/2014 da La Fucina

Allerta meteo per forti piogge al centro-nord


E' allerta meteo al centro-nord. Questo è dovuto al contrasto tra le correnti fresche e quelle calde che sono presenti sul Bel Paese in questo momento. Lo riporta Arezzoweb.it:"Proseguono gli effetti delle correnti fresche e instabili che si trovano a contrastare con la massa d’aria calda ed umida attualmente presente sull’Italia: nei prossimi giorni lo sviluppo di una saccatura sul Tirreno settentrionale manterrà accentuata instabilità su gran parte del territorio, in particolare al nord-ovest e sulle regioni centrali."Il sito spiega che "sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso, quindi, un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse, che integra ed estende quelli diffusi nei giorni scorsi. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino di criticità consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it)."Dalla giornata di domenica il maltempo si estenderà a Valle d'Aosta e Toscana:"L’avviso meteo prevede il persistere di precipitazioni da sparse a diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Piemonte, Liguria ed Emilia-Romagna. Dalle prime ore di domani, domenica 15 giugno, si prevede inoltre l’estendersi di precipitazioni – da sparse a diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale – a Valle d’Aosta e Toscana. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento."Inoltre "sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per la giornata di domani criticità arancione sul Piemonte occidentale e su buona parte della Toscana mentre è prevista criticità gialla per rischio idraulico o idrogeologico su tutto il territorio nazionale ad eccezione di Trentino Alto Adige, Lombardia, parte della Val d’Aosta e del Piemonte nord-orientale."Il portale Meteoweb.eu spiega che da oggi si avrà "l’inizio di un lungo periodo di fresco e maltempo che durerà per tutta la prossima settimana, almeno fino al 21-22 giugno, e il maltempo più intenso dopo il 16-17 si sposterà anche al Sud."





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Ritirati lotti di Salsiccia Sarda Campidanese

Il Gruppo Auchan l'ha richiamata a titolo precauzionale e volontario

Oms, misure contro tabacco per 63% popolazione mondiale

Numeri in crescita, ma industria interferisce con politiche

Vaccini, Senato approva decreto

Con 171 sì, 63 no e 19 astenuti

Via libera Ue a riduzione sostanza cancerogena acrilammide in fritture

Ma no limiti vincolanti. Si trova in patatine, caffè e prodotti forno

I 10 benefici dell’anguria

Scopri quanti effetti benefici ha l'anguria, il frutto dell'estate

Il sonnellino dura più di un’ora? Rischi il diabete di tipo 2

Studio giapponese presentato a Monaco, ma esperti Gb lo confutano

Da nuova classe farmaci speranze anche per Diabete tipo 1

Purrello (Sid), bloccare glucagone può avere un impatto clinico

Charlie, Parlamento Usa gli concede cittadinanza così potrà essere curato in America

L'incontro di ieri con gli esperti non aveva convinto i medici inglesi

Spossatezza, crampi fino al collasso tra gli effetti del troppo caldo

Esperti, importanti alimentazione 'multicolor' e idratazione

I cibi anti-età che fanno sparire le rughe

Il mal di testa si può curare anche con gli impulsi elettrici

Studio italiano dimostra efficacia neurostimolazione

Tumore vescica, fumo principale fattore rischio

78% italiani non sa che si può prevenire, 37% non ne ha mai sentito parlare

Dieta mediterranea, alleato nei pazienti oncologici

Libro consiglia alimenti e ricette di supporto alle cure

Istamina nel tonno, ritirato il tonno in scatola all’olio di girasole Algarve

Potrebbe provocare la sindrome sgombroide

Ministero Salute, anomalie su 1% cibi e bevande controllate

Dati 2016, infrazioni sul 25% di impianti e mezzi di trasporto